113 Il significato della gestione dell’umanità da parte di Dio

I

La gestione di Dio ha lo scopo

di guadagnare un gruppo di individui

che Lo adori e Gli obbedisca.

Corrotti da Satana,

che non chiamano più padre,

riconoscono in lui il male e lo respingono.

Loro vengono a Dio,

accettano il castigo, accettano il giudizio.

Sanno ciò che è riprovevole

e come esso contrasti con ciò che è santo,

loro sanno quanto è grande Dio

e respingono Satana e la sua malvagità.

Una razza umana come questa

non faticherà mai più per Satana,

non lo adorerà mai più, niente gli offrirà mai più,

perché queste sono le persone

che ha guadagnato Dio.

Questo è il senso di Dio che gestisce l’umanità.

II

Nella gestione di Dio di questa nuova era,

l’obiettivo di Satana è corrompere l’uomo.

L’uomo è l’oggetto della salvezza di Dio,

questo è ciò per cui Dio e Satana combattono.

Nel corso dell’opera di Dio,

l’uomo è sottratto passo dopo passo dalle grinfie di Satana

e l’uomo diventa sempre più vicino a Dio.

Sanno ciò che è riprovevole

e come esso contrasti con ciò che è santo,

loro sanno quanto è grande Dio

e respingono Satana e la sua malvagità.

Una razza umana come questa

non faticherà mai più per Satana,

non lo adorerà mai più, niente gli offrirà mai più,

perché queste sono le persone

che ha guadagnato Dio.

Questo è il senso di Dio che gestisce l’umanità.

Adattato da “L’uomo può essere salvato solamente nell’ambito della gestione di Dio” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 112 Dio è il Principio e la Fine

Pagina successiva: 114 Dio ristabilirà il significato della Sua creazione dell’uomo

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

IPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro