252 Offro il mio cuore sincero a Dio

Per essere benedetto ed entrare nel Regno dei Cieli, ho dimorato nella casa di Dio.

Anche se stavo compiendo il mio dovere, esso era corrotto dalla mia indole incline alle trattative.

Solo attraverso il giudizio e le rivelazioni delle parole di Dio ho visto chiaramente la verità della mia corruzione.

Sono egoista e falso, da molto tempo ho perso ogni traccia di coscienza e buonsenso.

Dio mi dà instancabilmente istruzioni con le Sue parole, sperando che la mia indole corrotta possa presto cambiare.

Dio aspetta, Dio spera, come una madre in attesa del ritorno del figlio.

Ricordando la grazia di Dio, il mio cuore si riempie di rimorso; veramente non dovrei essere così ribelle e ingannevole nei confronti di Dio.

Disprezzo così tanto la mia profonda corruzione; non perseguendo la verità, ho ferito profondamente il cuore di Dio.

Ho perso così tante occasioni di essere perfezionato, sprecato così tanto tempo prezioso.

Come potrei continuare a ribellarmi e a ferire Dio? Desidero perseguire la verità e vivere una sembianza umana.

Lavoro duramente per mettere in pratica le parole di Dio, così da poter ottenere la verità.

La mia corruzione spesso riemerge, e allora vengo giudicato e castigato dalle parole di Dio.

Anche se vi è sofferenza e tormento, le parole di Dio sono sempre con me.

Ho un po’ di conoscenza della santità e della rettitudine di Dio; la riverenza nei Suoi confronti è cresciuta nel mio cuore.

Mi odio per aver bramato i piaceri, sono determinato a tenere in conto i sentimenti di Dio e a praticare la verità.

Pensando al passato e ricordando la grazia di Dio, vedo che solo Dio è amore.

Sono cambiato solo grazie alla potatura, al trattamento, alle prove e al raffinamento costanti che mi hanno accompagnato per tutto questo tempo.

Non ho ripagato l’immensa grazia di Dio, sono colmo di sensi di colpa e indegno di vedere il Suo volto.

Ottenendo la grazia di Dio, provo gratitudine nel cuore. Farò tesoro molto di più dei giorni che mi restano da vivere.

Questa volta desidero vivere per Dio, essere una persona onesta che Lo glorifica e Gli rende testimonianza.

Offro il mio cuore sincero a Dio, compirò il mio dovere per ripagare il Suo amore.

Pagina precedente: 251 Apprezza l’opportunità di amare Dio

Pagina successiva: 253 Chiedo solo che Dio sia soddisfatto

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger