328 I comandamenti della nuova età hanno profondo significato

1 Il significato dei comandamenti della nuova età è piuttosto profondo. Essi suggeriscono che Dio apparirà realmente sulla terra e conquisterà l'intero universo sulla terra, rivelando tutta la Sua gloria nella carne. Suggeriscono anche che il Dio concreto sta compiendo un'opera più pratica sulla terra per perfezionare tutti coloro che Egli ha scelto. Inoltre, Dio compirà ogni cosa con parole sulla terra e renderà manifesto il decreto che "il Dio incarnato ascende alla sommità e viene magnificato, e tutte le genti e tutte le nazioni si inginocchiano per adorare Dio, che è grande". Sebbene i comandamenti della nuova età debbano essere osservati dall'uomo, cosa che è dovere dell'uomo e scopo delle sue realizzazioni, il significato che essi rappresentano è di gran lunga troppo profondo per essere pienamente espresso in una o due parole. I comandamenti della nuova età sostituiscono le leggi del Vecchio Testamento e le ordinanze del Nuovo Testamento promulgate da Jahvè e Gesù. Si tratta di una lezione più profonda, non di una questione semplice come l'uomo potrebbe immaginare.

2 I comandamenti della nuova età hanno un aspetto di significato pratico: servono da interfaccia tra l'Età della Grazia e l'Età del Regno. I comandamenti della nuova età mettono fine a tutte le pratiche e le ordinanze della vecchia età e pongono anche fine alle pratiche dell'età di Gesù e a quelle prima della nuova era. Essi portano l'uomo alla presenza del Dio più pratico e permettono all'uomo di cominciare a ricevere la perfezione personale di Dio, cosa che è l'inizio della via della perfezione. Pertanto, dovrete possedere un atteggiamento corretto nei confronti dei comandamenti della nuova età, guardandovi bene dall'osservarli con trascuratezza o dal disprezzarli. I comandamenti della nuova età sottolineano un punto: che l'uomo debba adorare il pratico Dio Stesso di oggi, il che significa sottomettersi all'essenza dello Spirito in modo più concreto. Sottolineano anche il principio mediante il quale Dio giudicherà l'uomo in quanto colpevole o giusto dopo che Egli apparirà come il Sole della rettitudine.

I comandamenti della nuova età simboleggiano che Dio e gli uomini sono entrati nel regno di un nuovo cielo e di una nuova terra, e che Dio, proprio come Jahvè che ha operato tra gli Israeliti e Gesù che ha operato tra i Giudei, compirà un lavoro più pratico e svolgere un lavoro maggiore e più grande sulla terra.

Adattato da "Osservare i comandamenti e mettere in pratica la verità"

in "La Parola appare nella carne"

Pagina precedente: 327 Quando Dio ritornerà a Sion

Pagina successiva: 329 Dio ha rivelato tutta la Sua indole all’uomo

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro