281 Tempo

Un'anima solitaria ha viaggiato da lontano,

esplorando il futuro, cercando il passato,

lavorando duramente e inseguendo un sogno.

Essa non sa da dove venga o dove vada,

nata in lacrime e languendo nell'angoscia.

Seppur calpestata, essa ancora resiste.

La Tua venuta mette fine a una triste vita alla deriva.

Io scorgo la speranza e accolgo la luce dell'alba.

Scruto nella distanza nebbiosa, vedo di sfuggita la Tua forma.

È la radiosità, la radiosità del Tuo volto.


Ieri vagavo in terra straniera,

ma oggi ho ritrovato la via di casa.

Pieno di ferite, non sembro umano

e piango che la vita sia un sogno.

La Tua venuta mette fine a una triste vita alla deriva.

Non sono più sperduto. Non vado più errando.

Ora sono nella mia casa. Ora vedo la Tua tunica bianca.

È la radiosità, la radiosità del Tuo volto.


Molti cicli di rinascita, così tanti anni d'attesa,

ora l'Onnipotente è giunto.

L'anima solitaria ha trovato la sua strada e non è più triste.

Un sogno di migliaia di anni.

Pagina precedente: 280 Tu sei la mia vera vita

Pagina successiva: 282 I principi della fede in Dio

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

170 Testimonianza di vita

ⅠUn giorno potrei essere catturato e perseguitatoper essere testimone di Dio:questa sofferenza è per amore della giustizia, che conosco nel...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro