Capitolo 70

Il fatto che i Miei misteri siano rivelati e apertamente manifesti, e non più nascosti, è dovuto solo alla Mia grazia e misericordia, così come lo è anche il fatto che la Mia parola sia esternata tra gli uomini, e non più celata. Amo tutti coloro che si adoperano sinceramente per Me e che si dedicano a Me. Odio tutti coloro che nascono da Me eppure non Mi conoscono, e addirittura Mi resistono. Non abbandonerò nessuno che esista sinceramente per Me; anzi, raddoppierò le sue benedizioni. Punirò doppiamente coloro che sono ingrati e offendono la Mia bontà, e difficilmente sarò indulgente con loro. Nel Mio Regno non vi è disonestà o inganno, né alcuna mondanità, ossia non vi è il fetore dei morti. Al contrario, tutto è rettitudine e giustizia, tutto è purezza e sincerità, e nulla è celato o nascosto; ogni cosa è freschezza, godimento, edificazione. Se qualcuno ha ancora addosso il fetore dei morti, non può in alcun modo restare nel Mio Regno, bensì sarà governato dal Mio scettro di ferro. Tutti gli infiniti misteri, da tempo immemorabile al giorno d’oggi, sono pienamente rivelati a voi, il gruppo di persone che sono guadagnate da Me negli ultimi giorni. Non vi sentite benedetti? I giorni in cui tutto viene rivelato apertamente sono, inoltre, i giorni in cui voi condividete il Mio regno.

Il gruppo di persone che governano davvero come re dipende dalla Mia predestinazione e selezione, e non vi è alcuna volontà umana. Chiunque osi partecipare, deve subire il colpo della Mia mano ed è oggetto del Mio fuoco furioso; questo è un altro aspetto della Mia giustizia e maestà. Ho detto che governo tutte le cose, sono il Dio saggio che esercita la piena autorità e non sono clemente con nessuno; sono totalmente spietato e privo di sentimenti personali. Tratto chiunque (a prescindere da quanto parli bene, non lo esonererò) con la Mia giustizia, rettitudine e maestà, permettendo intanto a tutti di comprendere meglio il miracolo delle Mie azioni, così come il loro significato. Ho punito a uno a uno gli spiriti malvagi per ogni sorta di azioni che abbiano commesso, gettando ciascuno nel pozzo dell’abisso. Ho compiuto quest’opera prima che iniziasse il tempo, lasciandoli senza alcuna posizione e senza alcuno spazio per svolgere il loro lavoro. Nessuno dei Miei eletti, quelli predestinati e selezionati da Me, potrà mai essere posseduto da spiriti malvagi, bensì sarà sempre santo. Quanto a coloro che non ho predestinato e selezionato, li consegnerò a Satana e non permetterò più loro di rimanere. Sotto tutti gli aspetti, i Miei decreti amministrativi riguardano la Mia giustizia e la Mia maestà. Non lascerò andare neppure uno di coloro su cui Satana agisce, bensì li getterò nell’Ade insieme ai loro corpi, perché odio Satana. Non gli permetterò affatto di cavarsela facilmente, bensì lo distruggerò completamente e non gli lascerò la minima opportunità di svolgere il suo lavoro. Coloro che Satana ha corrotto in certa misura (cioè coloro che sono oggetto di sciagure) lo sono per saggia disposizione della Mia mano. Non pensate che ciò sia accaduto per la ferocia di Satana, bensì sappiate che sono Dio Onnipotente che governa l’universo e tutte le cose! Per Me non esistono problemi che non si possano risolvere, né tantomeno cose che non si possano realizzare o parole che non si possano dire. Gli esseri umani non devono farMi da consiglieri. Guardatevi bene dall’essere colpiti dalla Mia mano e gettati nell’Ade. Ti avverto! Coloro che oggi collaborano proattivamente con Me sono i più accorti, eviteranno perdite e sfuggiranno al dolore del giudizio. Sono tutte Mie disposizioni, da Me predestinate. Non fare osservazioni avventate e non parlare in modo altisonante, pensando di essere grande. Non avviene tutto attraverso la Mia predestinazione? Voi che vorreste essere i Miei consiglieri non conoscete vergogna! Ignorate la vostra statura, non sapete quanto sia pateticamente piccola! Nonostante ciò la prendete alla leggera e non conoscete voi stessi. Ogni volta non date ascolto alle Mie parole, vanificando i Miei sforzi scrupolosi e senza rendervi affatto conto che sono manifestazioni della Mia grazia e misericordia. Invece, non perdete occasione per ostentare la vostra bravura. Ve lo ricordate? Quale castigo devono ricevere le persone che si credono così argute? Indifferenti e infedeli alle Mie parole, e senza imprimerle nei vostri cuori, Mi adducete a pretesto per fare questo e quello. Malfattori! Quando riuscirete a prendere pienamente in considerazione il Mio cuore? Non lo fate, perciò chiamarvi malfattori non equivale a maltrattarvi. Vi calza a pennello!

Oggi vi mostro, a una a una, cose un tempo nascoste. Il gran dragone rosso viene gettato nel pozzo dell’abisso e completamente distrutto, perché tenerlo non servirebbe a nulla; significa che non può rendere alcun servigio a Cristo. D’ora in poi, ciò che lo riguarda non esisterà più; deve consumarsi a poco a poco fino a scomparire. Faccio ciò che dico; è il compimento della Mia opera. Eliminate le concezioni umane; tutto ciò che ho detto, l’ho fatto. Chiunque cerchi di essere scaltro attira su di sé la distruzione e il disprezzo e non vuole vivere. Perciò ti accontenterò e certamente non terrò le persone di questo tipo. D’ora in poi la popolazione crescerà in eccellenza, mentre tutti coloro che non collaborano proattivamente con Me saranno spazzati via nel nulla. Coloro che ho approvato sono quelli che perfezionerò, e non ne getterò via nemmeno uno. Non vi è alcuna contraddizione in ciò che dico. Coloro che non collaborano proattivamente con Me subiranno un ulteriore castigo, anche se alla fine li salverò sicuramente. A quel punto, tuttavia, l’entità della loro vita sarà molto diversa. Vuoi essere una persona di questo genere? Alzati e collabora con Me! Certo non riserverò un trattamento misero a coloro che si adoperano sinceramente per Me. A coloro che si dedicano sinceramente a Me concederò tutte le Mie benedizioni. Offriti completamente a Me! Ciò che mangi, ciò che indossi e il tuo futuro sono tutti nelle Mie mani; predisporrò adeguatamente ogni cosa perché tu possa trarne godimento infinito e inesauribile. Questo perché ho detto: “A coloro che si adoperano sinceramente per Me di sicuro concederò grandi benedizioni”. A ogni persona che si adopera sinceramente per Me andranno tutte le benedizioni.

Pagina precedente: Capitolo 69

Pagina successiva: Capitolo 71

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro