287 La voce del cuore di una creatura

I

Molto spesso avrei voluto gridare

ma nessuno luogo sembrava giusto.

Molto spesso avrei voluto cantare

ma non sapevo trovare la canzone.

Molto spesso avrei voluto esprimere

l'amore di una creatura.

Ho cercato dappertutto

ma tutte le parole sembravano mancarmi.

Dio Onnipotente, sei l'amore nel mio cuore,

la voce del cuore di una creatura.

II

L'uomo è venuto dalla polvere,

dalla polvere senza vita.

Tu hai fatto l'uomo, ci hai dato il respiro,

il respiro della vita.

È così triste che Satana ci abbia corrotti;

abbiamo perso ragione e coscienza,

generazione dopo generazione,

e molti altri sono caduti da allora.

Dio Onnipotente, sei l'amore nel mio cuore,

la voce del cuore di una creatura.

III

Il mio cuore sobbalza, le mie mani gioiscono

per lodare la Tua venuta sulla terra.

Ero corrotto e Tu mi hai salvato.

Ora vedo il Tuo glorioso volto.

Obbedendo ai Tuoi piani, facendo il Tuo volere,

non sceglierò più me stesso.

Io vengo dalla polvere; amarTi è una gran benedizione.

Come non inchinarmi a Te e non adorarTi?

IV

Hai creato l'uomo e lo ami.

Ti sei fatto di nuovo carne per salvarci.

Hai sopportato ogni tipo di umiliazione,

hai patito persecuzioni,

hai provato tutto il dolce e l'amaro della vita

perché l'uomo possa essere condotto a una splendida destinazione.

Come possiamo non ringraziarTi per sempre

per una salvezza tanto grande?

Dio Onnipotente, sei l'amore nel mio cuore,

la voce del cuore di una creatura.

V

Oggi sono salvato e mi dedico alla vita degli uomini

in virtù della Tua esaltazione e grazia.

Godo delle Tue parole e accetto il Tuo giudizio.

Imparo a conoscere la Tua giustizia e santità.

Sopportando ogni dolore e persecuzione,

io capisco che sei il più amabile,

perché la Tua opera è ciò che attraverso.

Vengo purificato e vivo nella luce.

Dio Onnipotente, sei l'amore nel mio cuore,

la voce del cuore di una creatura.

VI

È dovere di ogni creatura adorare Dio,

è dovere di ogni creatura adorare Te.

Con tutto il cuore odio Satana,

che cerca di attirarmi in ogni modo.

Preferisco amare Te col Tuo giudizio,

preferisco amare Te col Tuo castigo,

non cerco più i conforti della carne,

non vivo più sotto Satana.

Dio Onnipotente, sei l'amore nel mio cuore,

la voce del cuore di una creatura.

Pagina precedente: 286 Non posso dire tutto ciò che ho nel cuore

Pagina successiva: 289 L’amore di Dio per l’umanità

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro