L’App della Chiesa di Dio Onnipotente

Ascolta la voce di Dio e accogli il ritorno del Signore Gesù!

Invitiamo tutti i ricercatori di verità a mettersi in contatto con noi

La Parola appare nella carne

Colori a tinta unita

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Linea Spazio

Larghezza pagina

Risultati della ricerca 0

La ricerca non ha prodotto risultati

Capitolo 114

Ho creato l’universo, ho creato le montagne, i fiumi e tutte le cose, ho plasmato le estremità dell’universo, ho guidato i Miei figli e il Mio popolo, ho comandato tutte le cose e le questioni. Ora condurrò i Miei figli primogeniti al Mio Monte Sion, per ritornare al luogo nel quale risiedo, che sarà la fase finale della Mia opera. Tutto quello che ho fatto (tutto ciò che è stato fatto dalla creazione fino a ora) era in funzione della fase odierna della Mia opera, e inoltre è per la regola di domani, per il Regno di domani, e per dare a Me e ai Miei primogeniti piacere eterno. Questo è stato il Mio obiettivo nel creare tutte le cose e sarà la Mia ultima conquista della creazione. C’è uno scopo dietro ciò che dico e faccio; tutto ha un piano e nulla è fatto a caso. Anche se dico che con Me tutto è libertà, nondimeno tutto ciò che faccio è regolato, tutto ciò che faccio si basa sulla Mia saggezza e sulla Mia indole. Avete visto qualcosa a riguardo? Dalla creazione fino a oggi, oltre ai Miei figli primogeniti, nessuno è arrivato a conoscerMi e nessuno ha visto il Mio vero volto. Ho fatto un’eccezione per i Miei figli primogeniti perché costituiscono essenzialmente una parte del Mio essere.

Quando ho creato il mondo, ho fatto l’uomo in quattro categorie classificate in base alle Mie esigenze, che sono: i Miei figli, il Mio popolo, coloro che rendono il servizio e coloro che devono essere distrutti. Perché i Miei figli primogeniti non sono in questa lista? Perché i Miei figli primogeniti non sono esseri della creazione; derivano da Me e non dal genere umano. Ho preso disposizioni per i Miei figli primogeniti prima di diventare carne: in quale famiglia sarebbero nati e chi sarebbe stato lì al servizio per loro; tutte queste cose sono state pianificate da Me. Ho anche programmato a che ora li avrei riconquistati e alla fine torneremo insieme a Sion. Tutto questo è stato pianificato prima della creazione, quindi nessuno ne è a conoscenza e non si trova in nessun libro poiché si tratta di cose inerenti a Sion. Inoltre, quando Mi sono fatto carne, non ho dato all’uomo questa facoltà, quindi nessuno sapeva tali cose. Quando tornerete a Sion, saprete come eravate in ​​passato, come siete ora e cosa avete fatto in questa vita. In questo momento vi sto semplicemente dicendo tali cose in modo chiaro e a poco a poco, altrimenti non capireste, nonostante i vostri sforzi, e interrompereste la Mia gestione. Oggi, anche se sono separato dalla carne della maggior parte dei Miei figli primogeniti, siamo di un solo Spirito, e anche se il nostro aspetto fisico può essere diverso, siamo, dall’inizio alla fine, un solo Spirito. Tuttavia, i discendenti di Satana non devono usare questa come un’occasione da sfruttare. Per quanto ti mascheri, resta superficiale, e Io non approverò. Quindi, da questo si può vedere che quelli che si concentrano sul superficiale e cercano di imitarMi esteriormente è sicuro al cento per cento che appartengono a Satana. Poiché il loro spirito è diverso e non Mi stanno a cuore, per quanto Mi imitino, non sono simili a Me. Inoltre, poiché i Miei primogeniti sono essenzialmente un solo Spirito con Me, anche se non Mi imitano, parlano e agiscono allo stesso Mio modo e sono tutti onesti, puri e aperti (coloro che mancano di saggezza è solo a causa della loro limitata esperienza nel mondo, e quindi la mancanza di saggezza non è un difetto dei Miei figli primogeniti; quando infatti torneranno al corpo andrà tutto bene). Quindi è per la ragione sopra descritta che la maggior parte delle persone non cambia ancora la vecchia natura, a prescindere da come Mi occupi di loro. Eppure, per quanto riguarda i Miei figli primogeniti, si conformano alle Mie intenzioni senza che Io debba occuparMi di loro e questo è perché siamo un solo Spirito. Sentono nel loro spirito la volontà di spendersi interamente per Me. Quindi, a parte i Miei figli primogeniti, non c’è uomo che sia sinceramente e genuinamente rispettoso delle Mie intenzioni; solo dopo che ho conquistato Satana sono disposti a stare al Mio servizio.

La Mia saggezza e i Miei figli primogeniti sono al di sopra di tutto, prevalgono su tutti, e niente, nessuno o alcun affare osa ostacolare la via. Inoltre, non esiste persona, affare o cosa che possa prevalere su di loro e, invece, tutti si sottomettono obbedientemente alla Mia persona. Questo è visibile agli occhi di tutti e Io l’ho già conseguito. Sicuramente distruggerò dalla radice fino all’ultimo ramo chiunque persista nella disobbedienza (coloro che sono disobbedienti fanno ancora riferimento a Satana e quelli occupati da Satana sono indubbiamente Satana) in modo che non ci siano guai futuri; moriranno immediatamente per mano del Mio castigo. Questo tipo di Satana sono coloro che non sono disposti a renderMi servizio e Mi sono sempre rimasti in ostinata opposizione sin dalla creazione, e oggi persistono nel disobbedirMi (le persone non sono in grado di vederlo, semplicemente perché è una questione riguardante lo spirito. Questo tipo di persona rappresenta questo tipo di Satana). Li distruggerò prima che tutto il resto sia pronto, lasciando che ricevano per sempre la disciplina della punizione severa (“distruggere” qui non significa non esistere più, ma si riferisce invece all’estensione della spietatezza a cui saranno soggetti, e la parola “distruggere” qui è distinta dal termine “distruggere” usato per coloro che saranno distrutti), e piangeranno e strideranno i denti per sempre, senza fine. L’uomo non riesce neanche a immaginarlo. Il pensiero mortale proprio dell’umanità non permette loro di concepire cose spirituali, per questo capirete molte cose solo dopo aver fatto ritorno a Sion.

Nella Mia futura casa non ci sarà nessun altro a parte Me e i Miei figli primogeniti e solo a quel punto il Mio obiettivo sarà raggiunto e il Mio piano giungerà a pieno compimento, poiché tutto sarà restituito al suo stato originale e ciascuno sarà classificato secondo la propria specie. I Miei figli primogeniti torneranno da Me, i Miei figli e il Mio popolo torneranno nel regno degli esseri creati e i servitori e i distrutti torneranno a Satana. Dopo aver giudicato il mondo, Io e i Miei primogeniti inizieremo ancora una volta la vita divina; loro non Mi lasceranno mai e saranno sempre insieme a Me. Tutti i misteri che possono essere compresi dalle menti umane devono, a poco a poco, esservi rivelati. Nel corso della storia, ci sono state innumerevoli persone che sono state martirizzate a causa Mia, offrendosi completamente a Me, ma dopo tutto le persone sono esseri creati e nonostante la loro bontà, non possono essere classificati come Dio. Questo è un andamento inevitabile e non può essere modificato da nessuno. Dopotutto, è Dio che crea tutte le cose e le persone sono esseri creati, e Satana resta sempre il Mio obiettivo di distruzione e il Mio acerrimo nemico; esprime il vero significato di “il lupo perde il pelo ma non il vizio”. Essere in questa condizione e in questo stadio ora fa presagire che Io e i Miei figli primogeniti entreremo nel riposo. Questo perché la Mia opera nel mondo è completa e la prossima fase della Mia opera Mi richiederà di tornare al corpo per ultimarla. Queste sono le fasi della Mia opera e le ho pianificate molto tempo fa. Questo punto deve essere capito chiaramente, altrimenti la maggior parte delle persone violerà i Miei decreti amministrativi.

Pagina precedente:Capitolo 113

Pagina successiva:Capitolo 115