874 Ogni cosa che Dio fa per l’uomo è sincera

I

Ogni cosa che Dio fa è concreta, nulla di ciò che fa è vacuo.

Dio viene tra gli uomini, facendoSi umile per essere una persona comune.

Non Se ne va dopo aver semplicemente operato un po’,

dopo aver pronunciato qualche parola;

viene invece tra gli uomini per avere esperienza delle sofferenze del mondo.

Egli paga il prezzo della Propria esperienza di sofferenza

in cambio di un destino per l’umanità.

Questa non è forse un’opera concreta?

I genitori a volte pagano prezzi severi per il bene dei loro figli;

questo dimostra la loro genuinità.

Così facendo il Dio incarnato è, naturalmente,

davvero genuino e fedele nei confronti dell’umanità.

II

L’essenza di Dio è fedele; Egli fa ciò che dice,

e qualunque cosa faccia ha successo.

Ogni cosa che Dio fa per gli uomini è genuina.

Egli non Si limita a parlare:

quando Egli dice che pagherà un prezzo, lo paga davvero;

quando dice che affronterà le sofferenze dell’umanità

soffrendo al posto degli uomini,

viene davvero a vivere tra la gente,

subendo e facendo esperienza personale di tali sofferenze.

Dopo questo, ogni cosa nell’universo riconoscerà

che tutto ciò che Dio fa è corretto e giusto,

che tutto ciò che fa è realistico:

questa è una prova possente.

III

In futuro, l’umanità avrà uno splendido destino,

e tutti coloro che rimarranno loderanno Dio,

encomieranno il fatto che le Sue azioni sono state davvero compiute

a causa del Suo amore nei confronti dell’umanità.

L’essenza di bellezza e bontà di Dio si può vedere

nel significato della Sua incarnazione.

Ogni cosa che Egli fa è sincera; ogni cosa che dice è genuina e fedele,

genuina e fedele.

Tutto ciò che Egli intende compiere è fatto in maniera concreta,

e Dio paga un prezzo reale per queste cose;

non Si limita a pronunciare parole.

Quindi, Dio è un Dio giusto; Dio è un Dio fedele.

Adattato da “Il secondo aspetto del significato dell’incarnazione” in “Registrazioni dei discorsi di Cristo degli ultimi giorni”

Pagina precedente: 873 Quanto è duro il lavoro di Dio

Pagina successiva: 875 Il significato dell’incarnazione di Dio per soffrire al posto dell’uomo

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro