216 Benedetti coloro che accolgono la nuova opera di Dio

Chi ubbidisce alle parole appena dette

dallo Spirito Santo è benedetto.

Non importa com’era una volta

o come lo Spirito Santo agiva in lui.

Chi ha ottenuto la Sua ultima opera è benedetto,

e chi non è in grado verrà eliminato.

Ora queste persone,

che hanno accolto l’opera più nuova,

da sempre predestinate,

ora son le più benedette.

Voi sentite la voce di Dio e vedete il Suo vero aspetto.

Così in cielo, in terra e nei secoli,

nessuno è benedetto di più.

Siate pure vergini che accettano cose nuove

e accolgono l’opera dello Spirito,

che sanno lasciare vecchie concezioni

e ubbidire oggi a Dio.

Dio vuole chi accetta la nuova luce,

chi sa e accoglie l’opera nuova.

Ora queste persone,

che hanno accolto l’opera più nuova,

da sempre predestinate,

ora son le più benedette.

Voi sentite la voce di Dio e vedete il Suo vero aspetto.

Così in cielo, in terra e nei secoli,

nessuno è benedetto di più.

Adattato da “Conoscere la più recente opera di Dio e seguire le Sue orme” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 215 Il giorno della gloria di Dio

Pagina successiva: 217 Seguire la nuova opera dello Spirito Santo e guadagnare la lode di Dio

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.

Contenuti correlati

49 Il cielo qui è così blu

I Una fragranza deliziosa si diffonde in tutto il paese e l’aria è pulita.Dio Onnipotente Si è fatto carne e vive in mezzo a noi,esprimendo...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro