1. Voi testimoniate che la Chiesa di Dio Onnipotente trae origine dalla manifestazione e dall’opera del Cristo degli ultimi giorni, Dio Onnipotente, ma il governo ateo del PCC e le autorità del mondo religioso vi condannano in quanto eretici e xie jiao. Allora come possiamo discernere ciò che dicono il PCC e il mondo religioso?

Estratti di sermoni e di condivisioni per la consultazione:

Il PCC è un partito politico ateo. Crede in Dio? No. In chi crede? In Marx, capo del satanismo. Il PCC allora è satanista. Naturalmente il satanismo nutre il massimo disprezzo per la Chiesa di Dio, che avversa e condanna accanitamente. Esaminiamo la storia del PCC. Fin dalla sua fondazione il PCC adora e venera il Manifesto del Partito Comunista di Marx. Il PCC è costituito da autentici atei, che non riconoscono Dio, adorano Satana e Marx, re dei diavoli, venerano le parole di Marx considerandole la verità, perciò è naturale che si oppongano a Dio e ne condannino l’opera. Il PCC ha sempre condannato il cristianesimo definendolo una setta e considerando la Bibbia “letteratura settaria”. Che ne pensate? Che genere di organizzazione è il PCC, secondo voi? Positiva o negativa? Se tali questioni vi sono chiare, saprete naturalmente come affrontare le eresie, le falsità e le vere e proprie menzogne del PCC. Esaminiamo adesso il ruolo che il mondo della religione ha sempre svolto nell’opera di Dio. Il mondo religioso nacque dall’opera di Dio, ma ogni volta che Dio ha compiuto una nuova fase dell’opera il mondo religioso ha assunto un ruolo di opposizione a Dio, e i suoi capi sono a poco a poco diventati coloro che avversano Dio. Alla fine dell’Età della Legge, per esempio, quando il Signore Gesù Si manifestò e compì la Sua opera, i vertici dell’ebraismo si impegnarono a fondo per avversarLo e condannarLo e alla fine Lo crocifissero. Col diffondersi del vangelo di redenzione del Signore Gesù, molti seguaci dell’ebraismo Lo respinsero; ancora oggi continuano ad avversare e condannare il Signore Gesù. Non è un dato di fatto? Durante gli ultimi giorni Dio Onnipotente Si è manifestato e sta compiendo la Sua opera. Ha espresso molte verità e ha inaugurato l’Età del Regno. L’intera comunità religiosa ha avversato e condannato Dio Onnipotente, proprio come l’ebraismo avversò e condannò il Signore Gesù. Entrambi non vedevano l’ora di crocifiggere Cristo, che esprime la verità. Questi dati di fatto indicano che il mondo religioso si oppone a Dio ed è sotto il dominio degli anticristi. Allora oggi, quando vedete il PCC e il mondo religioso condannare la Chiesa di Dio Onnipotente in quanto setta eretica, vedete questa cosa come realmente è?

Tratto dalla condivisione del Fratello

Ma che cos’è uno xie jiao? Senza dubbio non si riferisce a una vera fede religiosa. La vera fede religiosa nasce dall’opera di Dio, mentre uno xie jiao è diametralmente opposto alla vera via, è un prodotto degli inganni di Satana e di vari spiriti maligni a danno degli esseri umani: non vi è dubbio su questo. Nessuno Stato o gruppo ha i requisiti o il diritto di definire una religione xie jiao oppure ortodossa, poiché l’umanità corrotta è priva della verità. Solo Cristo è la verità, la via e la vita, e si può definire uno xie jiao soltanto in base alle parole di Dio. Senza le parole di Dio come fondamento, anche una determinazione qualitativa è imprecisa. Il PCC in particolare appartiene al satanismo, uno xie jiao: ha ancor meno i requisiti per condannare la vera fede religiosa. Il PCC ha sempre condannato il cristianesimo in quanto xie jiao e ha condannato in quanto xie jiao vari gruppi cristiani, il che è del tutto assurdo. Il PCC sostanzialmente odia la verità e Dio, perciò condanna le cose positive e le vere fedi religiose considerandole xie jiao. Ma che cos’è religione ortodossa e che cos’è xie jiao? Detto con precisione, tutte le Chiese che credono nel vero Dio sono ortodosse; tutte quelle che credono in falsi dèi, spiriti maligni, Satana e demoni sono xie jiao; e tutti coloro che predicano eresie e falsità in opposizione a Dio, come l’ateismo e l’evoluzione, sono xie jiao. Come universalmente noto, il Partito Comunista fu creato dal tedesco Marx, che era un dichiarato satanista e affermava di essere il diavolo Satana. Come potrebbe essere ortodosso il Partito Comunista, creato da questo autentico demone? Il Partito Comunista ha sempre invocato la rivoluzione violenta. È costituito da macellai dell’umanità e da autentici atei. Nel Manifesto del Partito Comunista Marx scrisse: “Uno spettro si aggira per l’Europa: lo spettro del comunismo”. Oggi questo spettro è personificato dal PCC. Il reazionario PCC è chiaramente un convinto xie jiao. Il PCC è più scaltro del suo padre fondatore Marx, il quale osò ammettere pubblicamente di essere il diavolo Satana; il PCC non osa dirlo. Il PCC è esperto nel distorcere i fatti e trasformare il nero in bianco, è un maestro della dissimulazione, dell’inganno e del fare il diavolo che rimprovera il peccato; sa trasformare il giusto nell’ingiusto, nel male, e trasformare il male in bene. Il PCC in sé è chiaramente malvagio e reazionario, però si traveste da positivo e corretto e fa tutto il possibile per reclamizzarsi come qualcosa di grandioso, glorioso e giusto. Questi sono i metodi che il PCC ha sempre usato. Il PCC è un maestro nel fare il diavolo che rimprovera il peccato. Nessuno al mondo è più bravo del PCC a ingannare, imbrogliare, giocare, corrompere e massacrare l’umanità. Soltanto il PCC potrebbe definire xie jiao una religione ortodossa, ma in realtà è il PCC il vero xie jiao, un gruppo di autentici satanisti degli ultimi giorni, di demoni inveterati, l’organizzazione reazionaria e terroristica più malvagia e insidiosa del mondo. Questi sono dati di fatto riconosciuti, nient’affatto erronei!

Inoltre, se una religione o una Chiesa siano xie jiao va valutato da tutti coloro che hanno fede e da tutte le persone del mondo in base a valori universali: solo questo è equo. Stabilire quali religioni siano xie jiao unicamente in base alla costituzione redatta dal PCC è piuttosto ridicolo. Poiché il PCC è intrinsecamente ateo, poiché non riconosce affatto l’esistenza di Dio, tanto meno conosce Dio, e poiché Gli si oppone ed è Suo nemico, non possiede dunque i requisiti per commentare questioni di fede in Dio, tanto meno per criminalizzare i gruppi che credono in Dio o le Chiese. In effetti l’ateismo e la costituzione inducono il PCC a marchiare come xie jiao tutti i gruppi che credono in Dio e le Chiese, compresi il cristianesimo e certi altri gruppi religiosi. Inoltre ha pubblicamente definito la Bibbia letteratura xie jiao. Questi sono dati di fatto riconosciuti. Fin da quando ha assunto il potere sulla Cina continentale, il PCC impiega una gamma di tecniche crudeli per frenare, reprimere e perseguitare coloro che credono in Dio e privarli della libertà religiosa. Usa l’opinione pubblica e i mezzi politici e giuridici per esercitare pressione sulle Chiese, intimidire coloro che credono in Dio e impedire alle persone di adorare e seguire Dio, in modo che adorino e obbediscano al PCC e continuino ad accettarne il dominio e a servirlo. Inoltre proclama che la felicità viene conferita alle persone dal PCC, il “genitore” che fornisce ai cinesi cibo e vestiario. È una cosa davvero spudorata e al di là di ogni ragione! Chiaramente il PCC è un partito malvagio, uno xie jiao. È più fascista dei fascisti. Nel mondo di oggi nessun’altra organizzazione è più accanita o malevola nell’opposizione a Dio del malvagio PCC; nessun’altra organizzazione è più brutale nello sfruttamento, nell’inganno e nella repressione della popolazione, e nessun’altra organizzazione ha ucciso e danneggiato più persone. Il PCC da tempo si è guadagnato l’ira del Cielo e il risentimento della popolazione. Pertanto questo partito di governo illegale che ha usato le menzogne, l’inganno e la violenza per conquistare il potere non ha i requisiti per commentare su quale religione o Chiesa sia ortodossa e quale xie jiao. Il PCC avrà firmato convenzioni internazionali, ma questo è solo un modo per ingannare la popolazione cinese e imbrogliare la comunità internazionale; in realtà non ha mai riconosciuto né adottato (tanto meno rispettato) tali convenzioni. La costituzione della Cina non è una legge nel vero senso della parola. È stata creata per i cinesi ed è uno strumento per limitarli e incatenarli. Il PCC stesso non rispetta affatto la legge. In un paese sotto la dittatura del Partito Comunista non vi è legge. Si può dire che il suo potere sia al di sopra della legge. I funzionari del PCC e la polizia hanno affermato pubblicamente che loro sono la legge e che quanto dicono loro è la legge, e per questo il PCC ignora del tutto sia la legge sia il Cielo. Oggi Dio punisce il PCC per averLo avversato. Dio ha creato catastrofi di ogni sorta per distruggere il PCC. I cinesi non credono più a ciò che dice il PCC, perché quanto dice è costituito soltanto da falsità ed eresie, distorsione dei fatti, stravolgimento della verità, assenza di ogni ragione, parole diaboliche che ingannano, paralizzano e raggirano le persone.

Tratto dalla condivisione del Fratello

La condivisione dell’uomo:

L’espressione “Lampo da Levante” proviene da una profezia del Signore Gesù: “Infatti, come il lampo esce da levante e si vede fino a ponente, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo” (Matteo 24:27). Coloro che odono la voce di Dio e accolgono il Lampo da Levante sono stati innalzati dinanzi al Suo trono, mentre coloro che respingono il Lampo da Levante fanno il possibile per condannarlo in quanto eretico. Non è sorprendente; vi è una lunga storia di autorità religiose che avversano e condannano l’opera di Dio. Nell’Età della Grazia, quando il Signore Gesù venne a compiere l’opera, i sommi sacerdoti, gli scribi e i farisei della fede ebraica condannarono la manifestazione e l’opera del Signore Gesù in quanto eretica, avversandoLo e perseguitandoLo. Non esisteva inimicizia fra loro e il Signore Gesù, e allora perché Lo avversarono e condannarono con tanto accanimento? Tutti coloro che conoscono la Bibbia sanno che, compiendo la Sua opera, predicando ed eseguendo numerosi prodigi e miracoli, il Signore Gesù suscitò scalpore in tutta la Giudea, e molti ebrei cominciarono a seguirLo; questo suscitò forte contrarietà nelle massime autorità ebraiche, le quali sapevano benissimo che, se avessero consentito al Signore Gesù di continuare a compiere l’opera e a predicare, tutti i fedeli ebrei avrebbero seguito Lui e l’ebraismo sarebbe crollato. Nessuno avrebbe più adorato e seguito quelle autorità; il loro prestigio e il loro sostentamento sarebbero svaniti. Nel tentativo di preservare queste cose, fecero di tutto contro il Signore Gesù e Lo crocifissero. Quando gli apostoli del Signore Gesù diffusero il Suo vangelo, quelle autorità si misero ad arrestarli e perseguitarli, affermando che l’opera del Signore Gesù fosse eretica. Da questo possiamo vedere che la vera via condurrà inevitabilmente al rifiuto e alla condanna da parte delle autorità in ambito religioso.

Negli ultimi giorni Dio Onnipotente incarnato ha espresso tutte le verità per purificare e salvare l’umanità e ha anche compiuto l’opera di giudizio a partire dalla casa di Dio. Analogamente è stato assoggettato a opposizione e condanna da parte delle autorità religiose. Questo avvera ciò che disse il Signore Gesù nella Bibbia: “Perché com’è il lampo che balenando risplende da una estremità all’altra del cielo, così sarà il Figlio dell’uomo nel Suo giorno. Ma prima bisogna che Egli soffra molte cose e sia respinto da questa generazione” (Luca 17:24-25). Qui “Ma prima bisogna che Egli soffra molte cose e sia respinto da questa generazione” si riferisce al ritorno del Signore e, di nuovo, al fatto di subire la condanna e il rifiuto da parte degli esseri umani. Queste parole riflettono veramente l’arrogante condanna di Dio Onnipotente da parte di pastori e anziani del mondo religioso, non è così? Tutti i discorsi di Dio Onnipotente sono la verità e hanno svelato i misteri del Suo piano di gestione. Qui sono comprese tutte le verità: il Suo piano di gestione di seimila anni, lo scopo delle tre fasi della Sua opera, il mistero e il significato della Sua incarnazione, lo sviluppo dell’umanità fino a oggi, la destinazione futura dell’umanità. Molti che anelavano la Sua manifestazione hanno visto che le parole di Dio Onnipotente hanno autorità e potenza; hanno visto che tutte sono la verità, hanno riconosciuto che Dio Onnipotente è il ritorno del Signore Gesù e si sono rivolti a Lui uno dopo l’altro. Allora perché pastori e anziani del mondo religioso, che da molti anni servono Dio, non accolgono il ritorno del Signore Gesù negli ultimi giorni ma Lo avversano e Lo condannano con accanimento? In realtà molti di loro hanno letto le parole di Dio Onnipotente e hanno ascoltato sermoni da parte di membri della Chiesa di Dio Onnipotente. Molti di loro riconoscono che le Sue parole hanno autorità e potenza e sono tutte espressioni della verità, però ancora vanno contro la loro coscienza e condannano la Chiesa in quanto eretica. Questo perché vedono quanto siano potenti le Sue parole (tanto potenti da conquistare l’intero mondo religioso) e che, se loro non impediscono alle persone di fede autentica di accogliere l’opera di Dio Onnipotente negli ultimi giorni, l’intero mondo religioso si sfalderà, dopo di che nessuno vorrà più adorare e seguire questi pastori e anziani. Al fine di preservare il proprio prestigio e il proprio sostentamento, giudicano e condannano con accanimento la manifestazione e l’opera di Dio Onnipotente e denunciano la Chiesa in quanto eretica; il loro scopo è usare questo atteggiamento per nascondere il fatto che il Signore Gesù è ritornato, Si è manifestato e ha compiuto la Sua opera, e impedire ai credenti di esaminare la vera via e presentarsi dinanzi a Dio. Vogliono invece che i fedeli adorino e seguano loro per sempre, in modo che tali anziani e pastori conseguano il loro spregevole obiettivo di esercitare un dominio eterno sul mondo religioso. È chiaro come la radice della loro condanna e opposizione nei confronti di Dio Onnipotente sia uguale a quella dei farisei ebraici nei confronti del Signore Gesù. È interamente governata dalla loro natura satanica fatta di disgusto, odio per la verità e opposizione a Dio. I fatti dimostrano in maniera sufficiente che questi pastori e anziani, sebbene in ambiente religioso credano in Dio e Lo servano, non Lo riveriscono. Sono veri farisei; sono tutti anticristi che vengono smascherati dall’opera di Dio negli ultimi giorni.

Anche se l’opera del Signore Gesù fu condannata in quanto eretica da tutte le autorità ebraiche dell’epoca, il Suo vangelo si diffuse ugualmente in ogni angolo della terra e fu accolto da sempre più persone. Oggi l’intero mondo religioso riconosce Lui come vero Dio e la Sua opera come vera via. Negli ultimi giorni pastori e anziani religiosi condannano analogamente in quanto eretica l’opera di Dio Onnipotente. Sono trascorsi poco più di due decenni da quando Egli Si è manifestato e ha dato inizio alla Sua opera in Cina, e ormai il vangelo del regno si è diffuso in tutta la Cina continentale, conducendo dinanzi a Dio Onnipotente milioni di persone. Adesso si sta espandendo in tutto il mondo con la rapidità di un fulmine, e in molti Paesi sono ora istituite filiali della Chiesa di Dio Onnipotente. Da questo risulta evidente che la vera via sarà sempre la vera via; anche se viene condannata per eresia da tutte le autorità del mondo religioso, alla fine sarà riconosciuta e accolta dall’intera umanità. Nessuno può confutare la realtà della manifestazione e dell’opera di Dio, né ostacolare la Sua opera. Questa è l’autorità straordinaria di Dio!

Pagina precedente: 3. Nella Bibbia Paolo dice: “Ogni persona stia sottomessa alle autorità superiori; perché non vi è autorità se non da Dio, e quelle che esistono sono stabilite da Dio. Perciò chi resiste all’autorità si oppone all’ordine di Dio; quelli che vi si oppongono si attireranno addosso una condanna” (Romani 13:1-2). Mettendo in pratica le parole di Paolo, dovremmo sottometterci alle autorità di governo in tutte le cose. Però il governo ateo del PCC in tutta la sua storia ha sempre perseguitato la fede religiosa. È ostile a Dio e non solo non ci consente di credere nel Signore ma inoltre arresta e perseguita coloro che diffondono il vangelo e testimoniano Dio. Se noi ci inchiniamo davanti al governo comunista cinese, smettiamo di credere nel Signore, di diffondere il vangelo e di testimoniare Dio, non ci troveremo forse dalla parte di Satana opponendoci e voltando le spalle al Signore? Non riesco proprio a capirlo: che cosa devo fare di preciso per adeguarmi alla volontà del Signore in merito alle autorità di governo?

Pagina successiva: 2. Il PCC ha disseminato su Internet informazioni secondo cui, per diffondere il vangelo e testimoniare Dio, coloro che credono in Dio Onnipotente rinunciano alla famiglia e al lavoro. Alcuni perfino non si sposano per tutta la vita. Secondo il PCC, le vostre credenze distruggono le famiglie. È vero quello che dice il PCC?

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro