607 Chi può evitare la venuta della luce di Dio?

1 Mentre il genere umano giace in stato comatoso, è solo lo scoppio del Mio tuono che risveglia gli uomini dai loro sogni, e quando aprono gli occhi, molti rimangono feriti alla vista di queste esplosioni di freddo splendore, al punto che perdono il senso dell'orientamento e non sanno da dove vengono né dove stanno andando. La maggioranza delle persone sono colpite da questi raggi simili al laser e quindi collassano in un cumulo sotto la tempesta, i loro corpi spazzati via da torrenti impetuosi, senza lasciare alcuna traccia dietro di sé. Nella luce, i sopravvissuti possono alla fine osservare chiaramente il Mio volto, e solo allora arrivano a cogliere qualcosa del Mio aspetto esteriore, al punto che non osano più guardarMi direttamente in faccia, profondamente impauriti nel caso infligga loro nuovamente il Mio castigo e la maledizione.

2 Quanti si abbandonano a un pianto incontrollabile? Quanti precipitano nella disperazione? Quanti generano fiumi con il loro sangue? Quanti divengono cadaveri alla deriva? Quanti, trovando il loro posto nella luce, provano un'improvvisa fitta al cuore e versano lacrime per i lunghi anni di infelicità? Quanti, sotto il minaccioso bagliore della luce, confessano la propria torbidità e decidono di autoriformarsi? Quanti, accecati, hanno già perduto la gioia di vivere e dunque non si curano di osservare la luce e così continuano a languire, aspettando la fine? E quanti spiegano le vele della vita e, guidati dalla luce, anticipano desiderosi il loro domani? … Oggi, chi nel genere umano non sperimenta un tale stato? Chi non vive nella Mia luce? Seppur forte, o supponendo che tu sia debole, come puoi evitare la venuta della Mia luce?

Adattato dal Capitolo 13 di "Parole di Dio all'intero universo"

in "La Parola appare nella carne"

Pagina precedente: 605 Dio spera che l’uomo possa essere sincero nei confronti delle Sue parole

Pagina successiva: 608 Le vostre parole e azioni sono impure agli occhi di Dio

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

192 La sostanza di Cristo è Dio

Ⅰ Dio incarnato è chiamato Cristo, ed il Cristo, che dà la verità, è chiamato Dio. Non è eccessivo chiamarlo così. Perché la sostanza di...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro