176 Dio Si è incarnato per operare a causa dei bisogni dell'uomo

Dio è slegato da ricompense o guadagni.

Non attende un raccolto futuro, solo quanto Gli è dovuto.

Tutto ciò che Egli fa per l'uomo non è per il Proprio guadagno,

ma solamente per l'uomo.


L'opera di Dio nella carne è ardua oltre ogni immaginazione,

ma alla fine porta più frutto di quella svolta dallo Spirito.

La carne non può possedere la grande identità dello Spirito,

non può compiere atti soprannaturali come lo Spirito,

né tanto meno possedere l'autorità dello Spirito.

Eppure questa carne ordinaria svolge un'opera in essenza

migliore dell'opera che lo Spirito compie direttamente.

Questa stessa carne risponde ai bisogni dell'intera umanità.


L'unica ragione per cui Dio Si è fatto carne

sono le necessità dell'uomo e non quelle di Dio.

I Suoi sacrifici e le Sue sofferenze sono per il bene dell'uomo

e non per Dio Stesso.


Per chi cerca la verità e desidera l'apparizione di Dio,

l'opera dello Spirito può solo commuovere o ispirare

e offrire un ineffabile senso di meraviglia,

ossia che Egli trascende ed è degno di ammirazione,

ma non può essere raggiunto da alcun essere umano.

Mentre l'opera della carne dà all'uomo

parole chiare e obiettivi reali da perseguire,

la percezione che Dio è reale e normale,

la percezione che è umile e ordinario.


L'unica ragione per cui Dio Si è fatto carne

sono le necessità dell'uomo e non quelle di Dio.

I Suoi sacrifici e le Sue sofferenze sono per il bene dell'uomo

e non per Dio Stesso.


Alcuni possono temerLo,

ma la maggior parte può relazionarsi con Lui.

L'uomo può vedere il Suo volto, l'uomo può sentire la Sua voce

e non ha bisogno di guardarLo da lontano.

È una carne a cui l'uomo può avvicinarsi,

non è distante né insondabile,

può essere vista e toccata, perché è nel mondo degli uomini.


L'unica ragione per cui Dio Si è fatto carne

sono le necessità dell'uomo e non quelle di Dio.

I Suoi sacrifici e le Sue sofferenze sono per il bene dell'uomo

e non per Dio Stesso.


Adattato da “La Parola, Vol. 1: La manifestazione e l’opera di Dio – L’umanità corrotta ha più bisogno della salvezza del Dio incarnato”

Pagina precedente: 175 Solo il Dio incarnato può salvare l’umanità

Pagina successiva: 177 La necessità dell’incarnazione di Dio

Sei fortunatoad accederea questo sito Web,avrai l’opportunitàdi accogliere il Signoree trovare la viaper sbarazzarti della sofferenza. Vuoi guadagnare questa benedizione di Dio?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

IPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro