424 Guardare a Dio e fare affidamento su di Lui è la saggezza più grande

1 Indipendentemente da quanta verità si comprenda, da quanti doveri si siano compiuti, da quanto si sia sperimentato nel compiere quei doveri, indipendentemente dalla propria levatura o dal tipo di ambiente in cui ci si trova, in tutto ciò che si fa è indispensabile guardare a Dio e fare affidamento su di Lui. È questa la più grande saggezza. Anche se si è arrivati a comprendere molte verità, questo basterà se non si fa affidamento su Dio? Alcune persone, dopo aver creduto in Dio un po’ più a lungo, sono giunte a capire alcune verità e hanno affrontato alcune prove. Potrebbero avere un po’ di esperienza pratica, ma non sanno come affidarsi a Dio e non comprendono come guardare a Dio e fare affidamento su di Lui. Possiedono la saggezza? Queste persone sono le più sciocche, e del tipo che si ritiene intelligente; non temono Dio fuggendo il male.

2 Avere un’idea delle parole letterali e discutere di molte dottrine spirituali non equivale a comprendere la verità, e tantomeno significa che puoi capire del tutto la volontà di Dio in ogni situazione. Perciò a questo proposito c’è una lezione fondamentale da imparare: le persone devono guardare a Dio in tutte le cose, e guardando a Dio in tutte le cose possono ottenere di poter fare affidamento su di Lui. Solo contando su Dio le persone hanno una strada da seguire. In questo caso c’è un problema grave: gli esseri umani fanno molte cose sulla base della loro esperienza, delle regole che hanno compreso e della loro immaginazione umana. A stento riescono a ottenere il miglior risultato possibile, che deriva dalla comprensione della volontà di Dio, raggiungibile se si guarda a Dio e Lo si prega, e poi facendo affidamento sulla Sua opera e guida. Perciò Io dico: la saggezza più grande è guardare a Dio e fare affidamento su di Lui in tutte le cose.

Adattato da “Per prima cosa i credenti non devono lasciarsi ingannare dalle tendenze malvagie del mondo” in “Registrazione dei discorsi di Cristo”

Pagina precedente: 423 Non c’è vero servizio senza vera preghiera

Pagina successiva: 425 Solo chi è sereno davanti a Dio si focalizza sulla vita

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger