104 Io vivo al cospetto di Dio

1 Ogni giorno sto in silenzio al cospetto di Dio, contemplando e ponderando le Sue parole. Mentre mi analizzo, vedo che ancora sfocia molta corruzione dai miei pensieri e discorsi. Spesso, nei discorsi e nelle azioni, mi metto in mostra, per far sì che gli altri nutrano ammirazione nei miei confronti. Cerco sempre di prevalere sugli altri, sono ipocrita e arrogante, e non vivo la sembianza di un essere umano. Posto di fronte al giudizio e alla rivelazione delle parole di Dio, provo una profonda vergogna. Può sembrare che mi comporti bene, ma la mia indole non è mutata. Non posseggo alcuna realtà ma sono lo stesso così arrogante, un aspetto di me che Dio detesta da lungo tempo. Odio il fatto di essere stato corrotto così profondamente e desidero accettare il Suo giudizio.

2 Sto in silenzio al cospetto di Dio e cerco la Sua volontà in tutte le cose. Comunico con Dio tramite le Sue parole, comprendo la verità e il mio cuore è illuminato. Il fatto di nutrire idee sbagliate quando mi imbatto in persone, eventi e cose dimostra che non ho alcuna percezione della realtà. Mi lamento sempre, professo la mia innocenza, cerco di offrire una spiegazione al riguardo e non sono affatto obbediente. Con una certa comprensione della verità, capisco che l’opera di Dio per purificare l’uomo è così reale. Quanto più una cosa è in contrasto con le nozioni delle persone, tanta più verità vi è in essa da cercare. Fare esperienza della parola di Dio e accedere alla realtà è davvero come essere faccia a faccia con Lui. Senza più confusione o vincoli, faccio esperienza dell’amore di Dio.

3 Vivo al cospetto di Dio e accetto il Suo scrutinio in ogni momento. Uno dopo l’altro, i miei pensieri e le mie azioni accettano il giudizio e la purificazione della Sua parola. Quando vedo quanto è giusta e santa l’indole di Dio, il mio cuore si colma di riverenza. Dio mi protegge e io non L’offenderò mai più, e il mio spirito è in pace. Spesso sto in silenzio al cospetto di Dio, e il mio cuore Lo teme ed evita il male. Io metto in pratica la parola di Dio e mi comporto secondo la verità; amo Dio e Gli obbedisco. La Sua parola mi guida e io intraprendo il giusto cammino della fede in Dio. Poiché ho acquisito la verità, la mia corruzione viene purificata e io, in cuor mio, prego Dio.

Pagina precedente: 103 Lode alla nuova vita

Pagina successiva: 105 Siamo così felici di vivere davanti a Dio

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

IPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro