974 I comandamenti della nuova età

Anche se non siamo più nell’Età della Legge,

ci sono ancora parole simili da osservare,

non solo quando si è toccati dallo Spirito Santo

ma in qualunque momento, ma in qualunque momento.

Non devi giudicare l’opera del Dio concreto,

stai al tuo posto e comportati bene davanti a Lui.

Venera la testimonianza di Dio.

Non ignorarNe l’opera né le parole,

non imitare il tono e le intenzioni dei discorsi di Dio.

Non contrastare l’uomo testimoniato da Dio,

non fare nulla che sia palesemente contro quest’uomo;

bada a ciò che dici, con le tue azioni

e con le tue parole segui i suoi piani.

Ecco la regola essenziale che l’uomo deve seguire oggi:

non ingannare e non nascondere nulla

al Dio che vedi davanti a te.

Non pronunciare parole oscene o arroganti davanti a Lui,

non ingannarLo con belle parole per conquistarNe la fiducia,

non essere irriverente verso Dio,

ubbidisci a tutto ciò che esce dalla Sua bocca

e non contrastare, e non contestare, non opporti mai alle Sue parole.

Non interpretare le parole di Dio a modo tuo,

trattieni la lingua o cadrai preda del maligno.

Attento ai tuoi passi e non superare i confini stabiliti da Dio;

non parlare dal punto di vista di Dio o ti detesterà.

Non ripetere avventatamente le parole di Dio

o la gente ti deriderà e i demoni ti dileggeranno.

Ubbidisci all’opera di Dio e non giudicarla anche se non la comprendi,

devi solo cercare di essere in comunione con gli altri.

Non violare il posto originario di Dio,

limitati a servirLo dalla tua posizione di uomo.

Non insegnare il Dio di oggi dalla tua posizione di uomo,

se lo fai, allora sei fuori strada.

Non interpretare le parole di Dio a modo tuo,

trattieni la lingua o cadrai preda del maligno.

Attento ai tuoi passi e non superare i confini stabiliti da Dio;

non parlare dal punto di vista di Dio o ti detesterà.

Non stare dove sta l’uomo testimoniato da Dio;

nelle tue parole, azioni e pensieri, stai nella posizione dell’uomo,

è tuo dovere, ricorda, mantenerla e non cambiarla,

o violeresti i decreti, i decreti di Dio, di Dio, di Dio.

Adattato da “I comandamenti della nuova età” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 973 Tutto ciò che Dio dice e fa è la verità

Pagina successiva: 975 I comandamenti della nuova età hanno profondo significato

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger