279 Creato da Te, appartengo a Te

I

Attraverso molti alti e bassi, cambiamenti innumerevoli.

Sferzato dal vento e dalla pioggia, Ti seguo da vicino.

Pericolo e avversità forgian vero amore e passione.

Il mio cuore incantato Ti adora con immortale amore.

II

Quante volte l’inverno è diventato primavera?

Amarezza e dolcezza ognuno ha gustato a turno.

Passati i venti dell’autunno, accolgo i fiori primaverili.

Oh, i capricci della vita di un soldato,

io conosco il Tuo cuore.

III

Hai sofferto quando umilmente

sei entrato in questo mondo.

Nessuno aveva pietà di Te

colpito dal vento e dalla pioggia.

Disdegnato dalle masse,

troppo addolorato per le parole.

Eppure nelle Tue parole

si vedeva il desiderio del Tuo cuore.

Le Tue parole di vita nutrono il mio cuore

fin nel profondo, fin nel profondo.

Il mio cuore, volgendo al bene, Ti adora.

Quando il mio cuore sarà tutt’uno col Tuo?

Sono creato da Te e appartengo a Te.

Terminare la fede sarebbe un peccato eterno.

Asciugherò le lacrime versate dal Tuo cuore ferito.

Per accogliere la Tua richiesta, io Ti do il mio cuore.

IV

Quando Te ne vai, è difficile sapere quando tornerai.

Una separazione netta come la morte,

piango dolorose lacrime.

Indugio, detesto partire,

il mio cuore sembra in brandelli.

I miei occhi si sforzano, anelo il Tuo ritorno.

V

Uno spirito desolato che non posso celare.

In ginocchio sento il rimorso trafiggermi l’anima.

Un amico così vicino, eppure così lontano.

Misere offerte depongo innanzi a Te.

Quando c’incontriamo, Tu mi sorridi.

Le Tue parole di vita nutrono il mio cuore

fin nel profondo, fin nel profondo.

Il mio cuore, volgendo al bene, Ti adora.

Quando il mio cuore sarà tutt’uno col Tuo?

Sono creato da Te e appartengo a Te.

Terminare la fede sarebbe un peccato eterno.

Asciugherò le lacrime versate dal Tuo cuore ferito.

Per accogliere la Tua richiesta, io Ti do il mio cuore.

Pagina precedente: 278 Dobbiamo scegliere da noi il cammino

Pagina successiva: 280 Tu sei la mia vera vita

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro