293 Dio spera che l’umanità possa continuare a vivere

I

Quando l’umanità era sporca, disobbediva a tal punto

che Dio dovette distruggerla per la Sua essenza e i Suoi principi.

Dio odiava l’uomo, perché Gli si opponeva,

ma dopo la sua distruzione,

il Suo cuor era immutato, la Sua pietà c’era ancora.

II

Dio aveva pietà dell’umanità, voleva redimerla in vari modi.

Ma rifiutando la salvezza di Dio, l’uomo ha continuato a disobbedire.

Non curandosi di come l’avesse chiamato, avvisato, nutrito e aiutato,

l’uomo non comprese, l’uomo non apprezzò.

III

Dio gli donò grande tolleranza, attendendo che l’uomo tornasse indietro.

Raggiunto il Suo limite, dovette far quello che doveva.

Dal momento della pianificazione a quando Dio iniziò la distruzione

fu il momento per l’uomo di ritornare indietro.

Fu l’ultima chance che Dio diede all’uomo.

Questa fu l’ultima chance. Fu l’ultima chance che Dio diede all’uomo.

Adattato da “L’opera di Dio, l’indole di Dio e Dio Stesso I” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 292 Le persone non conoscono la salvezza di Dio

Pagina successiva: 294 La misericordia di Dio ha permesso all’uomo di sopravvivere sino a oggi

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

4 Lodi sono giunte a Sion

ILodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro