456 Incorporate l’opera dello Spirito Santo nel vostro ingresso

Nel corso della vostra esperienza dell’opera dello Spirito Santo,

giungete man mano a conoscere Lui e voi stessi;

e, tra i numerosi episodi di estrema sofferenza,

sviluppate una normale relazione con Dio,

che si fa sempre più intima.

Dopo svariate potature e affinamenti,

sviluppate un vero amore per Dio.

Quando ricevete l’opera dello Spirito Santo,

dovreste anche concentrarvi sul vostro ingresso,

distinguendo il vostro ingresso e l’opera dello Spirito Santo

e cercando di renderla parte del vostro ingresso,

per essere meglio perfezionati da Lui

e così permettere alla sostanza

dell’opera dello Spirito Santo di essere

forgiata in voi, forgiata in voi.

Dovete capire che la sofferenza e le percosse

non devono scoraggiarvi;

ciò che è orribile è avere solo l’opera dello Spirito

e non il vostro ingresso.

Quando verrà il giorno della fine dell’opera di Dio,

avrete faticato per nulla.

Anche se avrete sperimentato la Sua opera,

vi mancheranno queste due cose:

non conoscerete ancora lo Spirito Santo

e non avrete ancora il vostro ingresso.

Quando ricevete l’opera dello Spirito Santo,

dovreste anche concentrarvi sul vostro ingresso,

distinguendo il vostro ingresso e l’opera dello Spirito Santo

e cercando di renderla parte del vostro ingresso,

per essere meglio perfezionati da Lui

e così permettere alla sostanza

dell’opera dello Spirito Santo di essere forgiata in voi.

L’illuminazione dell’uomo da parte dello Spirito Santo

non mira a sostenere la passione dell’uomo,

ma ad aprire una strada all’ingresso dell’uomo

per fargli conoscere lo Spirito Santo

e sviluppare così nel cuore

riverenza e adorazione verso Dio, verso Dio.

Quando ricevete l’opera dello Spirito Santo,

dovreste anche concentrarvi sul vostro ingresso,

distinguendo il vostro ingresso e l’opera dello Spirito Santo

e cercando di renderla parte del vostro ingresso,

per essere meglio perfezionati da Lui

e così permettere alla sostanza

dell’opera dello Spirito Santo di essere

forgiata in voi, forgiata in voi.

Adattato da “Lavoro e ingresso (2)” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 455 Dio perfeziona coloro che sono nell’opera dello Spirito Santo

Pagina successiva: 457 L’opera dello Spirito Santo fa progredire attivamente l’uomo

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

4 Lodi sono giunte a Sion

ⅠLodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger