650 Devi comprendere il significato della tua attuale sofferenza

1 La maggior parte delle persone che in questo momento crede in Dio non ha ancora imboccato il giusto cammino e non ha ancora compreso la verità, perciò continuano a sentirsi interiormente vuote e vivono nella sofferenza, prive della forza di compiere il loro dovere. Ecco com’è un credente in Dio prima di avere una visione nel cuore. Una persona del genere non ha conseguito la verità e non conosce ancora Dio, quindi intimamente non prova ancora grande soddisfazione. Tutti voi, in particolar modo, avete subito persecuzioni e sperimentato difficoltà nel tornare a casa; voi soffrite, e nutrite anche pensieri di morte e una riluttanza a vivere. Queste sono debolezze della carne. Alcuni pensano addirittura: “Credere in Dio dovrebbe essere piacevole, eppure credere in Dio oggi è estremamente irritante”.

2 Non sai che cosa Dio stia facendo oggi. Dio deve permettere che la vostra carne soffra al fine di trasformare la vostra indole. Sebbene la vostra carne soffra, avete la parola di Dio e la Sua benedizione. Non puoi morire nemmeno se lo volessi. Puoi forse rassegnarti al fatto di non conoscere Dio e di non ottenere la verità? Ora, principalmente, è solo che le persone non hanno ancora ottenuto la verità e non hanno la vita. Ora gli uomini sono nel bel mezzo del processo di ricerca della salvezza, perciò devono soffrire un po’ in questo periodo.

3 Oggi tutti, nel mondo intero, vengono messi alla prova: Dio sta ancora soffrendo. È forse giusto che voi non soffriate? Senza affinamento attraverso grandi catastrofi non può esserci fede autentica e non si otterranno la verità e la vita. Non sottoporsi alle prove e all’affinamento non funzionerebbe. In definitiva Pietro è stato messo alla prova per sette anni. Ha sperimentato centinaia di prove nell’arco di quei sette anni; solo dopo quel periodo ha conseguito la vita e fatto esperienza di una trasformazione della propria indole. Perciò, quando otterrai realmente la verità e arriverai a conoscere Dio, sentirai di dover vivere per Lui. Se non vivrai per Dio, te ne rammaricherai; vivrai il resto dei tuoi giorni con amaro rimpianto e un profondo rimorso.

Tratto da “Come conoscere la natura umana” in “Registrazioni dei discorsi di Cristo degli ultimi giorni”

Pagina precedente: 649 Non puoi deludere la volontà di Dio

Pagina successiva: 651 Soffrire queste privazioni ha profondo significato

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

4 Lodi sono giunte a Sion

ILodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

210 Come cercare le orme di Dio

IPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro