Capitolo 89

Non è facile agire sempre conformemente alle Mie intenzioni; non è questione di costringere te stesso a fingere, ma dipende se ti ho conferito o meno le Mie qualità prima che Io creassi il mondo. Tutto ciò spetta a Me e non è qualcosa che gli uomini possano fare. Amerò chi desidero amare, e chiunque Io affermi essere il figlio primogenito è di certo il figlio primogenito; è giusto così! Potresti essere tentato di fingere, ma sarebbe vano! Pensi che Io non ti riconosca per quel che sei? Pensi che ti basti comportarti bene al Mio cospetto? Che le cose siano così semplici? Assolutamente no. Devi avere la Mia promessa, la Mia predestinazione. Pensi che Io non sappia quello che fai alle Mie spalle? Sei dissoluto! Affrettati a tornare al lago di fuoco e zolfo una volta che hai terminato il tuo servizio per Me! Sono disgustato, non provo che avversione alla tua vista. Tutti voi al Mio servizio, tutti voi che non vi spendete lealmente per Me, tutti voi che siete dissoluti e senza ritegno, tutti voi che non riuscite a capire le Mie intenzioni: una volta terminato il vostro servizio, toglietevi in fretta dalla Mia vista, altrimenti, vi caccerò a calci! Costoro non possono stare nella Mia casa (ossia, la Chiesa) un attimo di più. Devono andarsene da qui per non disonorare il Mio nome, per non rovinare la Mia reputazione. Questi sono tutti discendenti del gran dragone rosso, sono stati inviati da lui per mandare all’aria la Mia gestione. Sono specialisti dell’inganno e se ne servono per turbare la Mia opera. Figlio Mio! Devi capire questo! Non frequentare tali individui. Quando vedi persone di questo genere, allontanatene velocemente per non essere da loro irretito, nuocendo così alla tua vita! Detesto sommamente quelli che parlano sconsideratamente, che agiscono senza pensare, che non fanno altro che ridere e scherzare, che si perdono in chiacchiere frivole. Non voglio nessuno di loro; sono tutti della specie di Satana! Si mettono a punzecchiare il prossimo senza alcun motivo. Che razza di creature sono? Fanno discorsi insensati e impazzano qua e là. Ancora non si vergognano? Persone di questo genere sono davvero di infimo valore e Io le ho capite e abbandonate da tempo. Se non l’avessi fatto, perché continuerebbero a dire sciocchezze e a sfuggire alla Mia disciplina? Sono davvero la stirpe del gran dragone rosso! Adesso, ho iniziato a eliminare queste cose una a una. Posso forse usare i discendenti di Satana come Miei primogeniti, come Miei figli e Mio popolo? Non sarei forse in stato di confusione se lo facessi? Sicuramente non lo farò. È chiaro questo per voi?

Tutto quello con cui oggi avete a che fare, sia esso positivo o negativo, è stato predisposto dalle Mie sagge mani; tutto è stato orchestrato ed è controllato da Me e non è di certo qualcosa che l’uomo può fare prontamente. Ad alcuni sudano ancora le mani perché si preoccupano per Me, ma non è davvero il caso di impensierirsi! Trascurano il loro compito principale e non cercano di accedere allo spirito, eppure vogliono ancora progredire nella vita; le loro speranze sono vane! Non sono affatto impazienti, ma desiderano comunque soddisfare la Mia volontà! Ti preoccupi per Mio conto, ma Io non Mi preoccupo. Di che cosa ti preoccupi? Svolgi il tuo lavoro per Me con trascuratezza e menti spudoratamente. Sappi che d’ora in avanti butterò fuori dalla Mia casa le persone come te, che non sono degne di servirMi nella Mia dimora. Detesto tali persone perché Mi bestemmiano con le loro azioni. Quando è stato detto che “la bestemmia contro di Me è un peccato imperdonabile”, a chi ci si riferiva? Vi è chiaro ciò? Una persona di questo genere crede che il problema non sia ancora diventato tanto serio, sebbene essa abbia già commesso questo peccato. Si tratta, in verità, di un individuo confuso, cieco e ignorante il cui spirito è bloccato! Ti manderò via a calci! (Poiché è Satana che Mi tenta in siffatta maniera, è una cosa che non sopporto proprio ed è una questione che viene spesso menzionata, facendoMi incollerire ogni volta. Non riesco a trattenere il Mio furore e nessuno può porvi freno. Se non fosse che non è ancora giunto il momento, Mi sarei già da molto tempo occupato di quell’individuo!) (Ciò ha a che vedere con il fatto che, attualmente, molti non credono ancora che gli stranieri cercheranno di ammassarsi in Cina; anche adesso continuano a non crederlo, e questo fa montare e ribollire la Mia rabbia.)

Che genere di persona è esattamente quella in armonia con il Mio cuore nella Mia casa? Ossia, prima della creazione, che genere di persona predestinai a vivere per sempre nella Mia casa? Lo sapete? Avete considerato quale genere di individuo amo e quale genere di individuo odio? La Mia dimora è per coloro che hanno la Mia stessa attitudine mentale, che condividono la buona e la cattiva sorte con Me, ossia per quelli che condividono con Me sia le fortune che le avversità. Tutti costoro sanno amare ciò che amo e odiare ciò che odio e riescono ad abbandonare ciò che detesto. Se dico che non possono mangiare, sono pronti a rimanere a stomaco vuoto pur di soddisfare la Mia volontà. Questo genere di persone è disposto a rimanerMi fedele e spendersi per Me, sa mostrare considerazione verso il Mio impegno scrupoloso, dandosi sempre molto da fare per Me. Pertanto, a costoro Io accordo lo status di figli primogeniti, offrendo loro tutto quello che possiedo: ho la capacità di guidare tutte le Chiese, e questa darò a loro; ho la saggezza, e darò loro anche questa; posso soffrire per praticare la verità e darò a queste persone anche la necessaria determinazione, rendendole capaci di patire tutto per Me; ho buone qualità e donerò loro anche queste, rendendole esattamente come Me, senza la minima differenza, cosicché gli altri vedranno Me in loro. Ora, conferisco la Mia intera divinità a costoro per permettere loro di realizzarne un aspetto, cosicché possano dare piena manifestazione di Me; questa è la Mia intenzione. Non cercate di essere come Me negli aspetti esteriori (mangiare quello che mangio Io o indossare i Miei stessi indumenti), non serve a niente e andrete incontro alla rovina se fate questo tentativo. Il motivo è che quelli che provano a imitarMi esteriormente sono dei lacchè di Satana e questo loro sforzo è frutto di un suo intrigo, riflette un’ambizione di Satana. Cerchi di essere come Me, ma ne sei degno? Ti calpesterò a morte! La Mia opera non cessa mai di compiersi, espandendosi a ogni nazione del mondo. Veloce, segui le Mie orme!

Pagina precedente: Capitolo 88

Pagina successiva: Capitolo 90

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

Lavoro e ingresso (7)

L’uomo è dovuto arrivare fino a oggi per capire che a mancargli non sono soltanto l’apporto di vita spirituale e l’esperienza della...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro