418 Il significato della preghiera

La preghiera è uno dei modi in cui l’uomo coopera con Dio, è un mezzo che l’uomo ha per invocarLo ed è il processo mediante cui l’uomo viene pervaso dallo Spirito di Dio. Si può dire che chi è senza preghiera è come morto, privo di spirito, e ciò dimostra che non possiede la capacità di essere toccato da Dio. Senza preghiera, le persone non possono avere una normale vita spirituale, e ancor meno seguire l’opera dello Spirito Santo. Senza preghiera essi troncano il loro rapporto con Dio e non sono in grado di ricevere la Sua approvazione. Come credente in Dio, più preghi e più sei toccato da Lui. Chi è tale ha più risolutezza ed è maggiormente capace di ricevere l’illuminazione più recente di Dio; di conseguenza, solo persone di tal genere possono essere rese perfette quanto prima dallo Spirito Santo.

Adattato da “Riguardo alla pratica della preghiera” in “La Parola appare nella carne”

Pagina precedente: 417 Dio dà agli uomini ciò di cui hanno bisogno attraverso le loro grida

Pagina successiva: 419 Come si entra nella vera preghiera

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro