562 Conoscere i propri pensieri e le proprie prospettive è fondamentale

Conoscere se stessi significa sapere cosa c'è nei vostri pensieri e punti di vista che si oppone a Dio e non è per nulla compatibile con la verità, non la possiede. Per esempio, imparare a conoscere l'arroganza, la presunzione, le menzogne e gli inganni: queste sono i segni di un'indole corrotta facili da riconoscere. Inoltre, tutti possiedono arroganza e disonestà, ma in gradazioni diverse. Comunque, i pensieri e i punti di vista della gente non sono facili da conoscere, non quanto conoscerne l'indole. Si tratta di cose che hanno radici profonde. Quindi, quando avrai raggiunto un piccolo cambiamento nel tuo comportamento e nella maniera in cui agisci all'esterno, resteranno molti aspetti del tuo pensiero, delle tue nozioni, dei tuoi punti di vista e dell'educazione nella cultura tradizionale da te ricevuta che vanno contro Dio, e che tu non hai ancora portato alla luce. Cose del genere sono l'origine della tua opposizione a Dio.

Adattato da “Soltanto riconoscendo le tue idee fuorviate puoi conoscere te stesso” in “Registrazione dei discorsi di Cristo”

Pagina precedente: 561 Come analizzare la tua natura

Pagina successiva: 563 I principi basilari per correggere la propria natura

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger