La Parola appare nella carne

Contenuti

Il cammino… (5)

Un tempo nessuno conosceva lo Spirito Santo, e in particolare non si conosceva quale sia il cammino dello Spirito Santo. Per questo la gente si rendeva sempre ridicola davanti a Dio. Si può dire che quasi tutti coloro che credono in Dio non conoscono lo Spirito, ma hanno solo un tipo confuso di fede. Da ciò risulta chiaro che le persone non capiscono Dio, e anche se dicono di credere in Lui, in sostanza, basandosi sulle loro azioni credono in loro stesse, non in Dio. Dalla Mia reale esperienza personale, riesco a vedere che Dio testimonia Dio nella carne e, dall’esterno, tutte le persone sono obbligate a riconoscere la Sua testimonianza, e si può soltanto a malapena affermare che esse credono che lo Spirito di Dio sia completamente infallibile. Comunque, Io dico che ciò in cui le persone credono non è questa persona e in particolare non è lo Spirito di Dio, ma esse credono nelle proprie sensazioni. Ciò quindi non corrisponde forse al credere solo in sé stessi? Queste parole che pronuncio sono tutte vere. Non si tratta di etichettare le persone, ma devo chiarire una cosa: il fatto che le persone siano arrivate fino a oggi, sia che abbiano chiarezza oppure confusione, tutto ciò è compiuto dallo Spirito Santo e non è può essere dettato dagli esseri umani. Questo è un esempio di ciò che ho già detto prima riguardo allo Spirito Santo che forza la fede delle persone. Questo è il modo in cui lo Spirito Santo opera, ed è un percorso che lo Spirito Santo intraprende. In sostanza, non importa a chi le persone credono: lo Spirito Santo dà forzosamente alle persone un tipo di sensazione affinché credano in Dio nel proprio cuore. Non è questo il tipo di fede che hai? Non senti che la tua fede in Dio è una cosa strana? Non pensi che sia strano il fatto che tu non riesca a sfuggire a questo flusso? Non ti sei sforzato di riflettere su ciò? Non si tratta forse del segno e miracolo più grande? Anche se hai avuto il desiderio di fuggire molte volte, c’è sempre una grande forza vitale che ti attrae e ti rende riluttante ad allontanarti, e ogni volta che ti trovi in questa situazione ti blocchi sempre e piangi singhiozzi, e non sai cosa fare. E ci sono persone che cercano di andarsene, ma quando ci provi tu, ti sembra che un coltello ti penetri il cuore e ti sembra che l’anima ti venga rapita da un fantasma in terra, rendendo il tuo cuore inquieto e privo di pace. Dopo di ciò, non puoi fare a meno di farti animo e tornare a Dio… Non hai fatto questa esperienza? Credo che i giovani fratelli e sorelle capaci di aprire il cuore diranno: “Sì! Ho avuto tante di queste esperienze, mi vergogno al solo pensiero!”. Nella Mia vita quotidiana sono sempre felice di vedere i Miei giovani fratelli e sorelle come Miei amici intimi perché sono completamente innocenti, puri e tanto amabili. È come se fossero i Miei Stessi compagni. Ecco perché cerco sempre un’opportunità per radunare tutti i Miei amici intimi, per parlare dei nostri ideali e dei nostri progetti. La volontà di Dio possa essere compiuta in noi, affinché siamo tutti come carne e sangue, senza barriere e senza distanze; affinché possiamo tutti pregare davanti a Dio: “Oh Dio! Se è la Tua volontà, Ti supplichiamo di darci un ambiente appropriato affinché possiamo tutti realizzare i desideri del nostro cuore. Che Tu possa avere pietà di coloro fra noi che sono giovani e insensati, affinché possiamo esercitare ogni brandello di forza presente nei nostri cuori!” Credo che questa debba essere la volontà di Dio, perché molto tempo fa ho espresso la seguente supplica davanti a Dio: “Padre! Noi sulla terra Ti invochiamo ogni momento e speriamo che la Tua volontà possa essere completata presto in terra. Sono disposto a cercare la Tua volontà. Possa Tu fare quello che vuoi e completare il più presto possibile quanto Mi hai affidato. Fintantoché la Tua volontà possa essere compiuta il più presto possibile, sono persino favorevole che Tu apra un nuovo percorso tra di noi. La Mia unica speranza è che la Tua opera possa essere completata presto. Credo che nessuna regola possa ostacolare la Tua opera!” Questa è l’opera che Dio sta facendo adesso. Non hai visto il sentiero che lo Spirito Santo sta prendendo? Quando incontro fratelli e sorelle più anziani, c’è sempre un’opprimente sensazione di non potere intervenire. Solo quando sono con loro posso vedere che sono influenzati dalla società, e le loro nozioni religiose, le loro esperienze pratiche, i loro modi di parlare, le parole che usano, eccetera, sono tutti esasperanti. È come se fossero pieni di saggezza e Io stessi sempre lontano da loro perché, personalmente, la Mia filosofia di vita è molto carente. Quando sono con loro, Mi sento sempre esausto ed esaurito, e talvolta la cosa diventa così seria, così opprimente, che faccio fatica a respirare. Quindi, in questi momenti pericolosi, Dio Mi fornisce la migliore via d’uscita. Forse è una Mia convinzione errata. Mi preoccupo solo di ciò che giova a Dio; realizzare la volontà di Dio è la cosa più importante. Mi tengo lontano da queste persone, e se Dio vuole che abbia a che fare con loro, allora obbedisco. Il problema non è che siano insopportabili, ma è che la loro “saggezza”, le loro nozioni e le loro filosofie di vita sono davvero irritanti. Sono qui per completare ciò che Dio Mi ha affidato, non per imparare dalle loro esperienze nel gestire gli affari. Ricordo che una volta Dio Mi disse ciò che segue: “Sulla terra, cerca la volontà del Padre e completa ciò che Egli Ti ha affidato. Tutto il resto è irrilevante per Te”. Quando ci penso, Mi riappacifico un po’. Questo accade perché avverto sempre che le questioni terrene sono troppo complicate e che non posso arrovellarMi per trovarvi una soluzione. Non so mai cosa fare, per cui non so quante volte sono stato così sconvolto per questo e ho odiato l’umanità: perché le persone sono così complicate? Cosa c’è di sbagliato a essere un po’ più semplici? Cercare di essere intelligenti: perché preoccuparsi? Quando tratto con le persone, di solito ciò avviene a seguito degli incarichi di Dio per Me, e anche se in alcuni casi non era così, chi può mai sapere ciò che è nascosto profondamente nel Mio cuore?

Molte volte ho consigliato ai fratelli e alle sorelle che sono con Me di credere in Dio dal profondo del cuore e di non proteggere i loro interessi, di essere rispettosi della Sua volontà. Ho pianto amaramente molte volte davanti a Dio: perché le persone ignorano la volontà di Dio? Forse l’opera di Dio scompare semplicemente senza lasciare traccia senza motivo? Non so perché, e sembra che questo sia diventato l’enigma che regna nel Mio cuore. Perché le persone non riconoscono mai il cammino dello Spirito Santo, e mantiene mantengono, invece, sempre delle relazioni interpersonali improprie? Sono nauseato davanti a persone di questo tipo. Esse non vedono il cammino dello Spirito Santo, ma prestano attenzione solo a ciò che la gente fa. Il cuore di Dio può essere soddisfatto in questo modo? Tutto ciò spesso mi rattrista. Sembra che questo sia diventato il Mio fardello da sopportare. Lo Spirito Santo è preoccupato anche di questo: non senti alcuna colpa nel tuo cuore? Possa Dio aprire i nostri occhi spirituali. In qualità di Colui che guida la gente ad entrare nello spirito, ho pregato molte volte davanti a Dio: “Oh Padre! Possa Io mettere al centro la Tua volontà e cercare la Tua volontà. Possa Io essere fedele a ciò che Mi hai affidato affinché Tu possa ottenere questo gruppo di persone. Possa Tu portarci in un mondo libero affinché tutti noi possiamo entrare in contatto con Te con il nostro spirito. Possa Tu risvegliare dei sentimenti spirituali nel nostro cuore!” Spero che la volontà di Dio sia adempiuta, perciò Lo prego incessantemente affinché il Suo Spirito possa continuare a illuminarci e a permettere a tutti noi di percorrere il sentiero sotto la guida dello Spirito Santo, perché il cammino che Io percorro è il cammino dello Spirito Santo. Chi altri potrebbe percorrere quel cammino al posto Mio? È questo che rende il Mio fardello ancora più pesante. Mi sento come se stessi per cadere, ma credo che Dio certamente non ritarderà la Sua opera. Forse, quando ciò che Lui Mi ha affidato sarà completato, ci separeremo. Quindi tutto ciò è forse dovuto all’effetto dello Spirito di Dio, che ho sempre sentito in modo diverso dagli altri. È come se Dio volesse compiere una qualche opera, e finora non sono ancora riuscito a comprenderla. Tuttavia, credo che nessuno sulla terra sia meglio dei Miei amici intimi e credo che i Miei amici intimi pregheranno per Me davanti a Dio. Se è così, sarò immensamente grato per questo. Spero che i Miei fratelli e le Mie sorelle possano dire con me: “Oh Dio! Possa la Tua volontà essere pienamente rivelata fra coloro di noi che si troveranno negli ultimi giorni, affinché possiamo essere benedetti con la vita dello spirito, e possiamo vedere le azioni dello Spirito di Dio e il Suo vero volto!” Una volta raggiunta questa fase, vivremo veramente sotto la guida dello Spirito, e solo in quel momento saremo in grado di vedere il vero volto di Dio, cioè le persone potranno comprendere il vero significato di tutta la verità. Ciò non è compreso né colto nelle nozioni umane, ma l’illuminazione si verifica sulla base della volontà dello Spirito di Dio. Nel suo complesso, è Dio Stesso che opera senza il minimo apporto di idee umane. Questo è il piano della Sua opera per le azioni che Egli vuole rivelare sulla terra, ed è la Sua ultima parte di opera sulla terra. Sei disposto a partecipare a quest’opera? Vuoi far parte di quest’opera? Hai la volontà di essere perfezionato dallo Spirito Santo e di godere della vita dello spirito?

Il lavoro cruciale in questo preciso momento consiste in un approfondimento rispetto al nostro fondamento originale. Dobbiamo approfondire gli aspetti della verità, della visione e della nostra vita. Tuttavia, devo prima ricordare ai Miei fratelli e alle Mie sorelle che per entrare in quest’opera bisogna abbandonare le proprie nozioni precedenti, ovvero devi cambiare i precedenti stili di vita, fare un nuovo piano e voltare pagina. Se continui a sostenere ciò che è stato prezioso per te in passato, lo Spirito Santo non sarà in grado di agire in te; sarà appena in grado di sostenere la tua vita. Se una persona non cerca o non entra nella verità, o non pianifica, lo Spirito Santo la abbandonerà completamente. Ciò significa essere rigettati dall’era. Spero che i Miei fratelli e le Mie sorelle possano tutti capire il Mio cuore, e spero anche che altre “nuove reclute” siano in grado di alzarsi e di operare con Dio per completare insieme quest’opera. Credo che Dio ci benedirà e credo anche che Dio Mi concederà sempre più amici intimi, affinché Io possa viaggiare fino alle estremità della terra e possa esserci ancora più amore reciproco. Sono ancora più convinto che Dio espanderà il Suo regno grazie ai nostri sforzi, e spero che il nostro duro lavoro raggiunga livelli senza precedenti in modo che Dio possa acquistare ancora più giovani. Auspico che possiamo pregare di più per questo e implorare Dio senza sosta perché la nostra vita venga vissuta davanti a Lui, e perché noi possiamo essere intimi con Dio. Auspico che non ci siano barriere tra noi e che tutti noi possiamo giurare davanti a Dio: “Operare uniti! Devozione fino alla fine! Non separarsi mai, per essere sempre insieme!”. Possiate voi, Miei fratelli e sorelle, prendere questa decisione davanti a Dio, in modo che i nostri cuori non si allontanino e le nostre volontà siano incrollabili! Per raggiungere la volontà di Dio, vorrei ripetere: Lavora duramente! Dedicaci tutto quello che hai! Dio di certo ci benedirà!