29 Dio Onnipotente apre il libro

I

Nelle Sue mani, Dio tiene le sette stelle.

Lui reca i sette Spiriti, Lui ha sette occhi,

rompe i sette sigilli e svolge la pergamena.

Egli amministra le sette piaghe e tiene le sette coppe.

La miriade di creature che ha plasmato

ed ogni cosa che ha portato a compimento

rendono lode e gloria a Lui e innalzan nei cieli il Suo trono.

Dio Onnipotente, glorioso e vero!

Tu sei ogni cosa! Tutto è completo con Te.

Tutto risplende, tutto è forte, tutto è in libertà.

Niente è nascosto; ogni segreto è aperto a Te.

II

Lui libera i sette tuoni, da tempo ha suonato le sette trombe.

Il prolifico, il vivente, di eternità in eternità.

Tutti innalzano a Te le più alte lodi.

O Dio Onnipotente, hai giudicato i Tuoi nemici.

Tu mostri la Tua ira e la Tua maestosità.

Hai mostrato la Tua gloria, nulla può competere,

la Tua gloria persisterà nei secoli dei secoli.

Tutti dovrebbero svegliarsi e cantare con giubilo,

rendere ogni lode con tutta la potenza a Te.

Dio Onnipotente, glorioso e vero!

Tu sei ogni cosa! Tutto è completo con Te.

Tutto risplende, tutto è forte, tutto è in libertà.

Niente è nascosto; ogni segreto è aperto a Te.

Tutto risplende, tutto è forte, tutto è in libertà.

Niente è nascosto; ogni segreto è aperto a Te.

Adattato dal capitolo 34 di “Discorsi di Cristo al principio” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 28 Le pecore di Dio ascoltano la voce di Dio

Pagina successiva: 30 Tutti i misteri sono stati svelati

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro