Capitolo 39

Aprite gli occhi e guardate: vedrete il Mio grande potere dappertutto! Potete essere certi di Me dappertutto. Il cosmo e il firmamento diffondono il Mio grande potere. Le parole che ho pronunciato si sono avverate tutte nel riscaldamento delle temperature, nel cambiamento climatico, nei comportamenti anomali degli uomini, nel caos delle dinamiche sociali e nella falsità dei cuori umani. Il sole si tinge di bianco e la luna di rosso; ogni cosa è nel caos. Davvero continuate a non vedere queste cose?

Qui si rivela il grande potere di Dio. Senza dubbio Egli è l’unico vero Dio – l’Onnipotente – che gli uomini perseguono da molti anni! Chi può concretizzare le cose solo con le parole? Solo il nostro Dio Onnipotente. La verità si manifesta non appena Egli parla. Come si fa ad affermare che non è il vero Dio?

In cuor Mio so che siete tutti disposti a collaborare con Me e credo che i Miei eletti, i Miei amati fratelli e sorelle, abbiano tutti questo genere di aspirazione, ma che però non riusciate a entrare o a praticare davvero, a restare calmi e imperturbabili quando vi imbattete nel verificarsi degli eventi reali. Non avete mai riguardo per le intenzioni di Dio e anteponete gli interessi personali, dando la precedenza a voi stessi senza aspettare. LasciateMi dire che questa condotta non soddisferà mai le Mie intenzioni! Figlio Mio! DonaMi completamente il tuo cuore. Sii chiaro! Non voglio il tuo denaro né i tuoi averi né che tu venga al Mio cospetto a servirMi con fare zelante, ingannevole od ottuso. Fa’ silenzio e sii puro di cuore, se sorgono dei problemi aspetta e cerca, e ti darò una risposta. Non dubitare! Perché non credi mai alla veridicità delle Mie parole? Perché non riesci a credere alle Mie parole? Sei estremamente ostinato, persino in un momento come questo; sei troppo ignorante e per nulla illuminato! Quanta parte della verità fondamentale ricordate? L’avete sperimentata davvero? Quando incappate nei problemi andate in confusione e agite in modo sconsiderato e frettoloso! Oggi l’essenziale è che entriate nello spirito e condividiate di più con Me, con la stessa frequenza con cui il vostro cuore si interroga. Capite? È fondamentale! Ritardare la pratica è davvero un problema. Affrettatevi, non tardate! Quanti ascoltano le Mie parole e le mettono in pratica immediatamente senza indugio riceveranno grandi benedizioni! Vi concederò il doppio! Non temete! Fate come dico, senza un secondo di ritardo! Le vostre nozioni umane sono spesso fatte in questo modo e siete inclini a procrastinare, rinviando sempre a domani ciò che andrebbe fatto oggi. Così pigri e impacciati. Non ci sono parole per descriverlo! Non è una Mia esagerazione, bensì un dato di fatto. Se non ci credi, esamina attentamente te stesso, verifica la tua situazione e scoprirai che è proprio così!

Pagina precedente: Capitolo 38

Pagina successiva: Capitolo 40

Sei disposto ad essere una pecora che ascolta la voce di Dio per accogliere il Suo ritorno?

Contenuti correlati

Postfazione

Sebbene queste parole non includano tutte le espressioni di Dio, bastano perché le persone raggiungano lo scopo di conoscere Dio e...

L’esperienza

Le esperienze di Pietro si sono svolte tra mille prove. Gli uomini di oggi, pur essendo a conoscenza del termine “prova”, non hanno...

Capitolo 10

In definitiva, l’Età del Regno è diversa dalle epoche passate. Non riguarda il modo in cui agisce l’umanità; riguarda invece il mio essere...

Dio Stesso, l’Unico III

L’autorità di Dio (II)Oggi continueremo la condivisione sull’argomento “Dio Stesso, l’Unico”. Ne abbiamo già avute due su questo tema, la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro