436 Il tuo cuore si è volto a Dio?

Un cuore umano volto a Dio

è un cuore che guarda sempre a Dio,

un cuore che rinuncia alla carne,

un cuore che pensa a Dio.

Nella condotta e nei discorsi, in ogni comportamento,

loro compiacciono il Dio che amano,

con un peso nel cuore per la Sua volontà.

Quando le tue idee e i tuoi pensieri non sono giusti,

puoi rinunciare alle tue intenzioni

per fare ciò che vuole Dio.

Più fai esperienza così,

più il tuo cuore può volgersi a Dio

e più tu puoi compiacere e amare Dio.

Se anche affronti la prigionia, la malattia, il ridicolo o la calunnia,

o se non sembri avere via d’uscita, puoi ancora amare Dio.

Nel momento della prova, puoi ancora amare Dio.

Ciò vorrà dire che il tuo cuore si è volto a Dio.

Quando le tue idee e i tuoi pensieri non sono giusti,

puoi rinunciare alle tue intenzioni

per fare ciò che vuole Dio.

Più fai esperienza così,

più il tuo cuore può volgersi a Dio

e più tu puoi compiacere e amare Dio.

Adattato dalla condivisione di Dio

Pagina precedente: 435 Deponi il tuo cuore di fronte a Dio se credi in Lui

Pagina successiva: 437 Volgi pienamente il tuo cuore a Dio per essere in grado di amarLo

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro