1005 La richiesta finale di Dio all’uomo

Se davvero sei un servitore, sai servire Dio lealmente,

senza esser passivo o frettoloso e sbrigativo?

Se scopri che Dio non ti apprezza mai,

resisterai ancora e Lo servirai a vita?

Se ti sforzi molto ma Dio è freddo con te,

continuerai a lavorar per Lui nell’oscurità?

Se rinunci ad alcune cose per Dio

ma le tue piccole richieste non vengono soddisfatte,

ti scoraggerai e incolperai con rabbia Dio?

Se sei sempre leale e amorevole verso Dio

eppur soffri il dolore della malattia, l’impoverimento della vita,

persino gli amici e la tua famiglia ti abbandonano

o ti capitano altre disgrazie, la tua lealtà e amor resisteranno?

Se nessuno dei tuoi sogni coincide con ciò che Dio fa,

come percorrerai il tuo futuro cammino?

Se non ottieni mai nulla

di ciò che speravi di ricevere da Dio,

puoi continuare a seguirLo?

Se non hai mai visto lo scopo

e il significato dell’opera di Dio,

sai obbedirGli senza giudicare?

Puoi far tesoro delle Sue parole, delle cose ch’Egli ha detto,

di tutta l’opera che ha compiuto accanto all’uomo?

Sai seguire fedelmente Dio,

sei disposto a soffrire per Lui tutta la vita

anche se non riceverai nulla?

Sei in grado di non valutare, pianificare

o prepararti per il tuo cammino di sopravvivenza?

Puoi fare questo per amor di Dio?

Adattato da “Un problema gravissimo: il tradimento (2)” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 1004 I requisiti di Dio verso i Suoi seguaci

Pagina successiva: 1006 Le quattro condizioni per il perfezionamento dell’uomo da parte di Dio

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger