Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Array

La ricerca non ha prodotto risultati

`

Dio perfeziona coloro che sono in sintonia con il Suo cuore

Dio ora vuole guadagnare un gruppo di persone – sono coloro che si sforzano di collaborare con Lui, che sanno obbedire alla Sua opera, che credono che le parole pronunciate da Dio siano vere, e che sanno mettere in pratica le richieste di Dio. Sono coloro che hanno una vera comprensione nei loro cuori. Sono quelli che possono essere perfezionati, e inevitabilmente percorreranno il cammino della perfezione. Coloro che non hanno una chiara comprensione dell’opera di Dio, che non si nutrono delle parole di Dio, che non prestano alcuna attenzione alle Sue parole e che non provano alcun amore per Dio nei loro cuori – persone come queste non possono essere perfezionate. Coloro che dubitano di Dio nella carne, che restano incerti al Suo riguardo, che non sono mai seri circa le Sue parole, e che Lo ingannano sempre, questi resistono a Dio e appartengono a Satana: non c’è modo di perfezionare tali persone.

Se desideri essere perfezionato, devi innanzitutto essere favorito da Dio, poiché Egli perfeziona coloro che Egli favorisce e che sono in sintonia con il Suo cuore. Se desideri essere in sintonia con il cuore di Dio, il tuo cuore deve essere obbediente a Dio nella Sua opera, devi sforzarti di perseguire la verità e devi accettare l’osservazione di Dio in tutte le cose. Tutto ciò che fai è stato sottoposto all’osservazione di Dio? Il tuo intento è corretto? Se il tuo intento è corretto, Dio ti approverà; se il tuo intento è sbagliato, questo dimostra che ciò che il tuo cuore ama non è Dio, bensì la carne e Satana. Pertanto, devi accettare l’osservazione di Dio in tutte le cose attraverso la preghiera. Quando preghi, sebbene la Mia persona non sia lì di fronte a te, lo Spirito Santo è con te, e quando preghi questa persona, preghi anche lo Spirito di Dio. Perché credi in questa carne? Perché Egli ha lo Spirito di Dio. Crederesti in questa persona senza lo Spirito di Dio? Quando credi in questa persona, credi nello Spirito di Dio. Quando temi questa persona, temi lo Spirito di Dio. La fede nello Spirito di Dio è fede in questa persona, e la fede in questa persona è anche fede nello Spirito di Dio. Quando preghi, senti che lo Spirito di Dio è con te, e che Dio è davanti a te; pertanto preghi il Suo Spirito. Oggi, la maggior parte delle persone ha troppa paura di portare le proprie azioni avanti a Dio, e mentre potresti ingannare la Sua carne, non puoi ingannare il Suo Spirito. Qualunque cosa che non può sottostare all’osservazione di Dio non è in accordo con la verità e dovrebbe essere messa da parte; altrimenti è un peccato contro Dio. Quindi, non importa che sia quando preghi, quando parli e condividi con i tuoi fratelli e sorelle, o quando compi il tuo dovere e tratti i tuoi affari, devi deporre il tuo cuore davanti a Dio. Quando adempi la tua funzione, Dio è con te e, fintanto che il tuo intento è corretto ed è per l’opera della casa di Dio, Egli accetterà tutto ciò che fai, quindi dovresti onestamente dedicarti al compimento della tua funzione. Quando preghi, se hai amore per Dio nel tuo cuore e cerchi l’attenzione, la protezione e l’osservazione di Dio, se questo è il tuo intento, le tue preghiere saranno efficaci. Per esempio, quando preghi durante gli incontri, se apri il tuo cuore e preghi Dio, e Gli dici cosa c’è nel tuo cuore senza dire falsità, allora le tue preghiere saranno efficaci. Se ami sinceramente Dio nel tuo cuore, allora fai un giuramento a Dio: “Dio che sei nei cieli e sulla terra e fra tutte le cose, Ti giuro: possa il Tuo Spirito esaminare tutto ciò che faccio e proteggermi e aver cura di me in ogni circostanza. Ciò mi permette, nonostante tutto ciò che faccio, di stare alla Tua presenza. Se il mio cuore dovesse mai cessare di amarTi o Ti tradisse, colpiscimi con il Tuo severo castigo e con la Tua maledizione. Non perdonarmi né in questo mondo né nel prossimo!” Hai il coraggio di fare un simile giuramento? Se non ne hai il coraggio, questo dimostra che sei un codardo e che ami ancora te stesso. Avete una simile determinazione? Se questo è davvero il tuo proposito, devi fare questo giuramento. Se hai la risolutezza di farlo, Dio lo realizzerà. Quando fai un giuramento a Dio, Egli ascolta. Dio stabilisce se sei un peccatore o un giusto in base alle tue preghiere e alla tua pratica. Questo è ora il processo di perfezionamento che avete davanti a voi, e se davvero hai fede nel tuo essere perfezionato, metterai tutto ciò che fai davanti a Dio e accetterai la Sua osservazione, e se fai qualcosa di oltraggioso o se tradisci Dio, Egli ti “perfezionerà” secondo il tuo giuramento e allora, indipendentemente da quel che ti accade, sia esso perdizione o castigo, sono affari tuoi. Hai fatto il giuramento, quindi devi mantenerlo. Se fai un giuramento ma non lo mantieni, soffrirai la perdizione. Poiché hai fatto il giuramento, Dio ti perfezionerà secondo quanto hai dichiarato. Alcuni hanno paura dopo aver pregato, e dicono: “Oh no, la mia possibilità di dissolutezza è andata; la mia possibilità di fare cose malvagie è svanita; la mia possibilità di indulgere nella mia avidità mondana è sfumata!” Queste persone amano ancora il mondo e il peccato, e sicuramente soffriranno la perdizione.

Essere un credente in Dio significa che tutto ciò che fai deve essere portato davanti a Lui ed essere sottoposto alla Sua osservazione. Se ciò che fai può essere portato davanti allo Spirito di Dio ma non davanti alla carne di Dio, questo dimostra che non ti sei sottoposto all’osservazione del Suo Spirito. Chi è lo Spirito di Dio? Chi è la persona testimoniata da Dio? Non sono forse un’unica e medesima persona? La maggior parte della gente Li considera due entità distinte, credendo che lo Spirito di Dio sia solo Suo, e che la persona testimoniata da Dio sia semplicemente un uomo. Ma ti sbagli, non è vero? Per conto di chi opera questa persona? Coloro che non conoscono Dio incarnato non hanno comprensione spirituale. Lo Spirito di Dio e la Sua carne incarnata sono un tutt’uno, poiché lo Spirito di Dio è materializzato nella carne. Se questa persona non è gentile con te, lo sarà lo Spirito di Dio? Non sei confuso? Oggi, chiunque non riesca ad accettare l’osservazione di Dio non può ricevere la Sua approvazione, e chiunque non conosca Dio incarnato non può essere perfezionato. Guarda tutto ciò che fai e vedi se può essere presentato a Dio. Se non puoi portare tutto ciò che fai davanti a Dio, questo dimostra che sei un operatore di iniquità. Gli operatori di iniquità possono essere perfezionati? Tutto ciò che fai, ogni azione, ogni intenzione e ogni reazione, deve essere portato davanti a Dio. Persino la tua vita spirituale quotidiana – le tue preghiere, la tua vicinanza a Dio, il nutrirti delle parole di Dio, la condivisione con i tuoi fratelli e sorelle, il vivere la vita della Chiesa, e il tuo servizio nella collaborazione – devono essere portati davanti a Dio e da Lui osservati. È una pratica tale che ti aiuterà a maturare nella vita. Il processo di accettare l’osservazione di Dio è il processo di purificazione. Più accetti l’osservazione di Dio, più vieni purificato, e più sei in accordo con la volontà di Dio, così che non ascolterai la chiamata della dissolutezza e della dissipazione, e il tuo cuore vivrà alla Sua presenza. Più accetti la Sua osservazione, più Satana prova vergogna e più sei in grado di rinunciare alla carne. Pertanto, l’accettazione dell’osservazione di Dio è un percorso che la gente deve praticare. Indipendentemente da ciò che fai, persino durante la condivisione con i tuoi fratelli e sorelle, se porti le tue azioni davanti a Dio e cerchi la Sua osservazione, e se il tuo intento è di obbedire a Dio Stesso, ciò che metti in pratica sarà molto più corretto. Solo se porti tutto ciò che fai davanti a Dio e accetta l’osservazione di Dio, puoi essere una persona che vive alla presenza di Dio.

Coloro che sono privi della comprensione di Dio non riescono mai a obbedire completamente. Persone simili sono figli della disobbedienza. Sono troppo ambiziose, e c’è troppa ribellione in loro, così prendono le distanze da Dio e non sono disposte ad accettare la Sua osservazione. Persone simili non possono essere perfezionate facilmente. Alcune sono selettive circa il modo in cui si nutrono delle parole di Dio e nella loro accettazione di esse. Accettano le parti delle parole di Dio che sono in sintonia con le loro nozioni, mentre rigettano quelle che non lo sono. Non è questa la più sfacciata ribellione e resistenza a Dio? Se qualcuno crede in Dio per anni senza ottenere la benché minima comprensione di Lui, è un miscredente. Coloro che sono disposti ad accettare l’osservazione di Dio sono coloro che cercano una comprensione di Lui, che sono disposti ad accettare le Sue parole. Sono quelli che riceveranno l’eredità e le benedizioni di Dio, e sono i più benedetti. Dio maledice coloro che non hanno spazio per Lui nel loro cuore. Egli castiga e abbandona siffatte persone. Se non ami Dio, Egli ti abbandonerà e, se non ascolti ciò che dico, ti assicuro che lo Spirito di Dio ti abbandonerà. Provaci, se non ci credi! Oggi ti indicherò un percorso di pratica, ma che tu lo segua o no dipende da te. Se sei privo di fede, se non pratichi, vedrai se lo Spirito Santo opera in te o no! Se non cerchi la comprensione di Dio, lo Spirito Santo non agirà in te. Dio opera in coloro che perseguono e fanno tesoro delle Sue parole. Più fai tesoro delle parole di Dio, più il Suo Spirito agirà in te. Più una persona fa tesoro delle parole di Dio, maggiori sono le possibilità che sia perfezionata da Dio. Dio perfeziona coloro che Lo amano davvero. Egli porta a perfezione coloro il cui cuore è in pace davanti a Lui. Se fai tesoro di tutta l’opera di Dio, se fai tesoro dell’illuminazione di Dio, se fai tesoro della presenza di Dio, se fai tesoro dell’attenzione e della protezione di Dio, se fai tesoro di come le parole di Dio diventano la tua realtà e provvista per la tua vita, sei quanto mai in sintonia con il cuore di Dio. Se fai tesoro dell’opera di Dio, se fai tesoro di tutta l’opera che Egli ha compiuto su di te, Egli ti benedirà e farà sì che tutto ciò che è tuo si moltiplichi. Se non fai tesoro delle parole di Dio, Egli non opererà su di te, ma ti darà solo un poco di grazia per la tua fede, o ti benedirà con un po’ di ricchezza materiale o di sicurezza per la tua famiglia. Devi adoperarti per far sì che le parole di Dio divengano la tua realtà, per soddisfarLo ed essere in sintonia con il Suo cuore, e non dovresti solo darti da fare per godere della Sua grazia. Nulla è più importante per coloro che credono che ricevere l’opera di Dio, conseguire la perfezione e diventare quelli che compiono la volontà di Dio. Questo è lo scopo che devi perseguire.

Tutto ciò che l’uomo ha perseguito nell’Età della Grazia è ormai obsoleto, poiché al momento c’è un livello più alto di ricerca, la ricerca di qualcosa che è sia più elevato che più pratico, una ricerca che può meglio soddisfare ciò di cui l’uomo ha intimamente bisogno. Per quelli delle età passate, Dio non ha svolto l’opera odierna su di loro, Egli non ha parlato loro tanto quanto ha parlato oggi, né ha fatto loro richieste elevate come quelle di oggi. Che Dio elevi queste cose per voi ora dimostra che l’intenzione ultima di Dio è focalizzata su di voi, su questo gruppo. Se desideri veramente essere perfezionato da Dio, devi perseguire questo come tuo obiettivo principale. Indipendentemente dal fatto che tu ti stia dando da fare, stia impegnando le tue energie, svolgendo una funzione o sia stato incaricato da Dio, devi cercare di essere perfezionato e di adempiere la volontà di Dio. Dovresti cercare queste cose in tutto ciò che fai. Se qualcuno afferma che non persegue la perfezione operata da Dio o l’ingresso alla vita, ma persegue solo la pace e la gioia carnale, allora è completamente cieco. Coloro che non perseguono la realtà della vita, bensì perseguono solo la vita eterna nel mondo a venire e la sicurezza in questa vita, sono completamente ciechi. Pertanto, tutto ciò che compi dovrebbe essere fatto allo scopo di essere perfezionato e guadagnato da Dio.

L’opera che Dio svolge nelle persone è di provvedere loro in base alle loro diverse esigenze. Più estesa è la vita dell’uomo, più egli chiede e persegue. Se in questa fase non persegui nulla, ciò prova che lo Spirito Santo ti ha abbandonato. Tutti coloro che perseguono la vita non verranno mai abbandonati dallo Spirito Santo, – sempre perseguono e sempre anelano. Persone come queste non si accontentano mai di restare dove sono. Ogni fase dell’opera dello Spirito Santo mira a ottenere un effetto in te, ma se diventi compiacente, se non hai più esigenze, se non accetti più l’opera dello Spirito Santo, Egli ti abbandonerà. La gente ha bisogno dell’osservazione di Dio ogni giorno; ha bisogno di abbondante provvista di Dio ogni giorno. La gente può fare a meno di nutrirsi della parola di Dio ogni giorno? Se qualcuno sente sempre di non riuscire a nutrirsi a sufficienza della parola di Dio, se la cerca costantemente e ne ha fame e sete, lo Spirito Santo agirà sempre su di lui. Più una persona anela, più cose pratiche possono venir fuori dalla sua condivisione. Più intensamente cerca la verità, più velocemente la sua vita cresce, dandogli una ricca esperienza e rendendolo un uomo ricco nella casa di Dio.

Pagina precedente:Sii attento alla volontà di Dio per ottenere la perfezione

Pagina successiva:L’obbediente vero sarà sicuramente guadagnato da Dio

Potrebbero interessarti anche