264 La trascendenza e la grandezza dell’Onnipotente

I

Tutto nel mondo può mutare in un lampo,

con i pensieri e sotto gli occhi dell’Onnipotente.

Verranno cose di cui l’uomo non ha mai sentito,

mentre ciò che ha a lungo avuto potrebbe sfuggirgli.

Nessuno può rintracciare l’Onnipotente

o afferrare la Sua trascendenza e la grandezza del Suo potere di vita.

Trascendendo, Lui percepisce ciò che l’uomo non può.

L’uomo rifiuta Dio, eppure Lui lo salva:

è questa la grandezza di Dio.

II

Egli comprende la vita e la morte,

conosce le regole della vita.

Egli è fondamento della vita degli uomini.

È il Grande Redentore che fa risorgere l’umanità.

Egli turba i cuori lieti e solleva quelli addolorati.

Nessuno può rintracciare l’Onnipotente

o afferrare la Sua trascendenza e la grandezza del Suo potere di vita.

Trascendendo, Lui percepisce ciò che l’uomo non può.

L’uomo rifiuta Dio, eppure Lui lo salva:

è questa la grandezza di Dio.

III

Egli fa tutto ciò per il Suo piano,

Egli fa tutto ciò per la Sua opera.

Egli fa tutto ciò per il Suo piano,

Egli fa tutto ciò per la Sua opera.

Nessuno può rintracciare l’Onnipotente

o afferrare la Sua trascendenza e la grandezza del Suo potere di vita.

Trascendendo, Lui percepisce ciò che l’uomo non può.

L’uomo rifiuta Dio, eppure Lui lo salva:

è questa la grandezza di Dio,

è questa la grandezza di Dio.

Adattato da “Il sospiro dell’Onnipotente” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 263 Il segreto nel tuo cuore

Pagina successiva: 265 Le conseguenze della perdita della guida di Dio da parte dell’umanità

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro