1030 Quando l'uomo giungerà alla destinazione eterna

Quando giungerà alla destinazione eterna,

l'uomo adorerà il Creatore.

E, avendo ottenuto la salvezza eterna,

non perseguirà più obiettivi e non temerà che Satana lo intrappoli.


L'uomo conoscerà il suo posto.

Compirà il suo dovere, anche senza subire il giudizio.

Tutti saranno creature di Dio, senza ranghi.

Ognuno svolgerà la sua funzione.


L'uomo vivrà ancora in un mondo ordinato e adatto a lui.

Compirà il suo dovere per adorare il Creatore come uomo dell'eternità.


L'uomo vivrà una vita nella luce di Dio, sotto la Sua protezione e cura,

insieme a Dio, insieme a Dio.

L'uomo avrà una vita degna sulla terra, e intraprenderà la retta via.


Il piano di gestione di Dio di 6.000 anni avrà del tutto sconfitto Satana.

Solo al termine di quest'opera

inizierà davvero la vita dell'uomo sulla terra.


Solo allora l'uomo vivrà meravigliosamente.

Dio ristabilirà il Proprio scopo originale per la creazione dell'uomo

e la sua originale sembianza, la sua originale sembianza.


Adattato da “La Parola, Vol. 1: La manifestazione e l’opera di Dio – Ristabilire la vita normale dell’uomo e condurlo a una destinazione meravigliosa”

Pagina precedente: 1029 Un fiume d’acqua di vita

Pagina successiva: 1 Il Figlio dell’uomo scende sulla terra

Sei fortunatoad accederea questo sito Web,avrai l’opportunitàdi accogliere il Signoree trovare la viaper sbarazzarti della sofferenza. Vuoi guadagnare questa benedizione di Dio?

Contenuti correlati

4 Lodi sono giunte a Sion

ILodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Lodi sono giunte a Sion! Sono giunte a Sion!Lodi sono giunte a Sion! La dimora di Dio è...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro