81 Il giudizio degli ultimi giorni è l’opera per porre fine all’era

1 Gli ultimi giorni sono molto diversi dall’Età della Grazia e dall’Età della Legge. L’opera degli ultimi giorni non viene svolta in Israele, ma tra i Gentili; si tratta della conquista davanti al Mio trono di persone da tutte le nazioni e tribù fuori di Israele, così che la Mia gloria attraverso l’universo possa riempire il cosmo e il firmamento. È in tal modo che posso ottenere una gloria più grande, così che tutte le creature in terra possano trasmettere la Mia gloria a tutte le nazioni, di generazione in generazione per sempre, e tutte le creature in cielo e in terra possano vedere tutta la gloria che ho ottenuto sulla terra.

2 L’opera compiuta durante gli ultimi giorni è l’opera di conquista. Non si tratta della guida delle vite di tutte le genti sulla terra, bensì della conclusione dell’imperitura vita di sofferenza dell’umanità sulla terra, durata millenni. Ciò, perché gli ultimi giorni sono la conclusione dell’intera era. Sono il completamento e la conclusione al termine del piano di gestione di seimila anni di Dio, e concludono il cammino di sofferenza dell’umanità. Non conducono l’intera umanità dentro una nuova era né permettono alla vita dell’umanità di continuare. Ciò non avrebbe alcun significato per il Mio piano di gestione o per l’esistenza dell’uomo.

3 La Mia opera non dura che seimila anni, e ho promesso che anche il controllo del maligno sull’intera umanità non duri più di seimila anni. E il tempo è ora arrivato. Durante gli ultimi giorni, annienterò Satana, riprenderò possesso della Mia gloria e reclamerò tutte le anime che Mi appartengono sulla terra, così che queste anime afflitte possano sfuggire da questo mare di sofferenza, e così si concluderà la Mia intera opera sulla terra. Da questo giorno in poi, non diverrò mai più carne sulla terra, e il Mio onnipotente Spirito non opererà mai più di nuovo sulla terra. Non farò che una sola cosa sulla terra: ricostituirò il genere umano, un genere umano che sia santo, e che sia la Mia fedele nazione sulla terra.

Adattato da “Nessuno che sia della carne potrà sfuggire al giorno dell’ira” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 80 Le conseguenze di evitare il giudizio

Pagina successiva: 82 L’unica via dell’umanità per accedere al riposo

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Contenuti correlati

49 Il cielo qui è così blu

I Una fragranza deliziosa si diffonde in tutto il paese e l’aria è pulita.Dio Onnipotente Si è fatto carne e vive in mezzo a noi,esprimendo...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro