574 Mettere in pratica la verità nel tuo dovere è la chiave

L’uomo cambia gradualmente

compiendo il proprio dovere.

È così che mostra la propria lealtà:

il procedimento è lo stesso.

Più sei in grado di compiere il tuo dovere,

più verità riceverai

e la tua espressione diventerà più reale.

Se, compiendo il proprio dovere,

lo si fa senza convinzione,

se non si cerca la verità,

ci si può aspettare di essere eliminati, alla fine.

Uomini così non compiono il proprio dovere

praticando la verità,

né pratican la verità

compiendo il proprio dovere, il proprio dovere.

L’uomo cambia gradualmente

compiendo il proprio dovere.

È così che mostra la propria lealtà:

il procedimento è lo stesso.

Più sei in grado di compiere il tuo dovere,

più verità riceverai

e la tua espressione diventerà più reale.

Se, compiendo il proprio dovere,

lo si fa senza convinzione,

se non si cerca la verità,

ci si può aspettare di essere eliminati, alla fine.

Gli uomini così sono quelli che non cambiano;

saranno maledetti.

Le loro espressioni sono impure.

E non è tutto qui:

ciò che esprimono non è altro che malvagità.

L’uomo cambia gradualmente

compiendo il proprio dovere.

È così che mostra la propria lealtà:

il procedimento è lo stesso.

Più sei in grado di compiere il tuo dovere,

più verità riceverai

e la tua espressione diventerà più reale.

Adattato da “La differenza tra il ministero di Dio incarnato e il dovere dell’uomo” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 573 Il proprio dovere è la vocazione di un essere creato

Pagina successiva: 575 Dio Si concentra sul cuore dell’uomo

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger