247 Il vero significato delle parole di Dio non è mai stato compreso

Gli uomini non san come godere

delle benedizioni a loro destinate nelle mani di Dio,

perché non san distinguerle dalla sofferenza.

Non son dunque sinceri nel ricercare Dio.

Se non ci fosse un domani,

chi di voi, in piedi dinanzi a Dio,

sarebbe bianco come la neve,

come pura giada senza una sola macchia?

È sicuro che il vostro amore per Dio

non possa essere scambiato

con un pasto delizioso o bei vestiti

o con un'alta carica ben remunerata?

Può forse esser scambiato con l'amore di un altro

o abbandonato per colpa delle prove?

È forse sicuro che la tribolazione

non creerà proteste contro i piani di Dio?

Nessun uomo ha veramente compreso

la spada che è nella bocca di Dio.

Essi conoscon solo la superficie

e non capiscono il significato profondo.

Se gli uomini davvero vedessero

quanto è affilata la spada di Dio,

scapperebbero via come ratti,

tornando dritti alle loro tane.

Troppo intorpiditi per capir la verità delle Sue parole,

non hanno idea della loro forza,

di quanto la loro corruzione sia giudicata

o quanto la loro natura rivelata.

Basandosi su idee incomplete delle parole di Dio,

i più hanno un atteggiamento indifferente.

Adattato dal Capitolo 15 di "Parole di Dio all'intero universo"

in "La Parola appare nella carne"

Pagina precedente: 246 Nessuno comprende il volere di Dio

Pagina successiva: 248 A chi siete leali?

Desideravi che il Salvatore venisse per la seconda volta a salvare completamente l’umanità? Il Signore è arrivato ormai da tempo per esprimere la verità e purificare e salvare l’uomo. Se vuoi saperne di più, mettiti in contatto con noi tramite Whatsapp.
Chatta con noi su Messenger
Chatta con noi su WhatsApp

Contenuti correlati

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Linea Spazio

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro