295 Alla ricerca di prediletti

I

Hai lavorato a lungo nel giardino,

hai piantato il Tuo amore in profondità,

hai pagato ogni prezzo, cercando prediletti.

Hai cercato così a lungo,

hai investito così tanto vero amore.

Chi potrebbe conoscere la Tua sofferenza?

Nessuno Ti dà conforto.

Il mio cuore brama amarTi,

imiterò lo spirito di Pietro.

Compirò la Tua volontà per tutta la vita,

e sempre Ti seguirò con tutto il cuore.

II

Il Tuo giorno arriverà molto presto,

e noi lottiamo con il massimo sforzo.

Vogliamo essere i Tuoi prediletti,

nel vento e nella pioggia.

Il Maestro lascerà presto il giardino

e i servi hanno i cuori infranti.

Tale debito è difficile da ripagare,

anche in minima parte.

Il mio cuore brama amarTi,

imiterò lo spirito di Pietro.

Compirò la Tua volontà per tutta la vita,

e sempre Ti seguirò con tutto il cuore.

III

Nel Tuo cuore non c’è ancora conforto

tutti sono pieni di ansia.

Temo di non amarTi abbastanza,

non oso adagiarmi.

Il mio cuore brama amarTi,

imiterò lo spirito di Pietro.

Compirò la Tua volontà per tutta la vita,

e sempre Ti seguirò con tutto il cuore.

Pagina precedente: 294 Solo Tu puoi salvarmi

Pagina successiva: 296 Nessun cuore è migliore di quello di Dio

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

IPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro