333 Dio spera che l’uomo possa essere sincero nei confronti delle Sue parole

I

La vostra destinazione e il vostro destino,

voi li considerate importanti.

Credete che, se non siete attenti,

li distruggerete entrambi.

II

Vi rendete conto che tutti i vostri sforzi,

fatti per una destinazione,

sono fatiche inutili?

Sono falsi, non reali.

Chi lavora per una destinazione

verrà alla fine sconfitto,

perché è a causa del suo inganno

che la gente fallisce nella fede.

A Dio non piace essere corteggiato o adulato,

né essere trattato con sollecitudine.

Vuole che le persone oneste affrontino la Sua verità

e facciano tutto ciò che Lui Si aspetta.

Gli piace quando le persone si prendono molta cura

e mostrano riguardo del Suo cuore,

quando abbandonano tutto per Lui.

Solo questo darà conforto al cuore di Dio.

III

Dio non vuole ferire nessun cuore

che cerca attivamente il progresso,

né diminuire il vigore di chi

compie fedele il proprio dovere.

Tuttavia, Dio deve ricordarvi

le vostre mancanze

e l’anima lurida che avete nel cuore,

che avete nel profondo.

IV

Dio spera che sarete in grado

di affrontare le Sue parole con sincerità,

perché ciò che più odia e disprezza

sono quelli che Lo ingannano.

A Dio non piace essere corteggiato o adulato,

né essere trattato con sollecitudine.

Vuole che le persone oneste affrontino la Sua verità

e facciano tutto ciò che Lui Si aspetta.

Gli piace quando le persone si prendono molta cura

e mostrano riguardo del Suo cuore,

quando abbandonano tutto per Lui.

Solo questo darà conforto al cuore di Dio.

V

Dio spera che, in quest’ultima fase,

darete grande prova di voi

e sarete del tutto devoti.

Agite con entusiasmo.

Dio spera per voi una buona destinazione,

ma ha le Sue richieste:

ovvero che scegliate per il meglio,

che Gli offriate la vostra devozione.

A Dio non piace essere corteggiato o adulato,

né essere trattato con sollecitudine.

Vuole che le persone oneste affrontino la Sua verità

e facciano tutto ciò che Lui Si aspetta.

Gli piace quando le persone si prendono molta cura

e mostrano riguardo del Suo cuore,

quando abbandonano tutto per Lui.

Solo questo darà conforto al cuore di Dio.

Adattato da “Del destino” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 332 Quattro massime

Pagina successiva: 334 Quando il giorno di Dio giungerà

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro