877 Dio sopporta una grande umiliazione per salvare gli esseri umani

1 Gli uomini e Dio sono fondamentalmente diversi e vivono in due dimensioni differenti. Le persone non sono in grado di comprendere il linguaggio di Dio, né tantomeno di conoscere i Suoi pensieri. Soltanto Lui capisce gli uomini ed è impossibile per loro comprenderLo. Egli deve farSi carne ed essere simile all’uomo. Dio sopporta un’umiliazione e un dolore tremendi per salvare l’umanità e permetterle di capire e di conoscere la Sua opera. Perché Dio salva sempre gli uomini senza mai arrenderSi? Non è per il Suo amore nei loro confronti? Vede l’umanità che viene corrotta da Satana e non sopporta l’idea di mollare o di rinunciare. Perciò esiste un piano di gestione.

2 Se Dio distruggesse gli uomini nei momenti di collera, come essi immaginano che faccia, non ci sarebbe alcun bisogno di salvarli dolorosamente come fa ora. Poiché Si è fatto carne e ha patito dolore, il Suo amore è manifesto, viene scoperto a poco a poco dalle persone ed è noto a tutti. Se non fosse per quest’opera e se gli esseri umani sapessero soltanto che c’è un Dio in cielo e che ama l’umanità, sarebbe solo dottrina ed essi non vedrebbero mai il vero amore di Dio.

3 Soltanto grazie alla Sua incarnazione e alla Sua opera le persone possono avere una vera comprensione di Lui, che non sia vaga o vuota e che non sia neppure una serie di frasi fatte, bensì una cognizione autentica. Questo, perché l’amore che Dio dà alle persone è tangibilmente benefico. Quanto era grande l’amore che Gesù ha donato alla gente? Egli è stato crocifisso a beneficio dell’umanità corrotta, e Si è immolato come offerta per il peccato; Egli era venuto a concludere l’opera di redenzione dell’umanità, fino a che fu crocifisso. Questo amore era sconfinato, e l’opera che Dio ha compiuto è profondamente significativa.

Adattato da “Capisci l’amore di Dio per l’umanità?” in “Registrazione dei discorsi di Cristo”

Pagina precedente: 876 Il fatto che Dio sperimenti il dolore dell’uomo è profondamente significativo

Pagina successiva: 878 Ogni fase dell’opera di Dio è per la sopravvivenza dell’uomo

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

210 Come cercare le orme di Dio

ⅠPer trovare le orme di Dio,dobbiamo cercare la Sua volontà,cercar le parole e i discorsi di Dio.Dove ci son le Sue nuove parole,là c’è la...

Impostazioni

  • Testo
  • Temi

Colori omogenei

Temi

Carattere

Dimensioni carattere

Interlinea

Interlinea

Larghezza pagina

Indice

Cerca

  • Cerca in questo testo
  • Cerca in questo libro

Connettiti con noi su Messenger