La Parola appare nella carne

Contenuti

Un problema gravissimo: il tradimento (2)

La natura dell’uomo è completamente diversa dalla Mia essenza; questo perché la natura corrotta dell’uomo trae origine interamente da Satana ed è stata trasformata e corrotta da lui. Ossia, l’uomo vive sotto l’influsso del proprio male e della propria turpitudine. L’uomo non cresce in un mondo di verità o in un ambiente santo e inoltre non vive nella luce. Perciò, non è possibile che ogni persona possieda per natura la verità in modo congenito e, inoltre, l’uomo non può nascere con un’essenza timorata di Dio e obbediente a Dio. Al contrario, egli è preda di una natura che oppone resistenza a Dio, Gli disobbedisce e non ha alcun amore per la verità. Tale natura costituisce il soggetto che desidero trattare: il tradimento. Il tradimento è la fonte della resistenza che ogni persona oppone a Dio. È un problema che esiste soltanto nell’uomo e non in Me. Alcuni porranno una domanda di questo genere: poiché tutti vivono nel mondo umano, come mai tutti gli uomini hanno una natura che tradisce Dio, ma Cristo no? È una questione che vi deve essere spiegata chiaramente.

L’esistenza dell’umanità è fondata sulla ciclica incarnazione delle anime. In altri termini, ogni persona ottiene una vita umana nella carne mediante l’incarnazione della sua anima. Quando nasce il corpo di una persona, tale vita prosegue fino al limite massimo della carne, ossia al momento finale in cui l’anima abbandona il suo involucro. Questo processo si ripete continuamente, con le anime delle persone che vanno e vengono, e così di continuo, alimentando, in questo modo, l’esistenza dell’intera umanità. La vita della carne è anche la vita dell’anima dell’uomo, e l’anima dell’uomo alimenta l’esistenza della carne dell’uomo. Vale a dire, la vita di ogni persona deriva dalla sua anima; non è la sua carne a possedere originariamente la vita. Pertanto, la natura dell’uomo deriva dall’anima, non dalla carne. Soltanto l’anima di ogni persona sa di aver subìto le tentazioni, la sofferenza e la corruzione di Satana. La carne dell’uomo non può saperlo. Di conseguenza, l’umanità involontariamente sta diventando sempre più sudicia, malvagia e tenebrosa, mentre la distanza fra Me e l’uomo si fa sempre più grande, e i giorni dell’umanità si fanno sempre più bui. Tutte le anime dell’umanità sono nelle grinfie di Satana. Per questo, è evidente che anche la carne dell’uomo è stata invasa da Satana. Come potrebbero una carne ed esseri umani del genere non opporre resistenza a Dio ed essere congenitamente in armonia con Lui? Il motivo per cui Satana è stato da Me scagliato in aria è il suo tradimento, e allora come potrebbero gli esseri umani liberarsi dalle ripercussioni di questo evento? Questo è il motivo per cui natura umana equivale a tradimento. Confido nel fatto che anche voi, quando avrete capito questo ragionamento, avrete fede nell’essenza di Cristo.

La carne rivestita dallo Spirito di Dio è la carne stessa di Dio. Lo Spirito di Dio è supremo; Egli è onnipotente, santo e giusto. Così, allo stesso modo, anche la Sua carne è suprema, onnipotente, santa e giusta. Una carne simile è in grado di fare solo ciò che è giusto e vantaggioso per l’umanità, ciò che è santo, glorioso e potente e non è in grado di fare una qualsiasi cosa che violi la verità o la moralità e la giustizia, e ancor meno qualsiasi cosa che tradisca lo Spirito di Dio. Lo Spirito di Dio è santo, e pertanto la Sua carne è incorruttibile da Satana; la Sua carne è di essenza diversa da quella della carne dell’uomo. Poiché è l’uomo, non Dio, ad essere stato corrotto da Satana; Satana non sarebbe mai in grado di corrompere la carne di Dio. Pertanto, nonostante il fatto che l’uomo e Cristo dimorino all’interno dello stesso spazio, è solo l’uomo a essere dominato, usato e intrappolato da Satana. Di contro, Cristo è eternamente inaccessibile alla corruzione di Satana, poiché Satana non sarà mai in grado di ascendere al luogo dell’altissimo e non sarà mai in grado di avvicinarsi a Dio. Oggi, dovete tutti capire che è soltanto l’umanità, corrotta da Satana, a tradirMi, e che questo problema sarà sempre irrilevante per Cristo.

Tutte le anime corrotte da Satana sono sotto il suo dominio. Soltanto coloro che credono in Cristo sono stati separati, salvati dall’accampamento di Satana e condotti nel regno di oggi. Queste persone non vivono più sotto l’influsso di Satana. Ciò nonostante, la natura dell’uomo è ancora radicata nella sua carne. Vale a dire che, anche se la vostra anima è stata salvata, la vostra natura conserva ancora il suo vecchio aspetto e la probabilità che voi Mi tradiate rimane del cento per cento. Ecco perché la Mia opera si protrae tanto a lungo: perché la vostra natura è davvero incrollabile! Adesso state tutti soffrendo il più possibile nel compiere il vostro dovere, ma rimane un fatto innegabile: ciascuno di voi è capace di tradirMi e di ritornare al dominio di Satana, al suo accampamento, e di tornare alla vostra vecchia vita. In quel momento non vi sarà più possibile avere neanche un brandello di umanità né l’aspetto di esseri umani, come li avete adesso. Nei casi più gravi, sarete annientati e anche condannati in eterno, non vi incarnerete più ma sarete severamente puniti. Questo è il problema che dovete affrontare. Ve lo sto rammentando in questo modo cosicché, primo, la Mia opera non sia vana e, secondo, tutti voi possiate vivere in giorni di luce. In realtà, il problema cruciale non è se la Mia opera sia vana. La cosa fondamentale è che voi siate in grado di avere una vita felice e un futuro meraviglioso. La Mia opera ha lo scopo di salvare l’anima delle persone. Se la tua anima cade nelle mani di Satana, il tuo corpo non avrà giorni tranquilli. Se proteggo il tuo corpo, la tua anima sarà sicuramente sotto la Mia cura. Se davvero ti disprezzo, il tuo corpo e la tua anima cadranno subito nelle mani di Satana. Riesci a immaginare quale sarà allora la tua situazione? Se un giorno le Mie parole non avranno più effetto su di voi, vi consegnerò tutti a Satana perché vi torturi doppiamente, finché la Mia ira si sarà del tutto dissipata, oppure punirò personalmente voi esseri umani irredimibili, perché il vostro cuore, volto a tradirMi, non è mai cambiato.

Adesso dovete tutti guardare dentro di voi il più presto possibile, per vedere quanta parte del vostro carattere ancora Mi tradisce. Attendo con impazienza la vostra risposta. Non prendetevi gioco di Me. Non scherzo mai con le persone. Se dico una cosa, certamente la farò. Spero che siate persone che prendono sul serio le Mie parole e non pensano che siano soltanto un romanzo di fantascienza. Ciò che voglio è un’azione concreta da parte vostra, non le vostre fantasie. Poi, dovrete rispondere a queste domande che vi pongo: 1. Se sei davvero un servitore, sai servirMi lealmente, senza elementi superficiali o negativi? 2. Se scopri che non ti ho mai apprezzato, potrai rimanere ancora a servirMi per tutta la vita? 3. Se hai investito un grande sforzo ma Io sono ancora molto freddo nei tuoi confronti, sarai in grado di continuare a lavorare per Me nell’ombra? 4. Se, dopo che hai investito qualcosa per Me, Io non ho soddisfatto le tue misere richieste, ti sentirai scoraggiato e deluso nei Miei confronti o addirittura ti infurierai e urlerai insulti? 5. Se sei sempre stato molto leale e amorevole nei Miei confronti, eppure subisci il tormento della malattia, le restrizioni della vita e l’abbandono dei tuoi amici e parenti, o sopporti altre sventure della vita, la tua lealtà e il tuo amore per Me proseguiranno ancora? 6. Se nulla di ciò che hai immaginato col cuore corrisponde a ciò che ho fatto, come percorrerai il tuo cammino futuro? 7. Se non ricevi nulla di ciò che speravi di ricevere, continuerai a essere un Mio seguace? 8. Se non hai mai capito lo scopo e il significato della Mia opera, potrai forse essere una persona obbediente che non esprime arbitrariamente giudizi e conclusioni? 9. Sai far tesoro di tutte le parole che ho detto e di tutta l’opera che ho compiuto da quando sono in mezzo all’umanità? 10. Potrai mai essere un Mio seguace leale, disposto a soffrire per Me per tutta la vita, pur non ricevendo nulla? 11. Potrai mai non considerare, programmare o preparare il tuo cammino futuro di sopravvivenza per amor Mio? Queste domande sono i miei requisiti finali per voi, e spero che tutti possiate risponderMi. Se soddisfi uno o due di questi requisiti, hai ancora bisogno di impegnarti a fondo. Se non riesci a soddisfare nemmeno uno di tali requisiti, sicuramente appartieni alla categoria di coloro che saranno scagliati nell’inferno. A persone del genere non Mi serve dire altro. Questo perché certamente non sono persone che possano essere in armonia con Me. Come farei a tenere in casa Mia qualcuno che potrebbe tradirMi in ogni occasione? Quanto a coloro che potrebbero ancora tradirMi nella maggior parte delle occasioni, prima di prendere altri provvedimenti, osserverò il loro comportamento. Tuttavia, finché si tratta di persone in grado di tradirMi, non importa in quali circostanze, non le dimenticherò mai e le ricorderò nel Mio cuore, attendendo l’occasione per ripagare i loro atti malvagi. I requisiti che ho presentato sono tutte questioni su cui dovete esaminarvi. Spero che possiate tutti prenderle in seria considerazione e che non Mi trattiate in maniera superficiale. Nel prossimo futuro verificherò le risposte che avrete dato alle Mie domande. In quel momento non vi chiederò più nulla e non vi offrirò nessun altro serio ammonimento. Invece, eserciterò la Mia autorità. Coloro che devono essere preservati saranno preservati, coloro che devono essere ricompensati saranno ricompensati, coloro che devono essere consegnati a Satana saranno consegnati a Satana, coloro che devono ricevere una punizione severa riceveranno una punizione severa, e coloro che devono perire saranno annientati. In tal modo non vi sarà più nessuno a disturbarMi nei Miei giorni. Credi alle Mie parole? Credi nella giustizia divina? Credi che punirò tutti quei malvagi che Mi ingannano e Mi tradiscono? Speri che quel giorno arrivi presto oppure tardi? Sei uno che ha molta paura della punizione o uno che preferirebbe opporMi resistenza, anche se deve sopportare la punizione? Quando arriverà quel giorno, riesci a immaginare se vivrai fra allegria e risate oppure fra pianto e stridore di denti? Che genere di fine speri di fare? Hai mai valutato seriamente se credi in Me al cento per cento oppure dubiti di Me al cento per cento? Hai mai considerato attentamente quale genere di conseguenze e di conclusione apporteranno su di te le tue azioni e il tuo comportamento? Speri davvero che le Mie parole si avverino una per una oppure temi moltissimo che le Mie parole si avverino una per una? Se speri che Io parta presto per attuare le Mie parole, come dovrai considerare le tue parole e azioni? Se non speri nella Mia partenza e non speri che le Mie parole siano attuate tutte subito, allora perché credi in Me? Sai veramente perché Mi stai seguendo? Se è soltanto per ampliare i tuoi orizzonti, non serve che tu subisca questi torti. Se è per essere benedetto e sfuggire alla catastrofe futura, perché non ti preoccupi della tua condotta? Perché non ti domandi se puoi soddisfare i Miei requisiti? Perché non ti domandi anche se sei qualificato per ricevere le Mie benedizioni future?