505 Soffrire per mettere in pratica la verità fa guadagnare la lode di Dio

Ogni volta che le persone pratican la verità o vengon raffinate

o che si manifesta l’opera di Dio, sopportano gran dolore.

Ogni volta è una prova, una battaglia interiore.

È il prezzo effettivo che esse pagano

leggendo di più le parole di Dio e dandosi da fare;

è ciò che dovrebbero fare, è il loro dovere,

ma devono imparare a tralasciare ciò che hanno dentro:

pensieri e progetti, nozioni e motivazioni.

Altrimenti non importa quanto soffrano

o quanto facciano, sarà tutto quanto vano.

Se il prezzo pagato è approvato da Dio

dipende dal fatto che tu sia cambiato

e che abbia messo la verità in pratica,

ribellandoti alle tue motivazioni e nozioni

per soddisfare la volontà di Dio,

giungere a conoscerLo ed esserGli fedele.

Solo i tuoi cambiamenti interiori

posson stabilire se il tuo sforzo ha valore.

Quando la tua indole cambia e pratichi la verità,

Dio approverà tutta la tua sofferenza.

Ma, se la tua indole interiore non muta,

per quanto tu ti dia da fare esternamente

o per quanta sofferenza tu possa sopportare,

se non viene confermato da Dio, tutto è vano.

Se il prezzo pagato è approvato da Dio

dipende dal fatto che tu sia cambiato

e che abbia messo la verità in pratica,

ribellandoti alle tue motivazioni e nozioni

per soddisfare la volontà di Dio,

giungere a conoscerLo ed esserGli fedele.

Adattato da “Solo amare Dio vuol dire credere veramente in Dio” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 504 Non c’è significato più grande della sofferenza per aver messo in pratica la verità

Pagina successiva: 506 Più pratichi la verità, più sarai benedetto da Dio

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro