Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

Seguire l’Agnello e cantare dei canti nuovi

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Array

La ricerca non ha prodotto risultati

`

63. Solo quando Dio diventa carne l'uomo può essere il Suo confidente

I

Solo quando Dio Si umilia fino a tal punto,

cioè diventa carne per abitare tra gli uomini,

e allora posson diventare Suoi confidenti,

posson essere Suoi intimi amici.

Come può l'uomo essere un confidente di Dio

quando Dio è Spirito, elevato e imperscrutabile?

Solo diventando la stessa carne creata dell'uomo

l'uomo può capire la Sua volontà ed essere conquistato da Lui.

II

Dio parla e opera nella Sua carne,

condividendo le gioie, i dolori e le tribolazioni dell'uomo,

vivendo nel suo mondo, proteggendolo e guidandolo,

purificandolo perché possa ottenere la Sua benedizione e salvezza.

Come può l'uomo essere un confidente di Dio

quando Dio è spirito, elevato e imperscrutabile?

Solo diventando la stessa carne creata dell'uomo

l'uomo può capire la Sua volontà ed essere conquistato da Lui.

III

Attraverso questo, l'uomo può veramente capire la volontà di Dio

e diventare Suo confidente; solo questo è concreto.

Se Dio fosse invisibile e impalpabile per l'uomo,

come potrebbe l'uomo essere Suo confidente? Non è sprecata questa dottrina?

Come può l'uomo essere un confidente di Dio

quando Dio è spirito, elevato e imperscrutabile?

Solo diventando la stessa carne creata dell'uomo

l'uomo può capire la Sua volontà ed essere conquistato da Lui.

Solo quando Dio diventa carne l'uomo può essere Suo confidente.

da La Parola appare nella carne

Pagina precedente:Che sia piccola o grande, ogni cosa conta quando si segue la strada di Dio

Pagina successiva:Solo conoscendo le reali gesta di Dio puoi conoscere Dio

Potrebbero interessarti anche