202 Un sincero pentimento

1 Nelle notti insonni, così tanti ricordi tornano alla mente. Nonostante i molti anni di fede nel Signore, seguivo ancora la tendenza del mondo. I miei peccati venivano perdonati, eppure lasciavo ancora correre a briglie sciolte i desideri della carne. Pensavo che, se avessi lavorato sodo, non sarei stato respinto dal Signore. Udivo la voce di Dio e riconoscevo che il Signore era apparso. E così pensavo che sarei stato sollevato dinanzi a Dio e che avrei ottenuto il mio posto nel Regno dei Cieli. Non accettavo mai il giudizio e la rivelazione delle parole di Dio, né riflettevo su me stesso. Agivo e seguivo i miei desideri con ostinazione, trattavo le parole di Dio con disprezzo. Condividendo le parole di Dio, non parlavo che di dottrina e credevo di stare facendo bene. Quando venivo sottoposto alla potatura e al trattamento, opponevo resistenza e accampavo scuse. Quando ero afflitto dalle prove, volevo sempre fuggire; non conoscevo la salvezza di Dio. Ora comprendo che non seguivo affatto la verità. Mi sono allontanato molto dalle parole di Dio; sono caduto nell'oscurità infinita. Incapace di percepire la presenza di Dio, provo paura e disagio nel cuore. Impaurito e tremante, mi inchino dinanzi a Dio, timoroso di perderLo. Leggo le parole di Dio e Lo prego, augurandomi che cambi idea.

2 Oh, Dio! Riesci a sentire il mio cuore che grida pentito? Quanto oscura e dolorosa è la Tua assenza! Nel mio cuore non c'è luce senza le Tue parole. Vivo con un'indole corrotta e sono un giocattolo nelle mani di Satana. Oh, Dio! Desidero pentirmi, ricominciare da capo. Vorrei che Tu mi giudicassi e castigassi di più. Anche se giungeranno un affinamento più severo e prove più dure, finché posso vivere davanti a Te riuscirò a sopportare qualsiasi cosa. Sono così profondamente corrotto, non posso essere purificato senza il Tuo giudizio. Solo il giudizio può salvarmi da Satana. Oh, Dio! Ho saggiato che il giudizio e il castigo sono amore. Le Tue parole sono la via, la verità e la vita. Seguirò da vicino i Tuoi passi fino alla fine. Non importa quanto ardua sia la strada da percorrere, ho intenzione di seguirTi e servirTi senza mai vacillare per il resto dei miei giorni!

Pagina precedente : 201 Il risveglio di un uomo che dice sempre di sì

Pagina successiva : 203 La parola di Dio è la luce

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

43 Duemila anni di brama

Ⅰ Dio che Si fa carne scuote il mondo religioso, turba il suo ordine e smuove le anime di chi brama la Sua apparizione. Chi non si...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro