359 La gente non si avvicina alle parole di Dio con il cuore

Un giorno Dio rivelò all’uomo

la splendida visione del Suo Regno.

Ma l’uomo non fece che guardarlo con brama negli occhi:

nessuno voleva davvero entrarvi.

Un giorno Dio ha detto all’uomo come stan le cose in terra,

l’uomo l’ha ascoltato ma non ha affrontato le Sue parole con il cuore.

E un giorno Dio ha detto all’uomo le verità dei cieli,

ma l’uomo le ha chiamate favole

e non ha preso a cuore le Sue parole.

Oggi, scene del Regno appaiono tra gli uomini,

ma chi ha cercato ovunque per raggiungerlo?

Senza la spinta di Dio, l’uomo non si desterebbe

dagli abissi dei propri sogni.

L’uomo è così ammaliato dalla vita sulla terra?

Non ha principi elevati nel cuore?

Un giorno Dio ha detto all’uomo come stan le cose in terra,

l’uomo l’ha ascoltato ma non ha affrontato le Sue parole con il cuore.

E un giorno Dio ha detto all’uomo le verità dei cieli,

ma l’uomo le ha chiamate favole

e non ha preso a cuore le Sue parole.

Un giorno Dio ha detto all’uomo come stan le cose in terra,

l’uomo l’ha l’ascoltato ma non ha affrontato le Sue parole con il cuore.

E un giorno Dio ha detto all’uomo le verità dei cieli,

l’uomo le ha chiamate favole

e non ha preso a cuore le Sue parole,

l’uomo le ha chiamate favole

e non ha preso a cuore le Sue parole.

Adattato dal capitolo 25 di “Parole di Dio all’intero universo” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 358 Come può Dio non esser triste?

Pagina successiva: 360 Vivete davvero nelle parole di Dio?

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro