Capitolo 118

Conferirò la grazia a chiunque si alzi per testimoniare Mio Figlio; distruggerò chiunque non si alzi per testimoniare Mio Figlio, ma opponga resistenza e usi le concezioni dell’uomo per misurarLo. Tutti devono vedere chiaramente! Testimoniare Mio Figlio è un atto di venerazione per Me e soddisfa la Mia volontà. Non limitatevi a rispettare il Padre però angariando e opprimendo il Figlio. Coloro che fanno così sono i discendenti del gran dragone rosso e a Me non serve una feccia del genere per testimoniare Mio Figlio; la distruggerò nell’abisso. Voglio che i leali e gli onesti servitori prestino servizio a Mio Figlio; tutti gli altri non Mi servono. Questa è la Mia indole giusta e serve a dimostrare che Io sono il Dio Stesso santo e immacolato. Non perdonerò nessuno che offenda i Miei decreti amministrativi. Tutti coloro che ti hanno sfidato o perseguitato nel passato, che siano della famiglia o del mondo, li castigherò uno per uno e nessuno sfuggirà, poiché non vi è alcuna parte di Me che sia in carne e ossa. Testimoniare Te oggi dimostra che quei servitori hanno finito di prestarMi servizio, perciò non avere alcuno scrupolo né alcuna preoccupazione. Sono dopo tutto i Tuoi servitori e in fin dei conti Tu sei del cielo e ritornerai alla fine nel Mio corpo, poiché il Mio corpo non può stare senza di Te. Coloro che Ti hanno sfidato e che non erano in armonia con Te nel passato (questa è una cosa che altri non possono vedere, ma solo Tu conosci in cuor Tuo) adesso hanno rivelato la loro forma originaria e sono caduti, poiché Tu sei Dio Stesso e non devi tollerare che qualcuno Ti sfidi o Ti offenda. Anche se dall’esterno non si può affatto vedere, il Mio Spirito è in Te e questo è fuori di dubbio. Tutti devono crederci, affinché la Mia verga di ferro non si abbatta su tutti coloro che Mi sfidano! Poiché Io Ti testimonio, Tu sicuramente possiedi autorità, e tutto ciò che dici è Mia espressione, tutto ciò che fai è Mia manifestazione, poiché Tu sei il Mio diletto e sei una parte di cui la Mia persona non può fare a meno. Così ogni Tua azione, ciò che indossi, ciò che usi e dove vivi, sono sicuramente anche Miei atti. Nessuno deve cercare qualcosa contro di Te o trovare da ridire su di Te, altrimenti non lo perdonerò!

Scaccerò da casa Mia tutti i servitori malvagi, e in casa Mia farò sì che tutti i servitori leali testimonino i Miei primogeniti; questo è il Mio piano ed è il modo in cui opero. Quando i servitori malvagi testimoniano Mio Figlio, questa cosa ha fetore di morte e la detesto. Quando i servitori leali testimoniano Mio Figlio, è una cosa seria e sincera ed è per Me accettabile. Così, chiunque non sia disposto a testimoniare Mio Figlio, se ne vada subito di qui! Non lo costringerò. Se ti chiedo di andartene, devi andartene! Guarda quali saranno le conseguenze per te e che cosa ti aspetta: coloro che prestano servizio capiscono questa cosa più di chiunque altro. Il Mio giudizio, la Mia ira, le Mie maledizioni, il Mio fuoco e la Mia furia scatenata colpiranno in ogni momento chiunque Mi sfidi. La Mia mano non mostra misericordia per nessuno; per quanto uno che presta servizio sia stato in precedenza leale, se sfida oggi Mio Figlio lo distruggerò subito e non lo terrò davanti a Me. Da questo si può vedere la Mia mano spietata. Poiché gli esseri umani non Mi conoscono e la loro natura Mi sfida, perfino coloro che Mi sono leali lo sono per loro piacere. Ma se avviene qualcosa che causa loro afflizione, cambiano subito atteggiamento e vogliono allontanarsi dal Mio fianco. Questa è la natura di Satana. Non dovete essere ostinati, ritenendo di essere leali! Se non vi è nulla per loro, questo branco di bestie sono semplicemente incapaci di esserMi leali. Se Io non proclamassi i Miei decreti amministrativi, vi sareste allontanati da tempo. Adesso siete tutti fra l’incudine e il martello, non disposti a prestarMi servizio ma neppure disposti a essere abbattuti dalla Mia mano. Se Io non proclamassi che le grandi catastrofi colpiranno tutti coloro che Mi sfidano in qualsiasi momento, vi sareste allontanati da tempo. Forse non so quanto possano essere meschini gli esseri umani? Ora molte persone nutrono una piccola speranza ma, quando essa si trasforma in delusione, diventano restie ad andare avanti e chiedono di tornare indietro. Prima, ho detto che non tengo qui nessuno contro la sua volontà, ma bada a riflettere su quali saranno le conseguenze per te, e questo è un dato di fatto, non una Mia minaccia. Nessuno può sondare la natura degli uomini tranne Me, ed essi pensano tutti di esserMi leali, non sapendo che la loro lealtà è impura. Queste impurità rovineranno le persone perché sono una macchinazione del gran dragone rosso. Fu smascherato da Me molto tempo fa; Io sono il Dio onnipotente, e non capirei qualcosa di così semplice? Sono in grado di penetrare nel tuo sangue e nella tua carne per vedere le tue intenzioni. Non è difficile per Me sondare la natura dell’uomo, ma le persone cercano di fare le saccenti, pensando che nessuno, tranne loro, conosca le loro intenzioni. Non sanno che il Dio onnipotente esiste nei cieli, nella terra e in tutte le cose?

Amerò Mio Figlio fino alla fine e odierò per sempre il gran dragone rosso e Satana. Il Mio castigo colpirà tutti coloro che Mi sfidano e non sfuggirà nemmeno un nemico. Ho detto in precedenza: “Ho deposto a Sion una grossa pietra. Per i credenti, questa pietra è il fondamento del loro edificio. Per coloro che non credono, è una roccia che li fa incespicare. Per i figli del diavolo, è la pietra che li schiaccia uccidendoli”. Non solo ho pronunciato queste parole in precedenza, ma sono state profetizzate da molte persone e molti le hanno lette in questa epoca. Inoltre alcuni hanno provato a spiegare queste parole, ma nessuno in precedenza ha mai dipanato questo mistero, perché questa opera viene compiuta solo durante l’attuale periodo degli ultimi giorni. Così, anche se alcuni hanno cercato di spiegare queste parole, le loro spiegazioni sono tutti ragionamenti errati. Oggi Io rivelo a voi l’intero significato in modo che possiate conoscere la serietà del Mio testimoniare i Miei primogeniti, nonché il Mio scopo nel farlo. Ho deposto a Sion una grossa pietra e questa pietra si riferisce al testimoniare i Miei primogeniti. Il termine “grossa” non significa che questo testimoniare si compia su scala gigantesca, ma piuttosto che nel testimoniare i Miei primogeniti moltissimi servitori si allontaneranno. Qui “coloro che non credono” si riferisce a coloro che si allontanano perché viene testimoniato Mio Figlio, perciò la pietra è una roccia d’inciampo per persone del genere. Dico che è una roccia perché una persona del genere sarà abbattuta dalla Mia mano, perciò la roccia che fa inciampare le persone non è detta in relazione al cadere o all’indebolirsi, ma è detta in relazione all’essere abbattuti dalla Mia mano. I “credenti” in “Per i credenti, questa pietra è il fondamento del loro edificio” si riferiscono a quei servitori che sono leali, e “fondamento del loro edificio” si riferisce alla grazia e alle benedizioni che riceveranno quando Mi avranno prestato servizio lealmente. Che siano stati testimoniati i primogeniti indica che tutta questa vecchia epoca si concluderà presto, e simboleggia la distruzione del regno di Satana; perciò per i Gentili è la roccia che li schiaccia e li uccide. Allora fare a pezzi tutte le nazioni si riferisce al completo rinnovamento del mondo intero; finirà quello vecchio e sarà istituito quello nuovo: questo è il vero significato di “fare a pezzi”. Capite? L’opera che compio in questa ultima fase può essere riassunta in queste poche parole. Questo è il Mio atto portentoso e nelle Mie parole voi dovete cogliere la Mia volontà.

Pagina precedente : Capitolo 117

Pagina successiva : Capitolo 119

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

Il mistero dell’incarnazione (1)

Nell’Età della Grazia, Giovanni spianò la strada a Gesù. Non potendo compiere l’opera di Dio Stesso, compì solo il dovere dell’uomo. Benché...

Che cosa sai della fede?

Nell’uomo esiste solamente l’incerta parola della fede, eppure l’uomo non sa in cosa essa consista, e men che meno sa perché egli ha fede....

Dio Stesso, l’Unico IV

La santità di Dio (I)Oggi abbiamo avuto un’ulteriore condivisione sull’autorità di Dio durante il nostro ultimo incontro, e non parleremo...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro