Capitolo 65

Le Mie parole colpiscono sempre direttamente i vostri punti deboli, vale a dire, indicano le vostre debolezze fatali; altrimenti, stareste ancora perdendo tempo, senza la minima idea di che ora sia adesso. Sappiatelo! Per salvarvi Mi servo della via dell’amore. A prescindere da come agiate, sicuramente porterò a compimento le cose che ho approvato, senza fare errori di alcun genere. Posso forse Io, il Dio Onnipotente giusto, commettere un errore? Non è forse questa una nozione umana? DiteMi: tutto ciò che faccio e dico non è forse per voi? Alcuni diranno con umiltà: “Oh Dio! Tutto ciò che fai è per noi, ma noi non sappiamo come agire in concerto con Te”. Che ignoranza! Arrivate persino a dire che non sapete come collaborare con Me! Sono tutte bugie vergognose! Visto che avete detto cose del genere, perché, in realtà, mostrate ripetutamente considerazione per la carne? Le vostre parole sembrano giuste, ma non agite in maniera semplice e piacevole. Dovete comprendere questo: ciò che vi richiedo oggi non è molto, e non è al di fuori della vostra portata, ma è realizzabile dall’uomo. Non vi sopravvaluto affatto. Non conosco forse la misura delle capacità dell’uomo? La comprendo con assoluta chiarezza.

Le Mie parole vi illuminano costantemente, ma i vostri cuori sono troppo induriti e voi siete incapaci di comprendere la Mia volontà nel vostro spirito! DiteMi: quante volte vi ho ricordato di non concentrarvi sul cibo, sul vestiario e sul vostro aspetto, ma di concentrarvi, invece, sulla vita interiore? Voi proprio non ascoltate. Mi sono stufato di parlare. Siete diventati così intontiti? Siete totalmente insensati? È mai possibile che le Mie parole siano state pronunciate invano? Ho detto forse qualcosa di sbagliato? Figli Miei! Siate attenti alle Mie scrupolose intenzioni! Quando la vostra vita sarà maturata, non ci sarà più bisogno di preoccuparvi e tutto sarà fornito. Non ha senso concentrarvi su queste cose adesso. Il Mio Regno è stato completamente realizzato ed è sceso pubblicamente nel mondo; e, ancor più, ciò significa che il Mio giudizio è completamente arrivato. Lo avete sperimentato? Odio giudicarvi, ma voi non mostrate affatto considerazione per il Mio cuore. Desidero che otteniate costantemente la cura e la protezione del Mio amore piuttosto che il giudizio impietoso. È mai possibile che siate disposti a essere giudicati? Se non è così, allora perché non vi avvicinate, non condividete e non siete in sintonia con Me ripetutamente? Mi trattate così freddamente; eppure, quando Satana vi fornisce delle idee, vi sentite euforici, pensando che collimino con la vostra volontà, ma niente di ciò che fate è per Me. Desiderate trattarMi sempre così crudelmente?

Non è che Io non desideri dare a te, ma voi non siete disposti a pagare il prezzo, così siete a mani vuote, non disponendo proprio di nulla. Non vedete che adesso l’opera dello Spirito Santo progredisce così rapidamente? Non vedete che il Mio cuore brucia di impazienza? Vi chiedo di collaborare con Me, ma voi rimanete recalcitranti. Ogni genere di disastro avverrà uno dopo l’altro; tutte le nazioni e tutti i luoghi subiranno calamità: epidemie, carestie, inondazioni, siccità e terremoti sono ovunque. Questi disastri non avverranno solo in uno o due luoghi, né si concluderanno nel giro di uno o due giorni, ma si estenderanno su un’area sempre più vasta, e diverranno sempre più gravi. Durante questo periodo, emergeranno in successione infestazioni di insetti di ogni sorta, e in tutti i luoghi si verificherà il fenomeno del cannibalismo. Questo è il Mio giudizio su tutte le nazioni e su tutti i popoli. Figli Miei! Non dovete soffrire il dolore o le avversità dei disastri. Desidero che cresciate presto e che prendiate il fardello che giace sulle Mie spalle il più rapidamente possibile. Perché non comprendete la Mia volontà? L’opera futura diventerà sempre più ardua. Siete così duri di cuore da lasciarMi con le mani piene, a operare così duramente da solo? Ve lo dirò più chiaramente: coloro la cui vita matura entreranno nel rifugio e non soffriranno dolore o avversità; coloro la cui vita non matura dovranno soffrire dolore e male. Le Mie parole sono abbastanza chiare, vero?

Il Mio nome si deve estendere in tutte le direzioni e in tutti i luoghi, in modo che chiunque possa conoscere il Mio santo nome e Me. Persone di ogni condizione sociale negli Stati Uniti, in Giappone, in Canada, a Singapore, nell’Unione Sovietica, a Macao, a Hong Kong e in altre nazioni si riverseranno in massa in Cina, alla ricerca della vera via. Il Mio nome è già stato loro testimoniato; resta solo che voi maturiate il prima possibile, in modo che possiate pascerle e condurle. Ecco perché dico che la quantità di opera futura sarà ancora maggiore. Il Mio nome si diffonderà in lungo e in largo dopo i disastri e, se non starete attenti, perderete la parte che vi spetta. Non avete paura? Il Mio nome si estende a tutte le religioni, le classi sociali, le nazioni e le confessioni. Questa è la Mia opera compiuta in modo ordinato, con anelli strettamente legati; accade tutto in base alla Mia saggia disposizione. Desidererei soltanto che foste in grado di avanzare a ogni passo, seguendo da vicino le Mie orme.

Pagina precedente: Capitolo 64

Pagina successiva: Capitolo 66

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Che cosa sai della fede?

Nell’uomo esiste solamente l’incerta parola della fede, eppure l’uomo non sa in cosa essa consista, e men che meno sa perché abbia fede....

Pratica (8)

Ancora non capite i vari aspetti della verità, e ci sono ancora parecchi errori e deviazioni nella vostra pratica; in molti ambiti vivete...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro