La Parola appare nella carne

Contenuti

Quali sono l’identità intrinseca e il valore dell’uomo

Foste estratti dal fango e, a ogni buon conto, foste scelti in mezzo alla feccia in cui vi trovavate, luridi e detestati da Dio. Appartenevate a Satana[a] e un tempo ne eravate calpestati e contaminati. Per questo motivo è stato detto che foste estratti dal fango, non siete santi, siete bensì degli oggetti non umani che per molto tempo Satana ha preso in giro. Questa è la descrizione che meglio vi si confà. Dovete rendervi conto che siete impurità trovate nell’acqua stagnante e nel fango, e non delle prede appetibili come invece il pesce e i gamberetti, perché da voi non si può trarre alcun piacere. Senza tanti giri di parole, appartenete alla classe sociale più bassa di tutte, siete bestie peggio di cani e porci. A essere sinceri, rivolgersi a voi in termini simili non è enfatico né esagerato, bensì permette di semplificare la questione. Anzi, rivolgersi a voi in termini del genere equivale a esprimersi con rispetto nei vostri confronti. Le vostre intuizioni, i vostri discorsi, il vostro comportamento in quanto uomini, e ogni cosa nella vostra vita, e la posizione che occupate in mezzo al fango in cui vivete, sono sufficienti per provare che la vostra identità è “straordinaria”.

Note a piè di pagina:

a. “Esso” nel testo originale.