986 La carne può rovinare la tua meta

1 Se le persone sapessero realmente comprendere fino in fondo il retto cammino della vita umana e lo scopo della gestione divina del genere umano, non riterrebbero il loro futuro e destino individuali un tesoro da custodire nei loro cuori. Non desidererebbero più servire i loro genitori, che sono peggio di porci e di cani.Dovrebbero possedere tutti una conoscenza profonda di ciò in cui dovrebbero entrare, e in particolare dovrebbero capire in cosa si dovrebbe entrare durante la tribolazione, e di cosa ci si dovrebbe dotare tramite la prova del fuoco. Non servire costantemente i tuoi genitori (ovverosia la carne), che sono come porci e come cani, e sono peggio di formiche e insetti. Perché tormentarti, pensarci così tanto, spremerti il cervello?

2 La carne non ti appartiene, ma è nelle mani di Dio, che non solo ti controlla, ma ha altresì potere su Satana.Vivi in preda ai tormenti della carne, ma la carne ti appartiene? È in tuo potere? Perché spremerti il cervello in proposito? Perché darti pena di implorare ossessivamente Dio per la tua putrida carne che da lungo tempo è stata condannata e maledetta, oltre a essere stata contaminata dagli spiriti impuri? Perché preoccuparsi costantemente di tenersi stretti al cuore i soci di Satana? Non temi che la carne possa rovinare il tuo vero futuro, le tue meravigliose speranze e l'autentica meta cui tende la tua vita?

Adattato da "Lo scopo della gestione del genere umano" in "La Parola appare nella carne"

Pagina precedente: 983 Ogni giorno che ora vivete è decisivo

Pagina successiva: 987 Cerca di essere la manifestazione della gloria di Dio

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Contattaci su Messenger
Contattaci su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro