779 Dio spera che l’uomo possa conoscerLo e capirLo

Sin dal loro primo incontro, Dio ha rivelato agli uomini

la Sua essenza e ciò che Egli è ed ha, senza fermarsi mai.

Che la gente nei secoli possa o meno vedere o capir,

Dio parla e lavora per mostrare la Sua essenza ed indole.

Mai celate, mai nascoste, mostrate senza riserve,

l’essenza e l’indole di Dio, ciò che Egli è ed ha,

sono rivelati mentre Egli opera per l’umanità.

Dio spera che l’uomo Lo capisca, conosca la Sua indole e sostanza,

che Egli non vuole sian considerate segreti dell’eternità,

né vuol che l’uomo Lo reputi un enigma insolubile.

Mai celate, mai nascoste, mostrate senza riserve,

l’essenza e l’indole di Dio, ciò che Egli è ed ha,

sono rivelati mentre Egli opera per l’umanità.

Solo quando l’uomo conosce Dio

può conoscer la via, degno d’esser guidato da Dio.

Vivrà sotto il Suo dominio, nella Sua luce e benedizione.

Mai celate, mai nascoste, mostrate senza riserve,

l’essenza e l’indole di Dio, ciò che Egli è ed ha,

sono rivelati mentre Egli opera per l’umanità.

Mai celate, mai nascoste,

sono rivelate mentre Egli opera per l’umanità.

Adattato da “L’opera di Dio, l’indole di Dio e Dio Stesso II” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 778 La gente dovrebbe cercare di vivere una vita di piena di significato

Pagina successiva: 780 Dio vuole guadagnare coloro che Lo conoscono veramente

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger