63 Il giudizio è il modo principale in cui Dio perfeziona l’uomo

Dio perfeziona l’uomo

attraverso la Propria indole giusta.

Giustizia e maestà,

ira, maledizione e giudizio:

l’indole di Dio consta soprattutto di ciò

e con il giudizio Egli perfeziona l’uomo.

Alcuni non comprendono

e allora chiedono perché.

Come mai Dio può perfezionare l’uomo

soltanto con il giudizio e la maledizione?

Se l’uomo è maledetto da Dio, come mai non muore?

Chiedono: “Se Dio giudica l’uomo, questi non è forse condannato?”

Allora, come può l’uomo essere perfezionato?

Queste sono domande poste da chi

non conosce l’opera di Dio.

Dio perfeziona l’uomo

attraverso la Propria indole giusta.

Giustizia e maestà,

ira, maledizione e giudizio:

l’indole di Dio consta soprattutto di ciò

e con il giudizio Egli perfeziona l’uomo.

Ciò che Dio maledice è la disobbedienza dell’uomo

e ciò che giudica sono tutti i suoi peccati.

Anche se Dio parla con asprezza e grande furia,

con queste dure parole rivela l’intima essenza dell’uomo.

Tale giudizio fa sì che l’uomo

capisca l’essenza della carne

e così si sottometta obbediente a Dio.

Dio perfeziona l’uomo

attraverso la Propria indole giusta.

Giustizia e maestà,

ira, maledizione e giudizio:

l’indole di Dio consta soprattutto di ciò

e con il giudizio Egli perfeziona l’uomo.

La carne dell’uomo è peccatrice, è di Satana,

è ribelle e oggetto del castigo di Dio.

Perciò, perché l’uomo possa conoscere se stesso,

le parole del giudizio di Dio devono colpirlo.

Dev’essere usato ogni tipo di raffinamento;

solo allora l’opera di Dio darà i suoi frutti.

Il giudizio è il modo

in cui Dio perfeziona l’uomo.

Dio perfeziona l’uomo

attraverso la Propria indole giusta.

Giustizia e maestà,

ira, maledizione e giudizio:

l’indole di Dio consta soprattutto di ciò

e con il giudizio Egli perfeziona l’uomo.

Adattato da “Solamente affrontando prove dolorose puoi conoscere l’amabilità di Dio” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 62 Dio giudicherà e purificherà tutti coloro che si presentano dinanzi al Suo trono

Pagina successiva: 64 Il significato intrinseco dell’opera di conquista

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

4 Lodi sono giunte a Sion

ⅠLodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger