In che modo alla Sua venuta il Salvatore porta all'umanità la salvezza?

15 Settembre 2021

Quando si parla del Salvatore, i credenti sono tutti d’accordo che negli ultimi giorni, Egli verrà sicuramente sulla terra per salvare l’umanità. Molti profeti hanno detto che il Salvatore verrà negli ultimi giorni. Quindi chi è il Salvatore? Diverse confessioni hanno diverse interpretazioni, e le varie religioni dicono cose differenti su di Lui. Chi è il vero Salvatore? Il vero Salvatore è il Signore che ha creato i cieli e la terra e tutte le cose, ed è l’unico vero Dio, il Creatore. Solo il Signore che ha creato tutto è l’unico vero Dio, e soltanto il vero Dio in carne e ossa è il Salvatore che può portare all’umanità la salvezza. Se non si tratta del vero Dio che ha creato tutte le cose, allora quella persona non è il Creatore e non può salvare l’umanità. Bisogna essere chiari su questa cosa. Ricordate! C’è solo un vero Dio, e solamente Dio incarnato è il Salvatore. Solo il vero Dio nella carne può esprimere la verità e salvare pienamente l’umanità, e condurci verso una destinazione meravigliosa. Esistono molti falsi dei, quindi non c’è bisogno di elencarli tutti, ma vi è solo un vero Salvatore. Allora, chi è veramente questo Salvatore? 2.000 anni fa, il Signore Gesù venne e disse: “Ravvedetevi, perché il Regno dei Cieli è vicino” (Matteo 4:17). Fu poi crocifisso per redimere i peccati dell’uomo. Egli completò l’opera di redenzione e iniziò l’Età della Grazia, permettendo alle persone di presentarsi davanti a Dio, pregare, comunicare con Lui, e seguirLo fino ad oggi. Questa fu l’opera di redenzione del Signore Gesù. Egli era il Salvatore, che venne tra gli uomini e operò. Sulla base di quanto abbiamo visto finora, chi è il Salvatore? Dio nella carne che viene personalmente a salvare l’umanità. Il Signore Gesù compì l’opera di redenzione, perdonando i peccati delle persone, ma loro continuano a commetterne costantemente e non sanno raggiungere il vero pentimento. La salvezza di Dio consiste nel far sì che le persone si pentano veramente, non si limita a perdonare i nostri peccati e basta. Ecco perché il Signore Gesù ha promesso che sarebbe tornato negli ultimi giorni, per salvare completamente l’umanità. Il Salvatore è ora ritornato ed è tra noi. Egli ha espresso molte verità per purificare l’uomo e salvarci dal peccato, così che ci possiamo volgere completamente verso Dio ed essere conquistati da Lui, e poi accedere alla bellissima destinazione che Egli ha preparato per noi: il Suo Regno. Ora ci sono persone in tutto il mondo che hanno sentito la voce di Dio e sono state innalzate davanti al Suo trono. Sono stati giudicati e purificati da Lui, con una meravigliosa testimonianza. Sono i vincitori che sono stati completati da Dio. Purtroppo, ci sono ancora molte persone che non hanno sentito la Sua voce, che non hanno visto la Sua manifestazione e opera. Questo è il motivo per cui stiamo dando testimonianza proprio ora di come il Salvatore porta all’umanità la salvezza.

Quando parliamo di salvezza, alcune persone hanno una vaga idea che Dio scenderà improvvisamente dal cielo e innalzerà direttamente i credenti, i quali sfuggiranno ai disastri e andranno in Paradiso. Si tratta di una nozione, una fantasia umana, ma non è realistica. C’è un altro problema importante. Le persone sono state profondamente corrotte da Satana e hanno una natura satanica. Senza eccezione. Tutti vivono nel peccato, pieni di sudiciume e corruzione. Potremmo davvero essere direttamente rapiti? Siamo degni del Regno dei Cieli? Attendere la discesa del Salvatore, aggrappandosi a questa nozione, è cosa del tutto vana. Cadremo nei disastri, piangendo e digrignando i denti. Allora in quale modo il Salvatore alla Sua venuta porta all’umanità la salvezza? In primo luogo, Egli ci salva dal peccato. Il Signore Gesù ha solo compiuto l’opera di redenzione in modo che i nostri peccati fossero perdonati; tuttavia, nonostante questo perdono, continuiamo inevitabilmente a errare. Non siamo sfuggiti alle catene del peccato. Questo è un fatto innegabile. Dio è santo e giusto. Egli Si manifesta in un luogo santo e si nasconde in una terra di sudiciume. Essendo empi, gli uomini non possono vedere il Signore, quindi come potremmo noi, che viviamo nel peccato, essere degni di entrare nel Regno di Dio? Ecco perché Dio si è incarnato di nuovo negli ultimi giorni e sta esprimendo verità, e compiendo l’opera di giudizio e castigo per purificare a pieno le persone e salvarci dal peccato, da Satana. Ed è proprio come dice Dio Onnipotente: “Benché Gesù abbia compiuto molte opere tra gli uomini, ha soltanto completato la redenzione di tutta l’umanità e ne è diventato il sacrificio espiatorio; Egli, però, non ha liberato l’uomo da tutta la sua indole corrotta. Salvare pienamente l’uomo dall’influenza di Satana ha richiesto non solo che Gesù diventasse il sacrificio espiatorio e Si facesse carico dei peccati dell’uomo, ma ha anche richiesto che Dio compisse un’opera ancora maggiore per liberare completamente l’uomo dalla sua indole diabolicamente corrotta. E così, dopo che all’uomo sono stati perdonati i peccati, Dio Si è fatto di nuovo carne per condurlo verso l’età nuova, e ha iniziato l’opera di castigo e giudizio, opera che ha introdotto l’uomo in un regno più elevato. Tutti coloro che si sottomettono al Suo dominio godranno di una verità superiore e riceveranno maggiori benedizioni. Vivranno realmente nella luce e otterranno la verità, la via e la vita” (Introduzione a “La Parola appare nella carne”).

Il Salvatore è già venuto. Il Signore Gesù è tornato nella carne come Dio Onnipotente incarnato, il quale ha espresso tutte le verità che purificano e salvano l’umanità, compiendo l’opera di giudizio a partire dalla casa di Dio. Nessun altro all’infuori di Dio nella carne potrebbe esprimere la verità e salvare l’umanità, per quanto sia illustre o famoso. Solo Dio incarnato che viene sulla terra è Cristo, è il nostro Salvatore. Cosa significa “Cristo”? Significa Salvatore. Allora, come fa Dio Onnipotente, Cristo degli ultimi giorni, a compiere l’opera di giudizio per purificare e salvare l’umanità?

Dio Onnipotente ci dice: “Cristo degli ultimi giorni utilizza una serie di verità per insegnare all’uomo, rivelarne l’essenza e analizzarne le parole e le azioni. Queste parole comprendono diverse verità, quali il dovere dell’uomo, come l’uomo dovrebbe obbedire a Dio, come dovrebbe esserGli fedele, come dovrebbe vivere la normale umanità, così come la saggezza e l’indole di Dio, e così via. Queste parole sono tutte dirette all’essenza dell’uomo e alla sua indole corrotta. In particolare, le parole che rivelano come l’uomo rifiuta Dio vengono pronunciate a proposito di come l’uomo sia la personificazione di Satana e una forza nemica di Dio. Quando Dio comincia l’opera di giudizio, Egli non Si limita semplicemente a chiarire la natura dell’uomo con poche parole, ma compie la rivelazione, il trattamento e la potatura a lungo termine. Tale metodo di rivelazione, di trattamento e di potatura non può essere sostituito con parole ordinarie, ma con la verità che l’uomo non possiede affatto. Solo tale modo di lavoro viene considerato giudizio; solamente attraverso tale giudizio l’uomo può essere assoggettato, pienamente convinto a sottomettersi a Dio e inoltre può ottenere la vera conoscenza di Dio. Ciò che l’opera di giudizio realizza è la comprensione da parte dell’uomo del vero volto di Dio e la verità riguardo alla sua ribellione. L’opera di giudizio permette all’uomo di ottenere molta comprensione della volontà di Dio, dello scopo della Sua opera e dei misteri che per l’uomo sono incomprensibili. Inoltre, consente all’uomo di individuare e conoscere la sua sostanza corrotta e le radici della sua corruzione, come pure di scoprire la sua bruttezza. Questi effetti si realizzano tutti tramite l’opera di giudizio, perché la sua sostanza è di fatto l’opera di svelare la verità, la via e la vita di Dio a tutti coloro che hanno fede in Lui. Quest’opera è l’opera di giudizio svolta da Dio” (“Cristo compie l’opera di giudizio attraverso la verità” in “La Parola appare nella carne”).

Negli ultimi giorni, Dio salva l’umanità esprimendo la verità per smascherare la nostra natura peccaminosa, in modo che possiamo vedere la radice della nostra peccaminosità e la verità della nostra corruzione a opera di Satana. Una volta che ce ne rendiamo conto, possiamo pentirci per davvero, disprezzarci e odiarci. Allora è possibile iniziare a sentire un sincero rimorso, e avere come unico desiderio quello di comprendere e ottenere la verità. Quando le persone diventano capaci di praticare la verità, hanno imparato a sottomettersi a Dio. Comprendono la verità e vivono in base alle parole di Dio e alla verità, così la loro indole di vita comincia a trasformarsi. Sperimentando costantemente il giudizio delle parole di Dio, alla fine vengono purificati dalla loro indole corrotta. Questo significa essere stato pienamente salvato e poi poter accedere alla bellissima destinazione che Dio ha preparato per l’uomo. Ecco perché dobbiamo accettare il giudizio e il castigo delle parole di Dio Onnipotente. Bisogna pentirsi sinceramente, cambiare veramente, e diventare persone che si sottomettono a Dio e Lo adorano. Questa è l’unica vera salvezza, il solo modo per essere degni di entrare nel Suo Regno.

Ora una cosa ci è decisamente chiara. Soltanto Dio, soltanto il Creatore può salvare l’umanità e condurci a quella splendida destinazione. Questo Dio, questo Creatore ha parlato e operato per guidare e salvare l’umanità sin dall’inizio, fino ad oggi. L’intera Bibbia è una testimonianza della manifestazione e dell’opera di Dio. Essa fornisce la testimonianza che il cielo e la terra, che tutto è stato creato da Dio, e testimonia l’apparizione e l’opera del Creatore. Solo questo unico vero Dio incarnato che viene tra noi è il Salvatore. Solo Lui può salvare l’umanità. Egli deve essere Dio nella carne e deve esprimere la verità. Ed è Lui l’unico vero Salvatore. Qualunque cosiddetto Salvatore che non può esprimere la verità è uno spirito malvagio che inganna la gente. Ci sono molti falsi dei, come le celebrità che vengono adulate e poi, dopo la morte, consacrate a divinità dagli imperatori. La cosa può davvero reggere? Queste persone non sono altro che esseri umani corrotti e vanno all’inferno quando muoiono, perciò chi possono salvare? Non sanno nemmeno salvare se stessi, e Dio li punisce per i loro peccati. Quindi possono salvare l’umanità? Quegli imperatori sono morti molto tempo fa e ora sono tutti all’inferno. I falsi dei che essi hanno consacrato non possono davvero salvare l’umanità. A qualunque costo, non credete in un falso dio. È da sciocchi e da ignoranti, e vi porterà sicuramente alla rovina. Ricordate che il Salvatore deve essere Dio incarnato, che deve esprimere la verità. Ciò può venire solo da Dio. Qualsiasi cosiddetto Salvatore che non può esprimere la verità è falso e sta fuorviando le persone. Chiunque non sia Dio nella carne ma affermi di esserLo è un falso Cristo e uno spirito malvagio. Queste persone non sono salvatori e non possono salvare l’umanità. Satana e tutti gli spiriti maligni fingono di essere Dio, ma non osano sostenere di essere il Creatore di ogni cosa, e in particolare di aver creato l’uomo. Non hanno nemmeno il coraggio di affermare di poterne governare il destino. Si limitano a mostrare qualche segno e miracolo qua e là per sviare la gente, per ottenere la loro lealtà. Questi falsi dei e spiriti maligni sono tutti demoni, diavoli che ingannano e corrompono le persone. Sono i nemici del Creatore, l’unico vero Dio, e stanno cercando di strapparGli via l’umanità. Ecco perché essi sono tutti acerrimi nemici di Dio, perché sono detestati e dannati da Lui. Chi li venera e li adora sarà dannato e distrutto da Dio. Dio Onnipotente dice: “Finché continuerà a esistere il vecchio mondo, Io scaglierò la Mia ira sulle sue nazioni, promulgherò apertamente i Miei decreti amministrativi in tutto l’universo, e infliggerò un castigo a chiunque li violi: Quando rivolgo il Mio volto verso l’universo per parlare, tutta l’umanità ascolta la Mia voce, e allora vede tutte le opere che ho compiuto nell’universo. Coloro che si pongono in opposizione alla Mia volontà, vale a dire coloro che Mi osteggiano con le azioni dell’uomo, subiranno il Mio castigo. Io prenderò le infinite stelle nei cieli e le creerò di nuovo, e grazie a Me il sole e la luna saranno rinnovati – i cieli non saranno più come prima e le innumerevoli cose presenti sulla terra saranno rinnovate. Tutto diventerà perfetto attraverso le Mie parole. Le molte nazioni che si trovano nell’universo saranno nuovamente ripartite e sostituite dal Mio Regno, in modo tale che le nazioni sulla terra spariranno per sempre e tutte diverranno un Regno che Mi adora; tutte le nazioni sulla terra saranno distrutte e smetteranno di esistere. Tra gli esseri umani che abitano l’universo, tutti coloro che appartengono al diavolo saranno sterminati, e tutti coloro che venerano Satana saranno abbattuti dal Mio fuoco ardente – in altre parole, fatta eccezione per quelli che adesso sono nel giusto corso, tutti saranno ridotti in cenere. Quando Io castigo i molti popoli, quelli che vivono nel mondo religioso in varia misura torneranno nel Mio Regno e saranno conquistati dalle Mie opere, perché avranno assistito all’avvento del Santo che cavalca una nuvola bianca. Tutti gli uomini saranno separati in base al tipo, e riceveranno castighi proporzionali alle loro azioni. Tutti coloro che Mi si sono opposti periranno; quanto a coloro che hanno svolto azioni sulla terra senza coinvolgerMi, a causa del loro comportamento continueranno a esistere sulla terra sotto il governo dei Miei figli e del Mio popolo. Io Mi rivelerò alla miriade di genti e nazioni e farò risuonare con forza la Mia voce sulla terra, proclamando il completamento della Mia grande opera affinché l’intera umanità possa vederla con i suoi stessi occhi” (Capitolo 26 di “Parole di Dio all’intero universo” in “La Parola appare nella carne”).

C’è davvero così tanto da dire sulla salvezza di Dio, quindi per oggi chiudiamo qui. Sarò lieto di approfondire l’argomento con voi nei prossimi episodi. A presto.

Pagina precedente: Chi è il vero Dio?

Il Signore promise: “Ecco, Io vengo tosto”. Desiderate accogliere il ritorno del Signore il prima possibile?

Contenuti correlati

Chi è il vero Dio?

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle persone ha fede e crede che esista un Dio, quel Dio che si trova nel loro cuore. Così, nel tempo e...

Rispondi