Home Chi siamo
A-
A+

4. La diffusione del Vangelo del Regno di Dio Onnipotente in Cina

Nel 1995, l’opera di testimonianza del Vangelo del Regno di Dio Onnipotente ebbe inizio formalmente nella Cina continentale. Attraverso la nostra gratitudine a Dio e con autentico amore, abbiamo testimoniato l’apparizione e l’opera di Dio Onnipotente ai fratelli e alle sorelle di varie confessioni e sette. Non ci aspettavamo proprio di dover subire l’estrema resistenza e la calunnia dai loro leader. Potevamo solo venire al cospetto di Dio Onnipotente a pregare con fervore, supplicando Dio di operare in prima persona. Dal 1997 in poi, abbiamo visto l’opera dello Spirito Santo svolgerSi su grande scala. C’è stato un rapido aumento dei membri delle chiese in varie località. Allo stesso tempo, si sono verificati molti segni e prodigi, e molte persone di varie confessioni e sette hanno fatto ritorno a Dio Onnipotente, conseguentemente alle rivelazioni di Dio o alla visione di questi segni e prodigi. Se lo Spirito Santo non avesse operato, cosa avrebbe potuto fare l’uomo? Questo ci ha fatto arrivare a una conclusione: nonostante avessimo compreso alcune verità, noi non eravamo in grado di testimoniare per Dio Onnipotente solo con la nostra forza umana. Dopo che queste persone di varie confessioni e sette hanno accettato Dio Onnipotente, sono gradualmente diventate certe di Dio Onnipotente nei loro cuori mangiando, bevendo e godendo della parola di Dio Onnipotente e, dopo un certo periodo, sono sorte in loro autentica fede e obbedienza. Persone di ogni confessione e setta sono state quindi portate davanti al trono e non si sono più aspettate di “incontrare il Signore nel cielo”, come avevano immaginato.

Da quando il Vangelo del Regno ha cominciato a diffondersi, siamo stati cacciati e perseguitati in maniera crudele dal governo cinese. In modo ancor più tragico, siamo stati inoltre oltraggiati, schedati, condannati e respinti dalla Chiesa Cattolica e da tutte le confessioni e sette cristiane. Questo ci ha notevolmente messo nei guai e, per un certo periodo, ha addirittura messo in stallo l’opera del Vangelo. Di fronte a una situazione del genere, non sapevamo come comportarci; era come se fossimo assediati su tutti i fronti. Allo stesso tempo, venivamo doppiamente rimproverati: avevamo goduto di una così grande salvezza da parte di Dio e avevamo compreso così tante verità, ma non potevamo diffondere il Vangelo. Non meritavamo davvero di essere testimoni di Dio e non eravamo davvero riusciti a vivere all’altezza del Suo incarico. Con questo stato d’animo, sentivamo di aver fallito nel nostro dovere, non sapevamo che percorso intraprendere e non sapevamo come renderne conto a Dio; ancor meno sapevamo come affrontare le esortazioni e l’incarico di Dio. Perplessi, sentivamo comunque che il cuore di Dio ci stava chiamando e stava chiamando tutte le pecorelle che Egli desiderava acquisire. Così, ci siamo presentati tutti al cospetto di Dio in debito, colpevoli e assetati di pregare Dio e aprire i nostri cuori a Dio: “Dio! Possa Tu darci forza e conferirci saggezza, affinché possiamo trovare tutte le Tue pecorelle. Possa la Tua volontà compiersi in noi e il Vangelo del tuo Regno diffondersi diffuso. Possa la Tua parola portare più persone nella Tua casa. Fintanto che possiamo diffondere il Tuo Vangelo, siamo disposti a sopportare una maggior sofferenza, anche se dovremo sacrificare le nostre vite. Preghiamo solo che Tu ci dia più forza. Siamo disposti a collaborare con la Tua guida passo a passo. Oh Dio, poiché la nostra statura morale è piccola e poiché siamo deboli, non possiamo completare il Tuo incarico senza difficoltà. Possa Tu legare tali poteri ostili che interferiscono con la diffusione del Tuo Vangelo, maledire la prole del diavolo che non è Tua, spazzare via tutti gli ostacoli che impediscono la diffusione del Tuo Vangelo e offrirci una via d’uscita”. Credevamo che le nostre preghiere raggiungessero l’orecchio di Dio, perché la nostra richiesta era secondo la volontà di Dio ed era fatta per amore della volontà di Dio. In poco tempo, Dio ha davvero eseguito grandi opere, che hanno portato una tale gioia ed eccitazione come non avevamo mai provato prima. Dio ci ha concesso saggezza e ci ha donato fede e forza, affinché l’opera del Vangelo si diffondesse rapidamente e raggiungesse il culmine. Ognuno di noi sapeva − e, ancor più, credeva − che quella che Dio ci aveva portato era una buona notizia e che era anche un incoraggiamento e una ricompensa di Dio per noi. La sofferenza che avevamo patito è stata ripagata. Nel profondo dei nostri cuori abbiamo tenuto anche in maggiore considerazione il vero significato delle parole “Soltanto Dio Stesso fa il Proprio lavoro”. Dio non ci ha reso le cose difficili e ancor meno Egli ci ha fatto sentire in imbarazzo. Ci ha semplicemente assegnato alcune piccole prove, all’inizio. Con felicità, siamo stati grati per la guida di Dio, l’aiuto, la cura e la protezione di Dio dal profondo del cuore. Allo stesso tempo, abbiamo visto anche la grandezza delle azioni di Dio e l’onorabilità dell’indole di Dio; più di questo, abbiamo visto la rettitudine di Dio e la Sua insofferenza alle offese dell’uomo, poiché, come ha salvato l’uomo, Dio ha anche punito molti nemici che Gli hanno opposto resistenza. Tra i leader di tutte le confessioni nelle 24 province e città comunali di tutta la Cina continentale, ci sono casi tipici di persone punite per aver fortemente resistito, condannato e bestemmiato Dio Onnipotente. Il numero è di gran lunga maggiore rispetto a quello delle persone che sono state punite per aver opposto resistenza all’opera di Dio durante l’Età della Legge. Si può osservare che, durante gli ultimi giorni, l’umanità ha versato in uno stato di estrema corruzione ed è diventata ancora più accanita nella propria resistenza a Dio. Così tante persone sono state punite ed eliminate, che si è completamente compiuta la profezia della Bibbia del “molti son chiamati, ma pochi eletti”. Se lo Spirito Santo non avesse svolto tale grandiosa opera, l’uomo sarebbe stato incapace di svolgere l’opera di diffusione del Vangelo del Regno. Dall’inizio alla fine, l’opera di Dio e il lavoro di diffusione del Vangelo del Regno hanno sopportato una frenetica resistenza e una crudele persecuzione da parte del Partito Comunista Cinese al potere, il gran dragone rosso. Almeno più di centomila persone della Chiesa di Dio Onnipotente sono state arrestate e incarcerate e hanno sopportato ogni sorta di danno e tortura. Così tante persone sono ricercate e perseguitate dal Partito Comunista Cinese; impossibilitate a tornare a casa, possono solo girovagare spendendosi per Dio. Così tante persone vengono spiate e non possono fare il proprio dovere. Così tante sono controllate dal Partito Comunista Cinese e non possono uscire dalle proprie case… Nel contrastare e demolire l’opera di Dio, il regime del gran dragone rosso ha usato ogni possibile mezzo spregevole e ha consumato grandi quantità di risorse umane e finanziarie. Nonostante stia esaurendo le sue arti dannose e insidiose, non potrà mai arrestare il passo dell’opera di Dio. Dio manovra tutte le cose al servizio del compimento della Sua volontà. Il gran dragone rosso è completamente sotto il coordinamento di Dio, talmente comandato da Dio da diventare completamente confuso, senza via d’uscita. In moltissime occasioni, il gran dragone rosso è stato sul punto di effettuare arresti a livello nazionale, ma il piano è stato interrotto dalle disposizioni di Dio; tante volte, il gran dragone rosso ha desiderato allungare la mano per sbarazzarsi della Chiesa di Dio Onnipotente, ma non c’è riuscito; in moltissime occasioni, il gran dragone rosso ha tentato di intraprendere una maggiore offensiva per sbarazzarsi dell’opera di Dio, ma è caduto sotto la sovranità e le manovre di Dio. In quei momenti il gran dragone rosso era disperatamente arrabbiato, ma non aveva nessun piano da portare avanti. Così ha dovuto ammettere di aver avuto sfortuna: “Il cielo non aiuta!” È vero che il cielo distrugge il Partito Comunista Cinese! Attraverso la diffusione del Vangelo del Regno, noi abbiamo visto l’onnipotenza di Dio: indipendentemente da quanto siano feroci i poteri di Satana e da come uniscano le forze per resistere all’opera di Dio, è tutto inutile. In soli dieci anni circa, il Vangelo del Regno si è diffuso in tutta la Cina continentale. La parola di Dio e il nome di Dio si sono diffusi in centinaia di milioni di famiglie e milioni di persone sono venute sotto il nome di Dio Onnipotente. Tra le varie confessioni nella Cina continentale, la maggior parte di quelle che perseguono la verità e cercano veramente Dio sono tornate davanti a Dio Onnipotente. Milioni di persone stanno godendo della parola di Dio Onnipotente, ricevendo l’opera di Dio e la salvezza e lodando le opere meravigliose di Dio. Dio ha formato un gruppo di vincitori in Cina e ha acquisito un gruppo di persone che sono fatte di un solo cuore e di una sola anima con Lui. Ciò ha aperto la strada per l’apparizione pubblica di Dio. L’opera di Dio è finalmente terminata in gloria. Dio ha cominciato a castigare il gran dragone rosso, dopodiché Egli apparirà pubblicamente a ogni nazione e luogo del mondo.

Nel 1992 Dio Onnipotente, Cristo degli ultimi giorni, ha formalmente cominciato a esprimere la Sua voce e a parlare nell’identità intrinseca di Dio. Ha pronunciato milioni di parole e conquistato completamente e salvato il popolo eletto di Dio in Cina. È seguita una rapida espansione della testimonianza dell’opera di Dio degli ultimi giorni nella Cina continentale e l’opera dello Spirito Santo ha accompagnato il popolo eletto di Dio. Un gran numero di persone di varie confessioni sono state conquistate dalla parola di Dio, riconoscendo che era interamente la parola di Dio e essendone assolutamente convinte. Le pecorelle di Dio hanno finalmente udito la voce di Dio e sono tornate davanti a Dio. Durante questo periodo, lo Spirito Santo ha compiuto numerosi segni e prodigi, guidando il popolo eletto di Dio nel fare ritorno alla casa del Dio Onnipotente dalle varie confessioni. Poiché giorno dopo giorno il popolo eletto di Dio vi ha fatto ritorno, tutte le confessioni sono crollate e hanno cessato di esistere ed era come se l’intero mondo religioso fosse stato ripulito.

Durante la diffusione del Vangelo del Regno, tutti i diavoli e gli anticristo di ogni tipo che avevano opposto resistenza a Dio hanno ricevuto la retta punizione di Dio Onnipotente. Così la gente ha visto l’epilogo dell’andare contro Dio. Il gran dragone rosso ha tentato di strangolare e sbarazzarsi dell’opera di Dio, ma è stato inutile. Tutti i poteri malvagi che resistevano a Dio sono stati completamente svergognati e hanno fallito. Il gran dragone rosso ha finalmente esaurito la sua funzione e ha cominciato a ricevere la punizione di Dio. Dio Onnipotente una volta ha detto: “Odiate veramente il gran dragone rosso? Lo odiate realmente e sinceramente? Perché ve l’ho chiesto così tante volte? Perché continuo a porvi questa domanda più e più volte? Quale immagine del gran dragone rosso è presente nei vostri cuori? È stata veramente rimossa? Veramente non lo considerate vostro ‘padre’? Tutti dovrebbero discernere il Mio intento nelle Mie domande. Non è quello di provocare l’ira di tutti, né di istigare la ribellione fra l’uomo, né di portarlo a poter trovare una via d’uscita, ma è di consentire a tutti di liberarsi dalla schiavitù del gran dragone rosso. Ma nessuno deve allarmarsi. Tutto sarà portato a termine dalle Mie parole; nessun uomo può prendere parte all’opera che realizzerò e nessun uomo può compierla. Io ripulirò l’aria di tutti i territori e cancellerò ogni traccia dei demoni sulla terra. Ho già cominciato e darò inizio al primo passo della Mia opera di castigo nella dimora del gran dragone rosso. Pertanto, è evidente che il Mio castigo è caduto sull’universo intero e che quel gran dragone rosso e ogni sorta di spiriti impuri non avranno il potere di sfuggire al Mio castigo, poiché Io ispeziono tutte le terre. Quando la Mia opera sulla terra sarà compiuta, vale a dire quando l’era del giudizio giungerà a termine, Io castigherò ufficialmente il gran dragone rosso. Il Mio popolo vedrà il Mio castigo retto nei confronti del gran dragone rosso, essi riverseranno lodi a motivo della Mia rettitudine e, grazie a essa, loderanno il Mio santo nome per sempre. Pertanto, compirete il vostro dovere e Mi loderete ufficialmente in tutti i territori, per sempre e in eterno! Quando l’era del giudizio raggiungerà l’apice, Io non Mi affretterò a portare a termine la Mia opera, ma inserirò in essa la ‘prova’ dell’era del castigo e consentirò a questa prova di essere visibile a tutto il Mio popolo; e in questo sarà portato maggior frutto. Questa ‘prova’ è il mezzo tramite cui Io castigo il gran dragone rosso e farò sì che il Mio popolo la veda con i propri occhi, affinché possa conoscere di più in merito alla Mia indole. Il tempo in cui il Mio popolo godrà della Mia presenza giungerà quando il gran dragone rosso sarà punito. Fare in modo che il popolo del gran dragone rosso insorga e si ribelli contro il dragone stesso è il Mio progetto ed è il mezzo attraverso cui rendo il Mio popolo perfetto. È una grande possibilità per tutto il Mio popolo di crescere in vita”.

La diffusione del Vangelo del Regno ha raggiunto una condizione senza precedenti. Milioni di persone sono venute sotto il nome di Dio Onnipotente. Il nome di Dio Onnipotente si è diffuso in tutta la Cina continentale, e le chiese di Dio Onnipotente hanno fatto la loro apparizione in ogni provincia e regione. Tutti coloro che hanno accettato l’opera di Dio Onnipotente si stanno godendo la guida della parola di Dio e stanno sperimentando l’opera di salvezza di Dio. Proprio come ha detto Dio Onnipotente: “Nell’intero universo sto svolgendo il Mio lavoro e, in Oriente, fragorosi tuoni risuonano senza posa, scuotendo tutte le denominazioni e le sette. È la Mia voce che ha condotto tutti gli uomini al presente. Lascio che sia la Mia voce a conquistare gli uomini; tutti cadranno in questa corrente e tutti si prostreranno innanzi a Me; poiché molto tempo fa ho richiamato la Mia gloria da tutta la terra e l’ho rilasciata di nuovo in Oriente. Chi non desidera vedere la Mia gloria? Chi non attende con ansia il Mio ritorno? Chi non ha sete della Mia riapparizione? Chi non si strugge per la Mia bellezza? Chi non vorrebbe giungere alla luce? Chi non vorrebbe vedere la ricchezza di Canaan? Chi non desidera il ritorno del Redentore? Chi non adora il Grande Onnipotente? La Mia voce deve diffondersi per tutta la terra; desidero dire di più al Mio popolo eletto. Le parole da Me pronunciate scuotono montagne e fiumi come potenti tuoni; parlo a tutto l’universo e al genere umano. Quindi le Mie parole divengono il tesoro dell’uomo e tutti gli uomini le tengono care. Il lampo dall’Oriente si propagano verso Occidente. Le Mie parole sono tali che l’uomo non vuole rinunciarvi e le trova inimmaginabili, ma, in aggiunta, per esse esulta. Come bimbi appena nati, tutti gli uomini sono felici e in festa, per celebrare la Mia venuta. Grazie alla Mia voce, condurrò tutti gli uomini a Me. Da allora in poi, entrerò formalmente in mezzo agli uomini così che essi vengano ad adorarMi. La gloria da Me manifestata e le Mie parole faranno sì che tutti gli uomini vengano a Me e vedano che il lampo balena dall’Oriente e che Io sono disceso anche sul ‘Monte degli Olivi’ dell’Oriente. Essi vedranno che Io sono già da tempo sulla terra, non più come Figlio di Giudea ma Lampo d’Oriente. Poiché da molto tempo sono resuscitato, Me ne sono andato dalla cerchia degli uomini, quindi sono riapparso in mezzo agli uomini nella gloria. Io sono Colui che è stato adorato prima dei tempi, e il ‘bambino in fasce’ rinnegato dagli Israeliti prima dei tempi. Inoltre, sono Dio Onnipotente al colmo della gloria della presente età! Che tutti vengano dinnanzi al Mio trono per vedere il Mio volto glorioso, udire la Mia voce e osservare le Mie opere. Questa è la Mia volontà nella sua interezza; è la fine e il punto culminante del Mio piano, così come lo scopo della Mia gestione. Che ogni nazione Mi veneri, ogni lingua Mi proclami, ogni uomo creda in Me ed ogni popolo si assoggetti a Me!”

L’opera di Dio nella Cina continentale è finalmente terminata in gloria. Dio sta per apparire pubblicamente a ogni nazione e luogo. Coloro che, in ogni nazione e luogo, desideravano l’apparizione di Dio non avevano mai sognato che il Dio che anelavano apparisse pubblicamente, fosse già segretamente venuto in Cina e avesse compiuto una fase dell’opera di conquista e di salvezza. Vi sono moltissime persone che ancora condannano l’opera di Dio in Cina e altrettante persone che ancora lì bestemmiano contro l’opera dello Spirito Santo. Solo quando Dio apparirà pubblicamente si risveglieranno come da un sogno e piene di rimorsi: “Non avevo mai sognato che Dio Onnipotente cui avevo opposto resistenza fosse lo stesso Signore Gesù che è venuto nuovamente”. Ma poi possono solo piangere e digrignare i denti. Ciò ha completamente adempiuto alle parole dell’Apocalisse della Bibbia: “Ecco, egli viene colle nuvole; ed ogni occhio lo vedrà; lo vedranno anche quelli che lo trafissero, e tutte le tribù della terra faranno cordoglio per lui”. Il giudizio del grande trono bianco ha finalmente avuto inizio.

Dio Onnipotente ha detto: “Nel regno, la miriade di cose create inizia a rivivere e a riconquistare la sua forza vitale. A causa dei cambiamenti nella condizione della terra, anche i confini tra un territorio e l’altro iniziano a muoversi. Tempo addietro, ho profetizzato: quando la terra sarà divisa dalla terra, e la terra si unirà alla terra, Io ridurrò le nazioni in frantumi. In quel momento, Io rinnoverò tutto il creato e la ridistribuzione dell’intero universo, mettendolo così in ordine e trasformando la sua vecchia condizione con una nuova. Questo è il Mio progetto. Queste sono le Mie opere. Quando le nazioni e le genti del mondo torneranno davanti al Mio trono, allora prenderò tutta la generosità dei cieli e la sprigionerò sul mondo umano, cosicché, grazie a Me, esso si riempirà di una generosità senza pari. Ma finché continuerà ad esistere il vecchio mondo, Io scaglierò la Mia collera sulle sue nazioni, promulgando apertamente i Miei decreti amministrativi in tutto l’universo, e infliggerò un castigo a chiunque li violi: Quando Io rivolgo il Mio volto verso l’universo per parlare, tutta l’umanità ascolta la Mia voce, e allora vede tutte le opere che ho fatto nell’universo. Coloro che sono contrari alla Mia volontà, vale a dire coloro che Mi osteggiano con le azioni dell’uomo, cadranno sotto il Mio castigo. Io prenderò le infinite stelle nei cieli e le creerò di nuovo, e grazie a Me il sole e la luna saranno rinnovati – i cieli non saranno più come prima, e le innumerevoli cose presenti sulla terra saranno rigenerate. Tutto diventerà perfetto attraverso le Mie parole. Le molte nazioni che si trovano nell’universo saranno nuovamente divise in parti e sostituite dalla Mia nazione, in modo tale che le nazioni sulla terra spariranno per sempre e diverranno una sola nazione che Mi adora; tutte le nazioni sulla terra saranno distrutte, e smetteranno di esistere. Tra gli esseri umani che abitano l’universo, tutti coloro che appartengono al diavolo saranno sterminati; tutti coloro che venerano Satana saranno abbattuti dal Mio fuoco ardente – in altre parole, fatta eccezione per quelli che adesso sono nel flusso, gli altri saranno ridotti in cenere. Quando Io castigo molti popoli, quelli che vivono nel mondo religioso in varia misura torneranno nel Mio regno e saranno conquistati dalle Mie opere, perché avranno assistito all’avvento del ‘Santo che cavalca una nuvola bianca’. Tutti gli uomini seguiranno i loro simili, e riceveranno castighi diversi in base alle loro azioni. Coloro che Mi si sono opposti periranno; coloro che hanno svolto azioni sulla terra senza coinvolgerMi, a causa del loro comportamento continueranno a esistere sulla terra sotto il governo dei Miei figli e del Mio popolo. Io Mi rivelerò alla miriade di genti e nazioni, facendo sentire con forza la Mia voce sulla terra per proclamare il completamento della Mia grande opera per l’intera umanità, affinché quest’ultima possa vederla con i suoi stessi occhi”.